Scacchierando.it
torneo_candidati-2018

Torneo dei Candidati 2018, Turni 1-4

Caruana in testa dopo 4 turni seguito da Kramnik e Mamedyarov. So e Karjakin già quasi fuori dai giochi

Inizio scoppiettante del Torneo dei Candidati 2018 con partite combattutissime e sette risultati decisivi (quatto vittorie del nero!) nei primi quattro turni. In testa da solo Caruana, seguito da Kramnik e Mamedyarov. Al 50% dei punti il trio Aronian, Grischuk e Ding Liren mentre Karjakin e So, a -2 dalla vetta, sembrano già quasi tagliati fuori dalla lotta per il primo posto.

Classifica dopo il 4° Turno
Caruana 3
Kramnik e Mamedyarov 2,5
Aronian, Grischuk e Ding Liren 2
Karjakin e So 1

torneo_candidati-2018_banner

Brevissime turno per turno

Chi si aspettava un inizio guardingo è stato smentito dai protagonisti. Il primo turno ha infatti fatto registrare tre risultati decisivi ad opera di Caruana, Kramnik e Mamedyarov (nero) che hanno avuto la meglio rispettivamente su Wesley So, Grischuk e Karjakin.

Mamedyarov parte battendo l'ultimo Sfidante. Foto FIDE

Mamedyarov parte battendo l’ultimo Sfidante. Foto FIDE

Nel secondo turno i primi tre pattano mentre Grischuk batte Wesley So che resta al palo con zero punti.

Grischuk-So Foto FIDE

Grischuk-So Foto FIDE

Nel terzo turno Kramnik, con il nero, con una partita capolavoro travolge in sole 27 mosse Aronian e resta solo al comando.

L'"immortale" di Kramnik contro Aronian. Foto FIDE

L'”immortale” di Kramnik contro Aronian. Foto FIDE

Nel quarto turno pronto riscatto di Aronian che si risolleva in classifica battendo Karjakin ma il risultato di giornata è la vittoria di Caruana che, dopo una partita ricca di emozioni e di capovolgimenti di fronte, supera Kramnik e balza al comando.

Caruana in testa dopo aver battuto Kramnik nel 4° turno, in una partita emozionante e ricca di capovolgimenti di fronte. Foto FIDE

Caruana in testa dopo aver battuto Kramnik nel 4° turno. Foto FIDE

Regolamento

Gli otto partecipanti si affrontano dal 10 al 27 marzo nei 14 turni di un girone all’italiana (andata e ritorno). Previsti quattro giorni di riposo il 13-17-21-25 marzo. Gli eventuali spareggi di gioco rapido si disputeranno il 28 marzo. Montepremi complessivo di 420.000 euro, l’ultimo classificato porterà a casa 17.000 euro. Cadenza di gioco 100′ per 40 mosse più 50′ per 20 mosse più 15′ per terminare la partita più 30″ di incremento per mossa dal primo movimento. In caso di arrivo a pari merito in testa sono previsti i seguenti criteri di spareggio:
1. scontri diretti
2. numero di vittorie
3. Sonneborn – Berger
4. Spareggi di gioco rapido

Sito ufficiale

Articolo di presentazione

232 Commenti a “Torneo dei Candidati 2018, Turni 1-4”

  1. Megalovic
    12 marzo 2018 - 19:13

    Mamedyarov ha evitato la ripetizione. Evidentemente ritiene di poter provare a vincere questo finale che in effetti sembra più facile da giocare con il nero. Comunque Caruana dovrebbe avere le risorse sufficienti per portare a casa il mezzo punto, ma dovrà essere molto preciso nel difendersi.

  2. Megalovic
    12 marzo 2018 - 19:26

    La partita capolavoro di Kramnik ha ricevuto una serie di commenti entusiasti. Ne segnalo alcuni

    Nigel Short
    ‏@nigelshortchess
    1 h1 ora fa
    Simply brilliant #chess by Vlad Kramnik! I take my hat off to him. Outstanding. Love it! #BerlinCandidates

    chess24.com ha ritwittato
    Jonathan Manley
    ‏@KingpinEd
    1 h1 ora fa
    Grischuk: ‘One of the greatest games I have seen.’ #BerlinCandidates https://chess24.com/en/watch/live-tournaments/fide-berlin-candidates-2018/3/1/2

    Mohamed Al-Medaihki
    @almodiahki
    1 h1 ora fa
    Kramnik, where have you been all this time!!
    #BerlinCandidates

    Tarjei J. Svensen
    ‏@TarjeiJS
    1 h1 ora fa
    Kramnik scores a brilliant win vs Aronian – with black! Polgar: “I have all the respect for Vladimir for this game. It was really amazing.”

    Non poteva mancare un commento su Giri secondo di Kramnik, a cui ha risposto lo stesso Super GM olandese: aggiungere come secondo Anish Giri è stata un’esca molto intelligente. Nessuno poteva aspettarsi una preparazione in apertura così “crushing”. Ben fatto Kramnik, ben fatto!

    Anish Giri
    ‏Account verificato
    @anishgiri
    1 h1 ora fa
    Hahaha, that is just weak, Stefan! 😆
    Anish Giri ha ritwittato Stefan Kuipers
    @TricksOnlyNL
    Adding @anishgiri as a second was a very clever decoy. Nobody would expect such a crushing opening preparation. Well played Kramnik, well played! #BerlinCandidates #candidates2018

  3. Megalovic
    12 marzo 2018 - 19:39

    Kramnik ha dichiarato che la partita con Aronian era l’ultima in cui si aspettava che avrebbe potuto usare questa novità in apertura, che teneva in serbo da tempo (pensando a Carlsen e Anand che aprono 1.e4).

    Tarjei J. Svensen
    ‏@TarjeiJS
    1 h1 ora fa
    Kramnik: “I think I was lucky. It was the last encounter I would expect to use this novelty. It was in my stockage for quite some time. Anand, Carlsen was playing e4, but against Levon it was quite surprising.” #BerlinCandidates

  4. Anonimo 109
    13 marzo 2018 - 15:59

    La analisi della Aronian-Kramnik fatta da Svidler, per chi se la fosse persa:

    https://www.youtube.com/watch?v=jYE48dBBvNo&t=0s

    Mi piace pensare dica, stranamente in maniera migliore di quanto abbia fatto io, quanto scrivevo ieri: un grande Kramnik, ma grande contro un Aronian con tendenze suicide.
    (molto bella la, traduzione a memoria, “Ora il bianco perde la partita in tre mosse, cosa che tecnicamente parlando non era strettamente necessaria 😀 )

    The dark side of the moon, credo che se non sei sei un giocatore da 1.e4, e Aronian non lo è, non esista neppure l’idea di studiare qualcosa di insidioso contro la berlinese del maggior esperto vivente della suddetta.
    L’ultima volta che ho controllato non ero laureato in Psicologia, ma non escludo* che dopo i primi due turni Aronian possa forse essere entrato in una spirare negativa che spinge alcuni giocatori** a giocare “inconsciamente apposta” male “perchéfaccioschifononmeritodivinceredovreidarmialladamaavevaragionemiamadrecheavreidovutostudiareetcetcetc”

    *non escudo è diverso da “penso che”
    **io da giovane, per dire 😀

  5. IrishGambit
    13 marzo 2018 - 22:14

    Su Tristano, almeno Aronian si sarebbe dovuto informare prima… in una intervista alla vigilia sullo Zeit (http://www.zeit.de/amp/sport/2018-03/schach-kandidatenturnier-francesco-tristano) il pianista aveva parlato di un “classico della musica elettronica”, un album del chitarrista berlinese Manuel Göttsching intitolato “e2 – e4”, e dichiarato “spero mi dicano in anticipo che mossa giocare. Altrimenti giocherò e2-e4, è ovvio!”

    • Megalovic
      14 marzo 2018 - 20:46

      Tra le più emozionanti la Kramnik-Caruana, partita che, dopo il veloce cambio delle Donne in apertura, i vari commentatori davano come poco “ambiziosa” e invece è stata ricchissima di emozioni. E anche se i motori dicono 0.00, il finale è complesso e può ancora accadere di tutto .

  6. Megalovic
    14 marzo 2018 - 21:00

    E il di tutto è accaduto. Kramnik in zeitnot sbaglia e Caruana arriva al controllo della 60esima in posizione vinta visto che il pedone h è inarrestabile!

  7. Megalovic
    15 marzo 2018 - 10:28

    Avendo questo articolo superato quota 200 commenti, per una migliore fruibilità del sito (soprattutto per tablet e smartphone) abbiamo pubblicato un articolo dedicato al secondo quarto del Torneo.

    http://www.scacchierando.it/eventi-fide/torneo-dei-candidati-2018-3/

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.