Scacchierando.it
ECCC_2016_Home

Alkaloid vince l’European Club Cup 2016

Delusione Padova solo 12ª. Quaranta risponde alle critiche ‘Parlare dopo è facile, il torneo ha un’aleatorietà paurosa’

Ancora una delusione in Coppa Campioni per Padova che, partita dal terzo posto del tabellone di partenza, si piazza solo 12ª. La squadra di Cristiano Quaranta tradisce le attese per le incertezze nelle prime due scacchiere di Vachier-Lagrave (performance 2713) e Aronian (2632). Oltre le aspettative Gelfand (2776) e Vocaturo che, giocando cinque partite, ha realizzato una performance di 2708! Il torneo è stato vinto dai macedoni dell’Alkaloid che strappano il titolo al Syberia di Kramnik, alla fine solo sesta. Nel Femminile ottimo 4° posto per il Fischer Chieti, con Socko e Zimina che si sono piazzate addirittura al secondo posto in seconda scacchiera!

Classifiche Finali

Assoluto (62 partecipanti)

Pos Nr.s. Squadra Num   +   =   –  Cls1  Cls2
1 2 Alkaloid 7 5 2 0 12 227,5
2 4 Mednyi Vsadnik 7 5 1 1 11 229,5
3 8 SHSM Legacy Square Moscow 7 5 1 1 11 217,0
4 7 Ashdod 7 5 1 1 11 214,0
5 9 Odlar Yurdu 7 4 3 0 11 207,0
6 1 Syberia 7 4 3 0 11 207,0
7 10 Zhiguli 7 5 0 2 10 221,0
8 5 AVE Novy Bor 7 5 0 2 10 216,5
9 6 VSK Sveti Nikolaj Srpski 7 5 0 2 10 187,0
10 15 Schachgesellschaft Zurich 7 4 2 1 10 178,0
12 3 OR Padova 7 4 1 2 9 214,0
54 52 DLF Steinitz Roma 7 2 0 5 4 83,0

Femminile (14 partecipanti) 

Pos Nr.s. FED Squadra Num   +   =   –  Cls1  Cls2
1 1 Cercle d’Echecs Monte-Carlo 7 7 0 0 14 152,0
2 2 NONA Batumi 7 5 1 1 11 127,5
3 3 Ugra Chess Club 7 5 0 2 10 126,5
4 10     ASD C.S.R. Fischer Chieti 7 3 2 2 8 78,0
5 5 Odlar Yurdu 7 3 2 2 8 75,5
6 9 Ladya Kazan 7 4 0 3 8 62,0
7 6 Chigorin Chess Club St Petersburg 7 3 1 3 7 89,0
8 7 Jelica PEP – Goracici 7 3 1 3 7 65,0
9 4 SHSM Legacy Square Moscow 7 3 0 4 6 86,0
10 11 Midland Monarchs 7 1 3 3 5 61,0
11 8     SS Lazio Scacchi 7 2 0 5 4 65,5
12 13 ASVOE Pamhagen 7 2 0 5 4 27,0
13 12 Rishon Le Zion 7 1 1 5 3 41,5
14 14 Kaunas CC Margiris 7 1 1 5 3 39,0

Articolo di presentazione

Venticinque Super-GM, 52 giocatori della Top-100 Mondiale e 145 Grandi Maestri. Sono questi i numeri a cui ci ha ormai abituato la European Club Cup ma che, non per questo, sono meno impressionanti! Grazie all’Obiettivo Risarcimento Padova gli appassionati italiani potranno seguire la competizione, che si disputerà a Novi Sad (Serbia) dal 6 al 12 novembre, non solo da spettatori ma anche da tifosi. Dopo aver sfiorato il podio nel 2015, la formazione guidata da Cristiano Quaranta tenterà infatti di nuovo l’assalto alla “Coppa Campioni” dopo aver ingaggiato, per sostituire Nakamura e Karjakin (impegnati rispettivamente in un quadrangolare d’esibizione a “casa Sinquefield” e nel Mondiale di New York), Aronian e Gelfand! I due neo acquisti si uniscono a Vachier-Lagrave, Leko, Bacrot e agli italiani Vocaturo, Dvirnyy e David (che sostituisce Godena) per costituire una formazione terza nel ranking di partenza.

la Formazione dell'Obiettivo Risarcimento Padova nel 2015

La Formazione dell’Obiettivo Risarcimento Padova nel 2015

lo Steinitz Roma in partenza per Novi Sad

lo Steinitz Roma in partenza per Novi Sad

Solo i Campioni in Carica del Siberia (Kramnik, Giri, Grischuk, Tomashevsky e Li Chao) e i macedoni dell’Alkaloid (Andreikin, Ding Liren, Eljanov, Jakovenko, Yu Yangyi e Kryvoruchko) sono riusciti a presentare sei giocatori con una Media Elo più alta. La squadra patavina dovrà fare i conti con altre due squadre over 2700: i russi del Mednyi Vsadnik (Svidler, Dominguez e Vitiugov) e i cechi dell’Ave Novy Bor (Harikrishna, Navara e Wojtaszek), vincitori nel 2013. Si sono potuti permettere almeno un “2700” altri tre Club: Ashdod (Ivanchuk e Vallejo Pons), VSK Sveti Nikolaj Srpski (Mamedyarov e Rapport) e SHSM “Legacy Square” Moscow (Inarkiev). Tra le squadre iscritte alla competizione anche i romani del DLF Steinitz, quinti classificati nell’ultimo Campionato Italiano a Squadre mentre hanno rinunciato alla trasferta in Serbia i Campioni Italiani in carica del Chieti. Non sarà della partita anche lo squadrone azero del SOCAR, vincitore nel 2012 e nel 2014.

uno scorcio di Novi Sad

Uno scorcio di Novi Sad

Nel Femminile due le squadre italiane presenti: le pluricampionesse nazionali del Fischer Chieti e l’SS Lazio. Favoritissime della competizione le monegasche del Cercle d’Echecs Monte-Carlo che potranno schierare quattro GM: Hou Yifan, Pia Cramling e le sorelle Muzychuk!

le ragazze del Fischer Chieti

Le ragazze del Fischer Chieti festeggiano il settimo titolo italiano femminile!

Lazio Scacchi, seconda nel Femminile

Lazio Scacchi, seconda nel CISF 2016

Partecipanti

ECCC_2016_Banner

La Top-10 di partenza dell’Assoluto (63 squadre)
Nr. Squadra EloDS
1   Syberia 2745
2 Alkaloid 2732
3 OR Padova 2718
4 Mednyi Vsadnik 2716
5 AVE Novy Bor 2710
6 VSK Sveti Nikolaj Srpski 2681
7 Ashdod 2677
8 SHSM “Legacy Square” Moscow 2675
9 Odlar Yurdu 2669
10 Zhiguli 2569
52   DLF Steinitz Roma 2219

 

La Top-10 di partenza del Femminile (14 squadre)
Nr. Squadra EloDS
1 Cercle d’Echecs Monte-Carlo 2547
2 NONA Batumi 2454
3 “Ugra” Chess Club 2451
4 SHSM “Legacy Square” Moscow 2426
5 Odlar Yurdu 2349
6 Saint Petersburg 2348
7 Jelica PEP – Goracici 2322
8   SS Lazio Scacchi 2264
9 Ladya Kazan 2258
10   ASD C.S.R. Fischer Chieti 2191

 

Le quattro squadre italiane
OR Padova (2718)
1 GM Aronian Levon 2795 ARM
2 GM Vachier-Lagrave Maxime 2811 FRA
3 GM Gelfand Boris 2720 ISR
4 GM Leko Peter 2693 HUN
5 GM Bacrot Etienne 2691 FRA
6 GM David Alberto 2574 ITA
7 GM Vocaturo Daniele 2599 ITA
8 GM Dvirnyy Danyyil 2552 ITA
DLF Steinitz Roma (2219)
1 FM Napoli Nicolo 2267 ITA
2 FM Ramondino Renzo 2144 ITA
3 FM Ferretti Folco 2232 ITA
3 Chiaretti Roberto 2279 ITA
4 Marzano Carlo 2217 ITA
6 Satta Vladimiro 2197 ITA
7 Bellincampi Stefano 2014 ITA
SS Lazio Scacchi (2264)
1 IM Paehtz Elisabeth 2474 GER
2 FM Brunello Marina 2349 ITA
3 WFM Santeramo Alessia 2097 ITA
4 WFM Messina Roberta 2082 ITA
5 WFM Di Benedetto Desiree 2137 ITA
ASD C.S.R. Fischer Chieti (2191)
1 GM Socko Monika 2428 POL
2 IM Zimina Olga 2394 ITA
3 WFM Paolillo Gaia 2013 ITA
4 Di Primio Eugenia 1928 ITA

 

Over 2700 iscritti
1 GM Vachier-Lagrave Maxime 2811 FRA OR Padova 2
2 GM Kramnik Vladimir 2810 RUS Syberia 1
3 GM Aronian Levon 2795 ARM OR Padova 1
4 GM Harikrishna P. 2768 IND AVE Novy Bor 1
5 GM Giri Anish 2767 NED Syberia 2
6 GM Ding Liren 2764 CHN Alkaloid 2
7 GM Mamedyarov Shakhriyar 2762 AZE VSK Sveti Nikolaj Srpski 1
8 GM Eljanov Pavel 2757 UKR Alkaloid 3
9 GM Dominguez Perez Leinier 2752 CUB Mednyi Vsadnik 2
10 GM Grischuk Alexander 2751 RUS Syberia 3
11 GM Wojtaszek Radoslaw 2744 POL AVE Novy Bor 2
12 GM Svidler Peter 2742 RUS Mednyi Vsadnik 1
13 GM Andreikin Dmitry 2736 RUS Alkaloid 1
14 GM Ivanchuk Vassily 2733 UKR Ashdod 1
15 GM Li Chao B 2730 CHN Syberia 5
16 GM Rapport Richard 2730 HUN VSK Sveti Nikolaj Srpski 3
17 GM Navara David 2725 CZE AVE Novy Bor 7
18 GM Tomashevsky Evgeny 2722 RUS Syberia 4
19 GM Yu Yangyi 2721 CHN Alkaloid 8
20 GM Gelfand Boris 2720 ISR OR Padova 3
21 GM Vitiugov Nikita 2718 RUS Mednyi Vsadnik 3
22 GM Vallejo Pons Francisco 2716 ESP Ashdod 2
23 GM Inarkiev Ernesto 2714 RUS SHSM “Legacy Square” Moscow 6
24 GM Jakovenko Dmitry 2709 RUS Alkaloid 4
25 GM Kryvoruchko Yuriy 2702 UKR Alkaloid 5

Regolamento

Possono partecipare alla competizione i Campioni in Carica, tre squadre di Federazioni che organizzano un Campionato Nazionale, due squadre di Federazioni che non organizzano un campionato nazionale. Una quarta  squadra spetta alle Federazioni che organizzano un Campionato Nazionale con almeno 10 squadre, 20 GM e/o un “2600”. Un’ulteriore formazione può essere presentata dalle prime cinque Federazioni del Ranking ECU: Repubblica Ceca, Azerbaijan, Russia, Italia e Israele. La competizione si disputa sulla lunghezza di 7 turni di gioco con cadenza 90’+30’+30″. I Match si svolgono su sei scacchiere (quattro nel Femminile). Non è permessa la patta d’accordo prima della 30esima mossa.  Il Montepremi complessivo è di 35.500 euro (13.000 al Femminile), dei quali 8.000 (5.000) andranno alla Squadra Vincitrice.

ECCC_2016_Calendario

sito ufficiale

risultati su chessresults

partite in diretta

Foto da Novi Sad

 

69 Commenti a “Alkaloid vince l’European Club Cup 2016”

  1. Megalovic
    7 novembre 2016 - 13:15

    Dopo la passeggiata di ieri Padova avrà un impegno più consistente con gli austriaci del Maria Saal. Esordio per Vachier-Lagrave. Confermati Leko, Bacrot e i tre italiani. Ancora a riposo Aronian.

    Sc. 3 OR Padova Elo – 22 SC MPO Maria Saal Elo 0 : 0
    7.1 GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 – GM Ragger, Markus 2694
    7.2 GM Leko, Peter 2693 – GM Naumann, Alexander 2561
    7.3 GM Bacrot, Etienne 2691 – IM Kreisl, Robert 2448
    7.4 GM Vocaturo, Daniele 2599 – FM Halvax, Georg 2373
    7.5 GM David, Alberto 2574 – FM Ertl, Johann 2306
    7.6 GM Dvirnyy, Danyyil 2552 – FM Rieger, Robert 2287

    Dopo la netta sconfitta di ieri, lo Steinitz parte sfavorito, ma può giocarsela con i lussemburghesi del Gambit Bonnevoie.
    Sc. 44 Gambit Bonnevoie Elo – 52 DLF Steinitz Roma Elo 0 : 0
    28.1 IM Heinzel, Olaf 2358 – FM Napoli, Nicolo 2243
    28.2 FM Rusev, Rosen Yordanov 2364 – FM Ramondino, Renzo 2144
    28.3 Dishman, Stephen 2330 – FM Ferretti, Folco 2232
    28.4 Filipovic, Slobodan J 2263 – Chiaretti, Roberto 2279
    28.5 FM Upton, Timothy J 2142 – Marzano, Carlo 2217
    28.6 Visintin, Roberto 2058 – Bellincampi, Stefano 2014

    Dopo le sfide impossibili di ieri, perse comunque dignitosamente (1-3), nel Femminile le due squadre italiane proveranno a fare i primi punti. Da segnalare che, con la bella vittoria di ieri con la MI Mkrtchian (2439), la Zimina è rientrata nel Live Rating Italia: 2394+0,7(Capri, 7)+5,6 (ECCC, 1)=2400,3

    Sc. 8 SS Lazio Scacchi Elo – 7 Jelica PEP – Goracici Elo 0 : 0
    4.1 IM Paehtz, Elisabeth 2474 – GM Zhukova, Natalia 2448
    4.2 FM Brunello, Marina 2349 – Velikic, Adela 2207
    4.3 WFM Di Benedetto, Desiree 2137 – WIM Eric, Jovana 2209
    4.4 WFM Santeramo, Alessia 2097 – WGM Prudnikova, Svetlana 2296
    Sc. 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti Elo – 11 Midland Monarchs Elo 0 : 0
    5.1 GM Socko, Monika 2428 – WGM Sandu, Mihaela 2207
    5.2 IM Zimina, Olga 2394 – WGM Srebrnic, Ana 2216
    5.3 WFM Paolillo, Gaia 2013 – WIM Chevannes, Sabrina L 2012
    5.4 Di Primio, Eugenia 1928 – Serbanescu, Diana-Maria 1989

  2. Megalovic
    7 novembre 2016 - 13:43

    Nel 2° turno iniziano le prime sfide tra SuperGM e giocatori di un certo calibro:

    07.01 GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 – GM Ragger, Markus 2694
    01.01 GM Artemiev, Vladislav 2658 – GM Mamedyarov, Shakhriyar 2762
    01.02 GM Kamsky, Gata 2648 – GM Rapport, Richard 2730

  3. Megalovic
    7 novembre 2016 - 23:43

    Padova travolgente anche nel secondo turno: 5,5-0,5!! Nel terzo turno primo scontro diretto con la squadra serba VSK Sveti Nikolaj Srpski di Mamedyarov, Rapport e Morozevich. Dopo la sconfitta per 4-2 con il Gambit Bonnevoie, lo Steinitz Roma se la vedrà con il Trinity College di Dublino (2045).

    Le due squadre femminili, Lazio e Chieti, vincono e domani affronteranno Odlar Yurdu (4 WGM!) e Jelica PEP – Goracici. In prima scacchiera il big match tra Montecarlo e Nona Batumi.

  4. Megalovic
    8 novembre 2016 - 11:31

    Per il big match con i serbi Padova schiera tutti i pezzi da 90, compreso Aronian. Vocaturo l’unico italiano in campo. Incontro sulla carta agevole per lo Steinitz Roma contro il Trinity College di Dublino.

    Sc. 6 VSK Sveti Nikolaj Srpski Elo FED – 3 OR Padova Elo FED 0 : 0
    1.1 GM Mamedyarov, Shakhriyar 2762 AZE – GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 FRA
    1.2 GM Rapport, Richard 2730 HUN – GM Aronian, Levon 2795 ARM
    1.3 GM Morozevich, Alexander 2683 RUS – GM Gelfand, Boris 2720 ISR
    1.4 GM Ivanisevic, Ivan 2645 SRB – GM Leko, Peter 2693 HUN
    1.5 GM Markus, Robert 2652 SRB – GM Bacrot, Etienne 2691 FRA
    1.6 GM Perunovic, Milos 2616 SRB – GM Vocaturo, Daniele 2599 ITA

    Sc. 59 Trinity College Dublin Elo FED – 52 DLF Steinitz Roma Elo FED 0 : 0
    29.1 Moran, Stephen 2180 IRL – FM Napoli, Nicolo 2243 ITA
    29.2 Menzies, Colin 2144 IRL – FM Ramondino, Renzo 2144 ITA
    29.3 Bourached, Anthony 1941 IRL – FM Ferretti, Folco 2232 ITA
    29.4 Tirziman, Rudolf 1991 IRL – Chiaretti, Roberto 2279 ITA
    29.5 Delaney, Rory 1967 IRL – Satta, Vladimiro 2197 ITA
    29.6 Benson, Oisin P. 1972 IRL – Bellincampi, Stefano 2014 ITA

    Femminile
    Sc. 5 Odlar Yurdu Elo – 8 SS Lazio Scacchi Elo 0 : 0
    3.1 WGM Mamedjarova, Zeinab 2338 – IM Paehtz, Elisabeth 2474
    3.2 WGM Mammadzada, Gunay 2371 – FM Brunello, Marina 2349
    3.3 WGM Mammadova, Gulnar 2364 – WFM Di Benedetto, Desiree 2137
    3.4 WGM Kazimova, Narmin 2323 – WFM Santeramo, Alessia 2097
    Sc. 7 Jelica PEP – Goracici Elo – 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti Elo 0 : 0
    4.1 GM Zhukova, Natalia 2448 – GM Socko, Monika 2428
    4.2 Velikic, Adela 2207 – IM Zimina, Olga 2394
    4.3 WIM Eric, Jovana 2209 – WFM Paolillo, Gaia 2013
    4.4 WGM Prudnikova, Svetlana 2296 – Di Primio, Eugenia 1928

    Molte le altre sfide interessanti nel terzo turno:
    Sc. 8 SHSM Legacy Square Moscow Elo FED – 1 Syberia Elo FED 0 : 0
    2.1 GM Inarkiev, Ernesto 2714 RUS – GM Kramnik, Vladimir 2810 RUS
    2.2 GM Dubov, Daniil 2648 RUS – GM Giri, Anish 2767 NED
    2.3 GM Malakhov, Vladimir 2698 RUS – GM Grischuk, Alexander 2751 RUS
    2.4 GM Zvjaginsev, Vadim 2675 RUS – GM Tomashevsky, Evgeny 2722 RUS
    2.5 GM Grachev, Boris 2632 RUS – GM Li, Chao B 2730 CHN
    2.6 GM Najer, Evgeniy 2683 RUS – GM Korobov, Anton 2689 UKR

    03.01 GM Ivanchuk, Vassily 2733 UKR – GM Van Wely, Loek 2685 NED
    04.01 GM Sjugirov, Sanan 2664 RUS – GM Harikrishna, P. 2768 IND
    04.02 GM Oparin, Grigoriy 2621 RUS – GM Wojtaszek, Radoslaw 2744 POL
    05.01 GM Andreikin, Dmitry 2736 RUS – GM Howell, David W L 2655 ENG
    06.01 GM Svidler, Peter 2742 RUS – GM Bluebaum, Matthias 2641 GER

  5. Megalovic
    8 novembre 2016 - 23:51

    Detto della sconfitta di Padova (nonostante la vittoria di Vocaturo), Roma fa rispettare il pronostico vincendo per 4-2. Nel Femminile Chieti pareggia, Lazio perde di misura.

    Nel prossimo turno Padova se la vedrà con il Crvena Zvezda (Stella Rossa, 2397) mentre Roma avrà una sfida impegnativa con il Kennemer Combinatie (2355).

    4° Turno:
    6 3 OR Padova 4 : 4 Crvena Zvezda 27
    25 52 DLF Steinitz Roma 2 : 2 Kennemer Combinatie 30

    Femminile
    4 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti 3 : 3 Kaunas CC Margiris 14
    5 8 SS Lazio Scacchi 2 : 2 Chigorin Chess Club St Petersburg 6

  6. Megalovic
    9 novembre 2016 - 12:17

    Dopo la sconfitta di ieri, Padova fa di nuovo scendere in campo i tre italiani.

    Sc. 3 OR Padova Elo FED – 27 Crvena Zvezda Elo FED 0 : 0
    6.1 GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 FRA – GM Antic, Dejan 2455 SRB
    6.2 GM Aronian, Levon 2795 ARM – GM Abramovic, Bosko 2420 SRB
    6.3 GM Gelfand, Boris 2720 ISR – GM Djuric, Stefan 2418 SRB
    6.4 GM Vocaturo, Daniele 2599 ITA – IM Govedarica, Radovan 2374 SRB
    6.5 GM David, Alberto 2574 ITA – IM Velickovic, Sasa 2312 SRB
    6.6 GM Dvirnyy, Danyyil 2552 ITA – FM Vujacic, Borivoje 2240 SRB

    Sc. 52 DLF Steinitz Roma Elo FED – 30 Kennemer Combinatie Elo FED 0 : 0
    25.1 FM Napoli, Nicolo 2243 ITA – IM Admiraal, Miguoel 2448 NED
    25.2 FM Ramondino, Renzo 2144 ITA – IM Ducarmon, Quinten 2457 NED
    25.3 FM Ferretti, Folco 2232 ITA – Dek, Lennart 2278 NED
    25.4 Marzano, Carlo 2217 ITA – Duijn, Rob 2218 NED
    25.5 Satta, Vladimiro 2197 ITA – In T Veld, Daan 2218 NED
    25.6 Bellincampi, Stefano 2014 ITA – FM Duijn, Richard 2203 NED

    Femminile

    Sc. 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti Elo – 14 Kaunas CC Margiris Elo 0 : 0
    4.1 GM Socko, Monika 2428 – WGM Berzina, Ilze 2283
    4.2 IM Zimina, Olga 2394 – WCM Sibajeva, Marija 1869
    4.3 WFM Paolillo, Gaia 2013 – Gailiunaite, Saule 1804
    4.4 Di Primio, Eugenia 1928 – Perminaite, Guoda1762

    Sc. 8 SS Lazio Scacchi Elo – 6 Chigorin Chess Club St Petersburg Elo 0 : 0
    5.1 IM Paehtz, Elisabeth 2474 – IM Bodnaruk, Anastasia 2470
    5.2 FM Brunello, Marina 2349 – IM Ovod, Evgenija 2375
    5.3 WFM Santeramo, Alessia 2097 – WGM Belenkaya, Dina 2332
    5.4 WFM Messina, Roberta 2082 – WIM Balaian, Alina 2216

    Le altre partite interessanti del quarto turno
    01.01 GM Sjugirov, Sanan 2664 RUS – GM Andreikin, Dmitry 2736 RUS
    02.01 GM Mamedyarov, Shakhriyar 2762 AZE – GM Svidler, Peter 2742 RUS
    02.02 GM Rapport, Richard 2730 HUN – GM Dominguez Perez, Leinier 2752 CUB
    02.03 GM Morozevich, Alexander 2683 RUS – GM Vitiugov, Nikita 2718 RUS
    03.01 GM Kramnik, Vladimir 2810 RUS – GM Mamedov, Rauf 2684 AZE
    03.02 GM Giri, Anish 2767 NED – GM Radjabov, Teimour 2696 AZE
    03.03 GM Grischuk, Alexander 2751 RUS – GM Naiditsch, Arkadij 2686 AZE
    03.04 GM Tomashevsky, Evgeny 2722 RUS – GM Safarli, Eltaj 2694 AZE

  7. Megalovic
    9 novembre 2016 - 22:07

    Terza vittoria di Padova per 5,5-0,5, che risale al 6° posto in classifica. Piccola impresa dello Steinitz Roma che supera il Kennemer Combinatie grazie alle vittorie di Napoli, Satta e Bellincampi. Domani per la prima volta lo Steinitz in diretta. Nel Femminile vince Chieti mentre perde la Lazio.

    Quinto turno
    4 16 AEM Luxten Timisoara (2496) 6 : 6 OR Padova 3
    15 26 SK Rockaden (2409) 4 : 4 DLF Steinitz Roma 52
    Femminile
    3 5 Odlar Yurdu 5 : 5 ASD C.S.R. Fischer Chieti 10
    7 8 SS Lazio Scacchi 2 : 1 Rishon Le Zion 12

  8. Megalovic
    10 novembre 2016 - 12:47

    Accoppiamenti del quinto turno delle italiane, oggi tutte in diretta

    Sc. 16 AEM Luxten Timisoara Elo FED – 3 OR Padova Elo FED 0 : 0
    4.1 GM Lupulescu, Constantin 2609 ROU – GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 FRA
    4.2 GM Parligras, Mircea-Emilian 2599 ROU – GM Aronian, Levon 2795 ARM
    4.3 GM Nevednichy, Vladislav 2541 ROU – GM Gelfand, Boris 2720 ISR
    4.4 GM Berescu, Alin-Mile 2452 ROU – GM Leko, Peter 2693 HUN
    4.5 IM Grunberg, Mihai-Lucian 2397 ROU – GM Bacrot, Etienne 2691 FRA
    4.6 Toma, Radu-Cristian 2368 ROU – GM Dvirnyy, Danyyil 2552 ITA

    Sc. 26 SK Rockaden Elo FED – 52 DLF Steinitz Roma Elo FED 0 : 0
    15.1 GM Blomqvist, Erik 2552 SWE – FM Napoli, Nicolo 2243 ITA
    15.2 IM Barkhagen, Jonas 2437 SWE – FM Ramondino, Renzo 2144 ITA
    15.3 IM Bator, Robert 2428 SWE – Chiaretti, Roberto 2279 ITA
    15.4 FM Hedman, Erik 354 SWE – Marzano, Carlo 2217 ITA
    15.5 IM Engqvist, Thomas 2350 SWE – Satta, Vladimiro 2197 ITA
    15.6 FM Kenneskog, Theodor 2332 SWE – Bellincampi, Stefano 2014 ITA

    Femminile

    Sc. 5 Odlar Yurdu Elo – 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti Elo 0 : 0
    3.1 WGM Mamedjarova, Zeinab 2338 – GM Socko, Monika 2428
    3.2 WGM Mammadzada, Gunay 2371 – IM Zimina, Olga 2394
    3.3 WGM Mammadova, Gulnar 2364 – WFM Paolillo, Gaia 2013
    3.4 WFM Hojjatova, Aydan 2316 – Di Primio, Eugenia 1928

    Sc. 8 SS Lazio Scacchi Elo – 12 Rishon Le Zion Elo 0 : 0
    7.1 IM Paehtz, Elisabeth 2474 – WGM Efroimski, Marsel 2312
    7.2 FM Brunello, Marina 2349 – WFM Lahav, Michal 2251
    7.3 WFM Di Benedetto, Desiree 2137 – Federovski, Adi 1937
    7.4 WFM Santeramo, Alessia 2097 – Vardi, Shlomit 1889

    Non mancano sfide tra over 2700. con una Ivanchuk-Kramnik da non perdere:
    1.1 GM Ding, Liren 2764 CHN – GM Svidler, Peter 2742 RUS
    1.2 GM Andreikin, Dmitry 2736 RUS – GM Dominguez Perez, Leinier 2752 CUB
    1.3 GM Eljanov, Pavel 2757 UKR – GM Vitiugov, Nikita 2718 RUS
    2.1 GM Ivanchuk, Vassily 2733 UKR – GM Kramnik, Vladimir 2810 RUS
    2.2 GM Vallejo Pons, Francisco 2716 ESP – GM Giri, Anish 2767 NED

  9. Megalovic
    11 novembre 2016 - 23:16

    ‘Addio sogni di gloria’. E’ questo il commento sul risultato odierno di Padova che Cristiano Quaranta ha condiviso su Facebook. I patavini dovevano infatti vincere con l’Odlar Yurdu per sperare nella vittoria finale ed invece arriva solo un pareggio (sconfitta di David con Sutovsky, vittoria di Vachier-Lagrave con Mamedov). Poche le residue speranze di salire sul podio. Roma perde contro Oslo.

    Nel Femminile Chieti perde solo di misura con la fortissima NONA Batumi. Torneo no per Lazio Scacchi, che perde contro ASVOE Pamhagen.

    7° ed ultimo turno
    4 3 OR Padova 9 : 9 Ashdod 7
    27 35 KSK Rochade Eupen-Kelmis 4 : 4 DLF Steinitz Roma 52

    Femminile
    5 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti 6 : 3 Rishon Le Zion 12
    7 14 Kaunas CC Margiris 3 : 2 SS Lazio Scacchi 8

  10. Megalovic
    12 novembre 2016 - 14:20

    Nell’ultimo turno torna in campo per Padova, dopo due giorni di riposo, Vocaturo. Lo Steinitz Roma, 52° nel ranking di partenza e 52° in classifica, ha ricevuto un accoppiamento non proprio favorevole per provare a migliorare la propria classifica.

    Sc. 3 OR Padova Elo FED – 7 Ashdod Elo FED 0 : 0
    4.1 GM Vachier-Lagrave, Maxime 2811 FRA – GM Ivanchuk, Vassily 2733 UKR
    4.2 GM Aronian, Levon 2795 ARM – GM Vallejo Pons, Francisco 2716 ESP
    4.3 GM Gelfand, Boris 2720 ISR – GM Smirin, Ilia 2674 ISR
    4.4 GM Leko, Peter 2693 HUN – GM Volokitin, Andrei 2668 UKR
    4.5 GM Bacrot, Etienne 2691 FRA – GM Moiseenko, Alexander 2650 UKR
    4.6 GM Vocaturo, Daniele 2599 ITA – GM Georgiev, Kiril 2621 BUL

    Sc. 35 KSK Rochade Eupen-Kelmis Elo FED – 52 DLF Steinitz Roma Elo FED 0 : 0
    27.1 GM Feygin, Michael 2473 GER – FM Napoli, Nicolo 2243 ITA
    27.2 Coenen, Michael 2393 GER – FM Ramondino, Renzo 2144 ITA
    27.3 FM Klein, Felix 2321 GER – FM Ferretti, Folco 2232 ITA
    27.4 FM Meessen, Rudolf 2297 BEL – Chiaretti, Roberto 2279 ITA
    27.5 FM Ahn, Martin 2236 BEL – Marzano, Carlo 2217 ITA
    27.6 IM Coenen, Norbert 2304 GER – Satta, Vladimiro 2197 ITA

    Femminile

    Sc. 10 ASD C.S.R. Fischer Chieti Elo – 12 Rishon Le Zion Elo 0 : 0
    5.1 GM Socko, Monika 2428 – WGM Efroimski, Marsel 2312
    5.2 IM Zimina, Olga 2394 – WFM Lahav, Michal 2251
    5.3 WFM Paolillo, Gaia 2013 – Mdivani, Maka 1958
    5.4 Di Primio, Eugenia 1928 – Federovski, Adi 1937

    Sc. 14 Kaunas CC Margiris Elo – 8 SS Lazio Scacchi Elo 0 : 0
    7.1 WGM Berzina, Ilze 2283 – IM Paehtz, Elisabeth 2474
    7.2 WCM Sibajeva, Marija 1869 – FM Brunello, Marina 2349
    7.3 Gailiunaite, Saule 1804 – WFM Di Benedetto, Desiree 2137
    7.4 Perminaite, Guoda 1762 – WFM Santeramo, Alessia 2097

    Altre sfide tra Over 2700 GM nell’Assoluto
    1.1 GM Ding, Liren 2764 CHN – GM Inarkiev, Ernesto 2714 RUS
    2.1 GM Svidler, Peter 2742 RUS – GM Kramnik, Vladimir 2810 RUS
    2.2 GM Dominguez Perez, Leinier 2752 CUB – GM Giri, Anish 2767 NED
    2.3 GM Vitiugov, Nikita 2718 RUS – GM Grischuk, Alexander 2751 RUS

  11. Cristiano Quaranta
    15 novembre 2016 - 03:28

    Abbiamo ingaggiato MVL 4 anni fa, gioca per noi da 3. Era il numero 26 al mondo, ora è (era?) numero 3 al mondo, avremo avuto culo che ti devo dire. Nakamura ha firmato che era numero 19 al mondo, di nuovo ho sculato. Dvirnyy ha iniziato a giocare con noi che era MI senza nemmeno una norma di GM (e 3).
    La squadra in Italia è più o meno la stessa da 3-4 anni, abbiamo ingaggiato Francesco Rambaldi, che forse un po’ di prospettiva ce l’ha, ma ha scelto di andare a studiare negli Stati Uniti sicché, Trump permettendo, resterà lì per almeno qualche anno.
    La squadra ECCC di quest’anno è la stessa dello scorso anno (che male non ha fatto) tranne Karjakin che ha un piccolo impegno concomitante, ma l’abbiamo rimpiazzato con Aronian che è stato suggerito da diversi giocatori perché molto amico, e Naka, che pure ha ricevuto un’offerta impareggiabile per giocare a New York, e che comunque lo scorso anno non ha brillato, che è stato sostituito da Gelfand che ha performato quasi 2800. Tra gli italiani abbiamo sostituito Godena con David, che ha spaccato 3 giocatori più deboli per perdere contro Sutovsky col nero, cosa che credo possa capitare a chiunque, sicché promuoverei pure lui.

    I siberiani, che a quanto ne so spendono solo per Kramnik quello che noi spendiamo per tutta la squadra (giuro!), sono arrivati sesti pur avendo tra gli altri Grischuk e Giri: saranno una manica di cialtroni pure loro.

    Parlare dopo è facile, il punto è che organizzato così il torneo ha un’aleatorietà paurosa, 7 turni di cui 2 “sprecati” con squadre deboli sono pochi, sono abbastanza convinto che a rigiocarlo 10 volte si avrebbero almeno 5-6 vincitori diversi. Abbiamo beccato i numeri 3 e 5 al mondo in una settimana sfortunata, Alkaloid non ha un solo giocatore che ha guadagnato mezzo K, hanno vinto 4o e 5o turno di misura ed hanno pareggiato gli ultimi due, per cui non proprio dominanti, specie a guardare le partite, eppure hanno vinto in solitaria. Bravi loro per carità.

  12. Megalovic
    15 novembre 2016 - 17:31

    massivitto, può anche darsi che ci sia questa differenza. Di certo, il neo acquisto di Padova Aronian in passato non aveva dato segni “negativi” nelle competizioni a squadre per cui, in base a questo, non ci si poteva aspettare il -10 (in 5 partite) di questa “Coppa Campioni”.

    Variazioni Elo di Aronian

    European Club Cup
    2008 -4,7
    2009 +1,8
    2010 +7,6
    2015 -2,9
    TOT +3,8

    Europeo per Nazioni
    2009 -6,5
    2011 +3
    2013 +1,8
    2015 +6.7
    TOT +5

    Olimpiadi
    2008 -1,9
    2010 +13,4
    2012 +4,8
    2014 -0,7
    TOT +15,6

    Mondiale per Nazioni
    2009 +0,6
    2011 +2
    2013 +9,3
    2015 +5,8
    TOT +17,7

    TOT complessivo +42,3

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.