Scacchierando.it
Euro_2019_Home

Europeo per Nazioni 2019

Dal 24/10 a Batumi la massima competizione continentale. Russia favorita. Giri Mamedyarov e Aronian i Top presenti

L’Italia si presenterà all’Europeo a squadre di Batumi 2019 con una formazione per 2/5 rinnovata rispetto alle Olimpiadi 2018. Ai confermati Vocaturo, Moroni e Valsecchi si aggiungono, infatti, i giovani Sonis e Lodici, rispettivamente numero 11 e 13 italiani, che sostituiscono Sabino Brunello e Michele Godena. Gli azzurri dovranno “difendere” il buon 15° posto del 2017 impreziosito dalla clamorosa vittoria sull’Azerbaijan, poi Campione d’Europa!

Nessuna sorpresa invece nel femminile con Tea Gueci, recentemente salita al quarto posto delle classifiche nazionali, che prende il posto di Desiree Di Benedetto impegnata nel Mondiale Under 20. Confermate Marina Brunello, Zimina, Sedina e Movileanu. A testimonianza della crescita a livello europeo degli scacchi femminili, le azzurre partiranno dalla posizione numero 11 (su 32 nazioni) del ranking e quindi il piazzamento nella Top-10 del 2017 diventa un obiettivo concreto anche in questa edizione. Arthur Kogan e Carlos Garcia Palermo sono i CT-Capitani delle nazionali.

La massima competizione continentale per Nazioni si disputerà dal 24 ottobre al 2 novembre e vedrà ai nastri di partenza nove over 2700. Una Russia profondamente rinnovata con le convocazioni di Andreikin, Vitiugov, Matlakov, Dubov e Alekseenko partirà comunque da Numero Uno del tabellone seguita dall’Inghilterra di Adams e dalla Polonia di Wojtaszek e Duda. Assenti dunque Nepomniachtchi, Karjakin, Grischuk, Artemiev (originariamente convocato ma poi sostituito da Alekseenko), Svidler e Tomashevsky mentre non faranno mancare il loro contributo ai propri paesi Giri, MamedyarovAronian e Navara. Oltre ai sei russi citati, della Top-20 europea mancheranno anche Carlsen, Vachier-Lagrave, Radjabov (in un primo momento annunciato tra i partecipanti), Kramnik (ritirato dagli scacchi agonistici), Rapport e Topalov (Bulgaria assente). Presente anche Ivanchuk, leader dell’Ucraina.

Le formazioni azzurre

Bandiera_Italia

26. Italy (2538) Capitano: Kogan Arthur
Sc.   Nome Elo
1 GM Vocaturo Daniele 2620
2 GM Moroni Luca Jr 2553
3 GM Valsecchi Alessio 2504
4 IM Lodici Lorenzo 2469
5 IM Sonis Francesco 2475

Femminile 

 11. Italy (2334) Capitano: Garcia Palermo Carlos
Sc. Nome Elo
1 IM Brunello Marina 2381
2 IM Zimina Olga 2397
3 IM Sedina Elena 2294
4 WIM Gueci Tea 2265
5 WFM Movileanu Daniela 2173
Vocaturo-Radjabov prima scacchiera del match della vittoria nel primo turno dell'Europeo 2017 contro l'Azerbaijan Foto di Anastasiya Karlovych

Vocaturo-Radjabov prima scacchiera del match vittorioso contro l’Azerbaijan nel primo turno dell’Europeo 2017. Foto di Anastasiya Karlovych

La Numero Uno italiana Olga Zimina

La Numero Uno italiana Olga Zimina

Nazioni Top-15 Open e Femminile

Nr.   Squadra Squadra EloDS Capitano
1 RUS Russia 2722 Motylev Alexander
2 ENG England 2690 Pein Malcolm
3 POL Poland 2688 Socko Bartosz
4 AZE Azerbaijan 2679 Safarli Eltaj
5 ARM Armenia 2676 Petrosian Arshak
6 ESP Spain 2663 Magem Badals Jordi
7 NED Netherlands 2656 Gustafsson Jan
8 UKR Ukraine 2646 Sulypa Oleksandr
9 GER Germany 2641 Rogozenco Dorian
10 HUN Hungary 2638
11 ISR Israel 2635 David Glaz Ilana
12 CZE Czech Republic 2633 Hracek Zbynek
13 FRA France 2624 Nataf Igor-Alexandre
14 GEO Georgia 2616 Gelazonia Parmen
15 CRO Croatia 2614 Kozul Zdenko

Femminile 

Nr.   Squadra Squadra EloDS Capitano
1 RUS Russia 2529 Rublevsky Sergei
2 GEO Georgia 2451 Ubilava Elizbar
3 UKR Ukraine 2419 Brodsky Michail
4 POL Poland 2397 Heberla Bartlomiej
5 AZE Azerbaijan 2383 Sideifzade Fikret
6 FRA France 2369 Cornette Matthieu
7 HUN Hungary 2364 Papp Gabor
8 ROU Romania 2347 Nanu Costica-Ciprian
9 GEO Georgia 2 2344 Lomineishvili Maia
10 TUR Turkey 2340 Mikhalchishin Adrian
11   ITA Italy 2334 Garcia Palermo Carlos
12 ESP Spain 2334 Martinez Martin David
13 ARM Armenia 2327 Andriasian Zaven
14 NED Netherlands 2306 Bosch Jeroen
15 SRB Serbia 2300 Chelushkina Irina

Migliori venti iscritti nella Sezione Open

Nr.       Nome Elo paese
1 GM Giri Anish 2780 NED
2 GM Mamedyarov Shakhriyar 2767 AZE
3 GM Aronian Levon 2758 ARM
4 GM Wojtaszek Radoslaw 2748 POL
5 GM Andreikin Dmitry 2741 RUS
6 GM Duda Jan-Krzysztof 2734 POL
7 GM Vitiugov Nikita 2732 RUS
8 GM Navara David 2717 CZE
9 GM Matlakov Maxim 2716 RUS
10 GM Dubov Daniil 2699 RUS
11 GM Adams Michael 2694 ENG
12 GM Howell David W L 2694 ENG
13 GM Vallejo Pons Francisco 2694 ESP
14 GM Grandelius Nils 2691 SWE
15 GM Sargissian Gabriel 2690 ARM
16 GM Jones Gawain C B 2688 ENG
17 GM Ivanchuk Vassily 2686 UKR
18 GM Ragger Markus 2684 AUT
19 GM Rodshtein Maxim 2684 ISR
20 GM Mcshane Luke J 2682 ENG
Mamedyarov Leader dell'Azerbaijan Campione in carica, questa volta però orfana di Radjabov

Mamedyarov Leader dell’Azerbaijan Campione in carica questa volta orfana di Radjabov

Anish Giri Numero quattro al Mondo, prima scacchiera dell'Olanda ma con un occhio alla media Elo che qualifica al Torneo dei Candidati

Anish Giri Numero quattro al Mondo, prima scacchiera dell’Olanda ma con un occhio alla media Elo che qualifica al Torneo dei Candidati

Levon aronian, protagonista di tanti clamorosi successi con l'Armenia nelle Olimpiadi, e vincitore dell'Europeo nel 1999 quando veniva schierato in quarta scacchiera

Levon Aronian, protagonista di tanti clamorosi successi con l’Armenia nelle Olimpiadi, e vincitore dell’Europeo nel 1999 quando veniva schierato in quarta scacchiera.

Regolamento e Calendario

Le squadre si affrontano su quattro scacchiere in un torneo svizzero di nove turni con cadenza di gioco 90’+30’+30′. La classifica viene stilata in base ai punti squadra. In caso di parità si ricorre al Sonneborn-Berger. Inizio delle partite alle ore 15 locali (le 13 in Italia). Previsto un solo giorno di riposo il 29 ottobre. Ad entrambe le squadre vincitrici andranno 8.000 euro.

Euro_2019_banner

Sito ufficiale

Iscritti su chess-results

33 Commenti a “Europeo per Nazioni 2019”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.