Scacchierando.it
cis_2018_usseglio

Usseglio capitale piemontese degli scacchi 2018

Il 16-18/3 quattro gironi di A1, B, C e Promozione nella località in Provincia di Torino. In diretta le partite di A1

Riceviamo da Folco Castaldo e pubblichiamo un comunicato in merito al raggruppamento CIS di Usseglio del 16-18 Marzo 2018.

“Piccolo paese di circa 200 abitanti situato in un vasto pianoro a 1.265 m di altitudine e a 60 Km da Torino, è uno dei luoghi delle Valli di Lanzo più antichi e ricchi di testimonianze storiche ed artistiche”. Così si presenta il Comune di Usseglio sul proprio sito web istituzionale.

La località ha una chiara propensione turistica, prova ne sono gli innumerevoli eventi che vi si tengono, soprattutto nella stagione estiva, tra cui spicca la Sagra della Toma.

Grazie alla disponibilità e alla passione scacchistica di Umberto Cibrario, titolare del locale Albergo Rocciamelone, nel maggio 2017 a Usseglio c’era stato un antipasto scacchistico con un torneo a cadenza rapida ed uno stage della Scuola Regionale di Scacchi dedicato ai più promettenti giovani giocatori piemontesi. Il palato era stato solleticato e di lì l’idea di proporre un piatto più ricco.

Poi se ne è fatta anche una questione di orgoglio campanilistico: infatti, per varie ragioni, diversamente da quanto accaduto di recente, per il 2018 al Piemonte non era stata assegnata nessuna manifestazione scacchistica di interesse nazionale o addirittura internazionale.

Ed ecco scoccare la scintilla che ha innescato la forte volontà del rinnovato e sempre più dinamico Comitato Regionale Piemonte Scacchi, che rappresenta a livello regionale la Federazione nazionale (FSI), di dare, soprattutto ai propri affiliati, un’agorà scacchistica in cui potersi incontrare, ritrovare e competere.

Il frutto del lavoro del Comitato Regionale e del Libero Libero Torneificio del Borgo per l’occasione braccio operativo, è un raggruppamento del Campionato Italiano a Squadre di Scacchi, che spegne quest’anno le cinquanta candeline.

Con ogni probabilità, questa manifestazione a squadre, che si terrà presso il salone polivalente del comune di Usseglio, sito in via Roma n. 7, dal 16 al 18 marzo prossimi, si candida ad essere nel suo genere la più importante di quest’anno nel Nord-Ovest del Paese.

A darsi battaglia nella tre giorni di Usseglio per la promozione alle serie superiori ci saranno 23 squadre provenienti da tutto il Piemonte, ma anche dall’Emilia Romagna e dalla Liguria; Ciascuna squadra schiera quattro giocatori per volta per un totale, insieme alle riserve, di un centinaio di agonisti, tra cui un Grande Maestro, due Maestri Internazionali, e numerosi Maestri, con qualcuno che arriverà perfino dalla Polonia e dall’Ungheria. I risultati e le classifiche saranno consultabili sul sito della FSI e su Facebook.

cis_2018_usseglio_3

L’evento ha il patrocinio del Comune di Usseglio e si svolge in collaborazione con gli albergatori locali Grand’Usseglio, Nei e Soleil, Furnasa e il già citato Rocciamelone.

Col supporto tecnico della piattaforma web di Scacchi Randagi, grazie alla sponsorizzazione dell’azienda Exica srl di Grugliasco, ci sarà la trasmissione on line delle partite delle squadre che parteciperanno al girone di A1 e che si contenderanno un posto per la serie Master nella finale del 2019.

Ultima, ma non meno importante: sabato 17 marzo, clima permettendo, si disputerà nella piazza del mercato di Usseglio una partita dimostrativa su scacchiera gigante.

In questo senso Usseglio è capitale piemontese 2018 degli scacchi.

cis_2018_usseglio_2

Articolo dedicato ai quattro gironi di Serie A1

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.