Scacchierando.it
grenke-evidenza

Caruana domina il Grenke Chess Classic 2018!

Fabiano si aggiudica il suo 12° Super Torneo staccando Carlsen di un punto! OPEN Valsecchi ottimo 9°!

Il Grenke Chess Classic è un torneo “d’elite” che si disputa dal 2013 in Germania, sponsorizzato appunto dalla Grenke Leasing. Nel 2018 i contendenti passano da otto a dieci: vengono mantenuti tutti quelli dell’edizione 2017 con l’aggiunta di Vishwanathan Anand e Nikita Vitiugov. Si gioca dal 31 marzo al 9 aprile, i primi tre turni a Karlsruhe nella stessa sede dell’Open, gli ultimi sei turni a Baden-Baden presso la Kulturhaus LA8.

I protagonisti

partecipanti

grenke_carlsen
Magnus Carlsen: ritorno all’attività per il Campione del Mondo, dopo la vittoriosa prestazione al Tata Steel di Wijk aan Zee

caruana_grenke
Fabiano Caruana: subito impegnato dopo il massacrante ma positivissimo Torneo dei Candidati, è lui il prossimo sfidante di Carlsen per il titolo mondiale

Regolamento

Girone all’italiana, quindi nove turni di gioco. Cadenza: 100 min/40 mosse + 50 min/20 mosse + 15 min/per finire, sempre con 30″ di incremento a mossa.

Le modalità per eventuali spareggi sono le seguenti (testo dal sito ufficiale):

Tiebreakers: 1. Number of wins, 2. Number of wins with Black, 3. Head-to-head score
In case of a tie for first place: 2 games with 10 min + 2 sec a move; then if needed 2 games with 5 min + 2 sec a move; finally a game with 6 min for White and 5 min for Black + 2 sec a move (in case of a draw Black wins).

Calendario

calendario-classic

Nel 2017 dominò Levon Aronian con 5.5 su 7, un punto e mezzo di distacco su Carlsen e Caruana.

grenke_particolare

Grenke Open

Con la presenza degli Over2700 Etienne Bacrot, Richard Rapport, Wang Hao e Andreikin, nonché degli Italiani Alberto David, Alessio Valsecchi, Pier Luigi Basso e diversi altri connazionali.

grenke_chess_open_2018_bacrot

Etienne Bacrot. Foto di Georgios Souleidis dalla Galleria del Sito Ufficiale

grenke_chess_open_2018_alberto_david

Alberto David. Foto di Georgios Souleidis dalla Galleria del Sito Ufficiale

Regolamento
Nove turni di gioco con cadenza 2h x 40 mosse + 30′ per finire (nel bando ufficiale non c’è riferimento all’incremento!).

Montepremi per il solo Open A: 54.000 euro! Al vincitore andranno 15.000 euro.

Calendario Open

calendario-open

Pairings 1st round (31.03.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 1. Caruana, Fabiano 10. Carlsen, Magnus ½-½
2 2. Bluebaum, Matthias 9. Vitiugov, Nikita 0-1
3 3. Meier, Georg 8. Aronian, Levon ½½
4 4. Naiditsch, Arkadij 7. Vachier-Lagrave, Maxime ½½
5 5. Anand, Viswanathan 6. Hou, Yifan ½½
Pairings 2nd round (01.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 10. Carlsen, Magnus 6. Hou, Yifan 1-0
2 7. Vachier-Lagrave, Maxime 5. Anand, Viswanathan 1-0
3 8. Aronian, Levon 4. Naiditsch, Arkadij 1-0
4 9. Vitiugov, Nikita 3. Meier, Georg 1-0
5 1. Caruana, Fabiano 2. Bluebaum, Matthias  ½½
Pairings 3rd round (02.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 2. Bluebaum, Matthias 10. Carlsen, Magnus ½½
2 3. Meier, Georg 1. Caruana, Fabiano 0-1
3 4. Naiditsch, Arkadij 9. Vitiugov, Nikita ½½
4 5. Anand, Viswanathan 8. Aronian, Levon ½½
5 6. Hou, Yifan 7. Vachier-Lagrave, Maxime  0-1
Pairings 4th round (04.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 10. Carlsen, Magnus 7. Vachier-Lagrave, Maxime ½½
2 8. Aronian, Levon 6. Hou, Yifan ½½
3 9. Vitiugov, Nikita 5. Anand, Viswanathan ½½
4 1. Caruana, Fabiano 4. Naiditsch, Arkadij 1-0
5 2. Bluebaum, Matthias 3. Meier, Georg ½½
Pairings 5th round (05.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 3. Meier, Georg 10. Carlsen, Magnus ½½
2 4. Naiditsch, Arkadij 2. Bluebaum, Matthias ½½
3 5. Anand, Viswanathan 1. Caruana, Fabiano ½½
4 6. Hou, Yifan 9. Vitiugov, Nikita ½½
5 7. Vachier-Lagrave, Maxime 8. Aronian, Levon ½½
Pairings 6th round (06.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 10. Carlsen, Magnus 8. Aronian, Levon ½½
2 9. Vitiugov, Nikita 7. Vachier-Lagrave, Maxime ½½
3 1. Caruana, Fabiano 6. Hou, Yifan ½½
4 2. Bluebaum, Matthias 5. Anand, Viswanathan  1-0
5 3. Meier, Georg 4. Naiditsch, Arkadij  0-1
Pairings 7th round (07.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 4. Naiditsch, Arkadij 10. Carlsen, Magnus 0-1
2 5. Anand, Viswanathan 3. Meier, Georg ½½
3 6. Hou, Yifan 2. Bluebaum, Matthias ½½
4 7. Vachier-Lagrave, Maxime 1. Caruana, Fabiano 0-1
5 8. Aronian, Levon 9. Vitiugov, Nikita ½½
Pairings 8th round (08.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 10. Carlsen, Magnus 9. Vitiugov, Nikita ½½
2 1. Caruana, Fabiano 8. Aronian, Levon ½½
3 2. Bluebaum, Matthias 7. Vachier-Lagrave, Maxime ½½
4 3. Meier, Georg 6. Hou, Yifan ½½
5 4. Naiditsch, Arkadij 5. Anand, Viswanathan ½½
Pairings 9th round (09.04.2018 / 15:00)
Table TNr Player TNr Player Result
1 5. Anand, Viswanathan 10. Carlsen, Magnus ½½
2 6. Hou, Yifan 4. Naiditsch, Arkadij ½½
3 7. Vachier-Lagrave, Maxime 3. Meier, Georg ½½
4 8. Aronian, Levon 2. Bluebaum, Matthias ½½
5 9. Vitiugov, Nikita 1. Caruana, Fabiano 0-1

GRENKE logo

Grenke Classic

Diretta online

Grenke Open

Diretta Open

Risultati Open

332 Commenti a “Caruana domina il Grenke Chess Classic 2018!”

  1. Megalovic
    28 marzo 2018 - 19:06

    Due anni fa Karjakin affrontò Carlsen, ma solo qualche mese dopo aver vinto il Torneo dei Candidati, e fu sonoramente sconfitto in una partita iper-tattica. Il russo giocò una Siciliana. Nel mondiale poi utilizzò la Spagnola.

    http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1826231

  2. Megalovic
    29 marzo 2018 - 20:05

    Sei italiani in diretta (45 scacchiere) nel primo turno dell’Open

    6 GM Van Wely, L. (0) 2667 Quaranta, C. (0) 2148
    25 CM Zoldan, M. (0) 2135 GM Grigoriants (0) 2568
    26 GM David, A. (0) 2566 WFM Carow, A. (0) 2135
    27 Barillaro, L. (0) 2135 GM Mikhalevski (0) 2557
    28 GM Demuth, A. (0) 2551 Simonetto, A. (0) 2135
    38 IM Valsecchi, A. (0) 2510 Reck, Moritz (0) 2126

    Gli italiani over 2200 non in diretta
    55 450 Porth, Hartmut 56 Basso, Pier Luigi
    161 163 Napoli, Nicolo 558 Szalewa, Sven
    174 571 Hartmann, Martin 177 Paltrinieri, Nicholas
    194 591 Wurtz, Guillaume 197 Barp, Alberto
    224 621 Austrup, David 227 Bifulco, Michel
    260 657 Gebhardt, Uwe 263 Seresin, Francesco
    280 677 Andolfatto, Maria 283 Palozza, Christian
    298 300 Pitzanti, Matteo 695 Poysti, Nathanael
    306 309 Massironi, Marco 703 Huber, Stefan

  3. Megalovic
    30 marzo 2018 - 11:30

    Oggi niente diretta. La legge tedesca vieta infatti la trasmissione di eventi sportivi, inclusi gli scacchi, durante il venerdì santo. Forse anche per questo motivo il calendario è stato sorteggiato ieri, ma il Super Torneo non è iniziato oggi.

    GRENKEChess 2018
    ‏@GRENKEChess
    1 h1 ora fa

    Good morning from Karlsruhe, where the second round of the GRENKE Open just started. It’s Good Friday, which means that the broadcast of sporting events, chess included, is prohibited by German Law. #goodfriday #grenkechess

    … .No dancing today, and more than 700 movies banned from public viewing. You can play chess, but it is not allowed to broadcast the moves live. #goodfriday #grenkechess

  4. Megalovic
    30 marzo 2018 - 12:13

    Nel frattempo Valsecchi e Basso hanno già vinto e restano nel gruppo a punteggio pieno.
    35 249 Wild, Achim (2244) 39 Valsecchi, Alessio 0 – 1
    49 56 Basso, Pier Luigi 268 Tonndorf, Matthias (2229) 1 – 0

    Partite del 2° turno di altri italiani over 2200 a 1/1
    20 227 Bifulco, Michel 22 Kunin, Vitaly (2575)
    24 232 Namyslo, Holger (2257) 26 David, Alberto
    48 263 Seresin, Francesco 55 Hirneise, Tobias (2463)
    61 283 Palozza, Christian 71 Vogel, Roven (2438)
    69 80 Xu, Xianliang 300 Pitzanti, Matteo
    73 84 Kopylov, Michael (2424) 309 Massironi, Marco
    133 387 Schulze, Marc (2156) 163 Napoli, Nicolo
    145 177 Paltrinieri, Nicholas 537 Roelle, Philipp (2065)

    I risultati del 2° turno del Torneo Open vengono aggiornati, “minuto per minuto”, QUI.

    • Megalovic
      30 marzo 2018 - 12:59

      Vince anche Paltrinieri. Perde a sorpresa Alberto David. Cedono il punto intero anche Napoli, Pitzanti, Palozza e Massironi. Ottime patte di Bifulco e Seresin con il GM Vitaly Kunin ed il MI Tobias Hirneise.
      [Aggiornato alle 14:51:16]

  5. Megalovic
    30 marzo 2018 - 12:30

    Una curiosità. Carlsen e Caruana si affronteranno nel 1° turno di un Super Torneo per la quarta volta consecutiva: Sinquefield Cup, London Classic, Tata Steel e Grenke! Probabilità dell’evento di circa lo 0,01% (1/9477)

    Tarjei J. Svensen
    ‏@TarjeiJS
    14 h14 ore fa
    Altro Tarjei J. Svensen ha ritwittato Baard Dahl
    #CarlsenCaruana 4 times in a row in the 1st round of a closed event. #grenkeChess

  6. Megalovic
    30 marzo 2018 - 15:17

    terzo turno dei migliori italiani
    28 39 Valsecchi, Alessio 166 Eden, James (2324)
    33 45 Noe, Christopher (2494) 177 Paltrinieri, Nicholas
    38 175 Buckels, Valentin (2318) 56 Basso, Pier Luigi
    70 263 Seresin, Francesco 38 Schlosser, Philipp (2510)
    121 659 Spisla, Dominik (1978) 227 Bifulco, Michel
    123 26 David, Alberto 768 Ellis, Antoine (1871)

    I risultati del 3° turno del Torneo Open vengono aggiornati, “minuto per minuto”, QUI.

  7. Megalovic
    30 marzo 2018 - 21:36

    Valsecchi vince e resta a punteggio pieno. Salgono a 2,5 Basso e Bifulco. Vince David che raggiunge quota 2

    quarto turno (inizio domani alle 09:00), migliori italiani:
    16 116 Engel, Luis (2389) 39 Valsecchi, Alessio
    42 56 Basso, Pier Luigi 200 Bilchinski, Anton (2292)
    54 227 Bifulco, Michel 77 Zysk, Robert (2428)
    72 275 Voege, Tobias (2226) 26 David, Alberto

  8. Megalovic
    31 marzo 2018 - 20:27

    Incredibile resistenza di Caruana che sta cercando di salvare un finale che sembrava già straperso prima del controllo della quarantesima mossa, e spesso Carlsen si è trovato di fronte a mosse uniche per vincere. In particolare 54..Th7! non mi sembra affatto facile da trovare.

    Curioso che i due stiano giocando proprio un finale di Torri, che secondo alcuni commentatori (discussione nell’articolo dedicato al Torneo dei Candidati) sarebbe un punto debole di Carlsen.

  9. Megalovic
    1 aprile 2018 - 00:23

    Open – Valsecchi (due patte ieri), Basso (1,5/2) e David (2/2) a 4 punti dopo 5 turni. In testa 23 giocatori con 4,5 punti.

    6° turno, ore 09, prime scacchiere e migliori italiani:
    1 20 Sadzikowski, Daniel 2 Rapport, Richard –
    2 21 Moussard, Jules 4 Andreikin, Dmitry –
    3 23 Heimann, Andreas 6 Van Wely, Loek –
    4 7 Korobov, Anton 30 Antal, Gergely –
    ………………….
    19 87 Burri, Quentin (2410) 26 David, Alberto
    26 99 Keymer, Vincent (2403) 39 Valsecchi, Alessio
    34 56 Basso, Pier Luigi 147 Vijayalakshmi, Subbaraman (2345).

  10. Megalovic
    1 aprile 2018 - 10:20

    Considerando che Kasimdzhanov (secondo di Caruana a Berlino) nel primo turno qui ha perso con un “2100”, Caruana può ritenersi soddisfatto di aver pattato con Carlsen, che in conferenza stampa ha detto: “Ho pensato che sarebbe stato meglio per me se lui aveva i postumi di una sbornia da Berlino – non letteralmente, ovviamente ”

    Risposta di Caruana: forse letteralmente!

    chess24.com
    ‏@chess24com
    13 h13 ore fa
    Carlsen: “I thought it might be good for me that he might have a hangover from Berlin – not literally, of course”
    Caruana: “Maybe literally!”

    La conferenza stampa della Caruana-Carlsen, cliccando su play il video parte direttamente dal post-partita.

  11. Megalovic
    1 aprile 2018 - 13:40

    Open – Turno mattutino poco felice per i tre italiani di punta che, affrontando giocatori con un Elo più basso, ottengono complessivamente solo mezzo punto (patta di Basso). Dopo sei turni i migliori italiani sono, con 4,5 punti, Basso e Barp che ha battuto il GM Kekelidze. A quota quattro David, Valsecchi e Seresin.

    Ben 9 le patte nelle prime 11 scacchiere e in testa, con 5,5/6, restano solo Korobov e Lagarde. Rapport e Wang Hao nel gruppo degli immediati inseguitori. Attardato da troppe (3) patte il Numero Uno del Tabellone, Bacrot, che deve recuperare un punto dai primi.

    [Aggiornamento ore 15:00]

    Incontri del 7° turno, prime scacchiere e migliori italiani:
    1 19 Lagarde, Maxime 7 Korobov, Anton –
    2 2 Rapport, Richard 34 Kollars, Dmitrij –
    3 33 Malakhatko, Vadim 3 Wang, Hao –
    4 4 Andreikin, Dmitry 36 Burmakin, Vladimir –
    ………………….
    34 130 Lagunow, Raphael (2399) 56 Basso, Pier Luigi
    41 71 Vogel, Roven (2438) 197 Barp, Alberto
    47 26 David, Alberto 162 Olsen, Filip Boe (2330)
    49 39 Valsecchi, Alessio 164 Kuraszkiewicz, Michael (2326)
    74 263 Seresin, Francesco 122 Philippe, Christophe (2383)

  12. Megalovic
    1 aprile 2018 - 16:03

    La Caruana-Blübaum (francese) è uscita da tempo dai precedenti sul mio database ma il tedesco, dopo 19 mosse, deve essere ancora in preparazione casalinga visto che sull’orologio ha ancora 100′. Caruana, che praticamente sta giocando i suggerimenti di Stockfish, 65′.

    La posizione del bianco sembra molto promettente, con pezzi pesanti e Alfieri che appaiono pronti per un attacco pericoloso per il Re nero, ma i motori (e presumibilmente la “preparazione” del tedesco) dicono “parità”.

    • Megalovic
      1 aprile 2018 - 19:18

      Diversamente da ieri però, come ha detto Vachier-Lagrave nella diretta commentando la posizione, “questo é pane e burro di Magnus” (“This is Magnus’s bread and butter”). Nel senso che Carlsen “ci campa” con queste posizioni.

  13. Megalovic
    1 aprile 2018 - 19:40

    Open – Valsecchi e David tornano subito alla vittoria. Da segnalare che il MI tredicenne con cui ha perso questa mattina Valsecchi sta lavorando con Leko, e oggi pomeriggio ha battuto il forte GM Buhmann, gganciando il gruppo di testa a quota 6/7.

    In corso il finale della partita di Basso che ha A+2p contro A, finale vinto nonostante gli alfieri contrari.

    chess24.com
    ‏@chess24com
    3 min3 minuti fa
    Peter Leko, once the world’s top chess prodigy, is working with 13-year-old Vincent Keymer, who on 6/7 is in the leading pack of the #GRENKEChess Open!

  14. Megalovic
    1 aprile 2018 - 20:58

    Open – Basso alla fine vince e resta il migliore italiano con 5,5, a solo mezzo punto dagli undici di testa tra i quali troviamo Rapport. A 5,5 punti, come il MI italiano, i tre Super GM Bacrot, Wang Hao e Andreikin.

    Partite dell’ottavo turno, prime scacchiere e italiani in diretta (dalle ore 09:00):
    1 15 Bindrich, Falko 2 Rapport, Richard –
    2 7 Korobov, Anton 47 Poetsch, Hagen –
    3 21 Moussard, Jules 8 Shirov, Alexei –
    4 29 Santos Latasa, Jaime 10 Gordievsky, Dmitry –
    5 99 Keymer, Vincent 14 Papp, Gabor –
    6 4 Andreikin, Dmitry 19 Lagarde, Maxime –
    7 1 Bacrot, Etienne 43 Riff, Jean-Noel –
    8 3 Wang, Hao 45 Noe, Christopher
    ……………………………………….
    13 56 Basso, Pier Luigi 16 Sumets, Andrey (2590)
    27 111 Horton, Andrew P (2393) 26 David, Alberto
    34 131 Kerigan, Demre (2367) 39 Valsecchi, Alessio.

  15. Megalovic
    2 aprile 2018 - 11:00

    Open – patta veloce con Sumets per Basso che sale a 6 su 8. Ancora in corso le partite di Valsecchi (francese con arrocchi eterogenei) e David (giocate solo sei mosse).

    • Megalovic
      2 aprile 2018 - 12:41

      Open – Vince Valsecchi che matta l’avversario e aggancia Basso a 6/8. Da segnalare che il MI tredicenne (allenato da Leko) che ha battuto Valsecchi nel sesto turno ha vinto di nuovo, questa volta con l’Over 2600 Papp, e al momento è al comando a quota 7/8 con il solo Korobov!

      GRENKEChess 2018
      @GRENKEChess
      31 min31 minuti fa
      13-year old German prodigy Vincent Keymer playing his best tournament ever. He just beat GM Gabor Papp in R8 and has 7/8! Training with Peter Leko pays off. #grenkechess #grenkeclassic

      [aggiornamento ore 13:05]
      Vince anche Alberto David e i tre italiani di punta presenti salgono tutti a 6/8!

  16. Megalovic
    2 aprile 2018 - 14:41

    Open – Shirov vince si aggiunge al duo di testa con 7/8. Nel gruppo a 6,5 Rapport, Bacrot e Andreikin mentre Wang Hao ha solo 6 punti, come i tre italiani di punta che sono in corsa per un piazzamento tra i primi 20.

    Accoppiamenti del nono ed ultimo turno, prime scacchiere e italiani in diretta
    1 8 Shirov, Alexei 7 Korobov, Anton –
    2 2 Rapport, Richard 99 Keymer, Vincent –
    3 30 Antal, Gergely 1 Bacrot, Etienne –
    4 33 Malakhatko, Vadim 4 Andreikin, Dmitry –
    ………………………….
    16 18 Buhmann, Rainer (2588) 56 Basso, Pier Luigi
    21 26 David, Alberto 78 Bakre, Tejas (2427)
    26 39 Valsecchi, Alessio 93 Chernov, Vadim (2407).

  17. Megalovic
    2 aprile 2018 - 15:35

    Subito brillante Caruana che contro Meier gioca la novità 10..g5!? in una partita Spagnola, variante di cambio.

  18. Megalovic
    2 aprile 2018 - 19:41

    Open – detto della clamorosa vittoria di Keymer, da segnalare l’ottimo piazzamento di Valsecchi che termina il torneo nella Top-20 con 7/9. Bene anche Basso che patta con il GM Buhmann (2588) e conclude con 6,5. In corso la partita di Alberto David che ha due pedoni in più in in finale T+A contrari

  19. Megalovic
    2 aprile 2018 - 20:06

    David senza incremento ha pochissimi secondo per dare matto!

  20. Megalovic
    2 aprile 2018 - 20:42

    Una foto di Keymer con il suo allenatore Peter Leko, e il manager Hans-Walter Schmitt.

    GRENKEChess 2018
    ‏@GRENKEChess
    First picture of the proud winner of the GRENKE Open with 8/9, 13-year old Vincent Keymer with his coach Peter Leko and manager Hans-Walter Schmitt. Congrats, Vincent! #grenkeclassic

  21. Megalovic
    2 aprile 2018 - 20:45

    Keymer già l’anno prossimo potrà affrontare i giocatori di elite, a 14 anni! Oltre ai 15.000 euro spettanti al primo classificato, il vincitore dell’Open si guadagnava infatti un posto nel Grenke Chess Classic 2019!

    Chess.com
    ‏@chesscom
    WOW 😲 13-year-old IM Vincent Keymer 🇩🇪 wins the @GRENKEChess Open with 8/9! He finished ahead of over 750 other players including multiple 2700s and wins an invitation to the Grenke Chess Classic in 2019!

    A memoria, io ricordo un 15enne in un Super Torneo. Radjabov a Linares 2003, dove tra l’altro sconfisse Kasparov!

    • Megalovic
      2 aprile 2018 - 21:09

      Il “suo” manager era una mia traduzione frettolosa. In realtà c’e’ scritto “Manager”, non “suo Manager” (commento precedente corretto). Quindi tanto può esserlo, quanto no. Dopo una breve ricerca, vedo che Hans-Walter Schmitt è stato nel Team di Anand per alcuni Mondiali, e parlava di Keymer già nel 2015.
      https://de.chessbase.com/post/schachfan-und-schachfoerderer-hans-walter-schmitt

      Se il traduttore non mi ha ingannato (non conosco il tedesco), sembra che Anand abbia detto, immagino scherzando, “non posso aiutarti con Vincent perché la Germania non deve essere campione del mondo di tutto!” (La Germania aveva appena vinto il Mondiale di calcio in Brasile)

  22. Megalovic
    2 aprile 2018 - 22:48

    Open – Valsecchi alla fine 9°! Un ottimo risultato per il MI italiano che ha preceduto in classifica giocatori del calibro di Andreikin, Wang Hao e Bacrot!


    Foto di Georgios Souleidis dalla Galleria del Sito Ufficiale

    Classifica Finale, primi 20 e migliori italiani (9 turni, 787 partecipanti).
    Posizione Titolo Nome Elo Nazione Punti Buchh
    1. IM Keymer, Vincent 2403 GER 8.0 52.5
    2. GM Korobov, Anton 2664 UKR 7.5 56.0
    3. GM Gordievsky, Dmitry 2630 RUS 7.5 54.5
    4. GM Shirov, Alexei 2651 LAT 7.5 52.0
    5. GM Lagarde, Maxime 2587 FRA 7.0 57.0
    6. GM Bindrich, Falko 2602 GER 7.0 54.0
    7. GM Sadzikowski, Daniel 2583 POL 7.0 53.5
    7. GM Firat, Burak 2453 TUR 7.0 53.5
    9. GM Antal, Gergely 2540 HUN 7.0 52.5
    9. IM Valsecchi, Alessio 2510 ITA 7.0 52.5
    11. GM Andreikin, Dmitry 2712 RUS 7.0 52.5
    12. IM Santos Latasa, Jaime 2549 ESP 7.0 52.0
    13. GM Kollars, Dmitrij 2534 GER 7.0 51.5
    13. IM Grinberg, Eyal 2448 ISR 7.0 51.5
    15. GM Wang, Hao 2713 CHN 7.0 51.0
    15. GM Heimann, Andreas 2574 GER 7.0 51.0
    15. GM Malakhatko, Vadim 2536 BEL 7.0 51.0
    18. GM Landa, Konstantin 2613 RUS 7.0 50.5
    19. GM Bacrot, Etienne 2718 FRA 7.0 50.0
    20. IM Lampert, Jonas 2532 GER 7.0 49.5

    ………………..
    23. GM David, Alberto 2566 ITA 7.0 47.5
    48. IM Basso, Pier Luigi 2459 ITA 6.5 48.5
    116. FM Napoli, Nicolo 2328 ITA 6.0 42.5

  23. Megalovic
    2 aprile 2018 - 23:24

    Qui Carlsen osserva il possibile sfidante del Mondiale 2028


    Foto di Georgios Souleidis dalla Galleria del Sito Ufficiale

  24. Megalovic
    6 aprile 2018 - 21:23

    Dopo 64..Ab7? il nero aveva una mossa vincente da studio, suggerita da Stockfish: 64… Rd2 65. Axa6 Cd3+!! 66.cxd3 e d4 vince perché il pedone c va a promozione.

  25. Megalovic
    8 aprile 2018 - 23:17

    Regolamento spareggi in caso di arrivo a pari merito in testa. Due rapid 10+2. In caso di parità, due blitz 5+2. In caso di ulteriore parità, Armageddon: 6′ al bianco, 5′ al nero, in caso di patta vince il nero.

  26. Megalovic
    9 aprile 2018 - 17:56

    Riporto qui i commenti erroneamente inviati in altro articolo

    Megalovic
    9 aprile 2018 – 16:08
    5..Dd7 di Caruana sembra una novità. Niente male innovare una quinta mossa di una russa.

    Mario
    9 aprile 2018 – 16:24
    E guardando adesso dopo fxe6 è ancora più interessante.
    Il nero ha praticamente mosso solo pedoni e la Dd7, ma ha un centro formidabile e soprattutto molte linee sgombre per i suoi pezzi ancora in casa di partenza.
    Questo può significare che avrà le migliori scelte per sviluppare i pezzi in base a ciò che farà il bianco.

  27. Megalovic
    9 aprile 2018 - 18:48

    Nel frattempo Carlsen patta con Anand. Il vincitore del torneo verrà dunque fuori dalla Vitiugov-Caruana

  28. Megalovic
    9 aprile 2018 - 18:51

    Comunque Caruana ogni tanto lo potrebbe anche cambiare un Alfiere per un Cavallo 😀 Almeno secondo i motori, dopo Axf3 35. Rxf3 il nero aveva un vantaggio decisivo.

  29. Megalovic
    9 aprile 2018 - 19:00

    Arrivati al controllo della quarantesima. Caruana alla fine un Alfiere lo cambia, ma per una torre!

  30. Megalovic
    9 aprile 2018 - 19:12

    Per Caruana, si tratta del dodicesimo Super Torneo vinto in carriera!

    Dortmund 2012, 2014 e 2015
    Zurich Chess Challenge 2013
    Kings Tournament 2013
    Sinquefield CUP 2014
    London Chess Classic 2017
    Grenke Chess Classic 2018
    Tappa di Parigi del Grand Prix FIDE 2012-2013 (ex-aequo con Gelfand)
    Tappa di Baku del Grand Prix FIDE 2014-2015 (ex-aequo con Gelfand)
    Tappa di Khanty-Mansiysk del Grand Prix FIDE 2014-2015 (ex-aequo con Nakamura e Jakovenko)
    Torneo dei Candidati 2018

  31. Megalovic
    9 aprile 2018 - 19:36

    Nel post partita Caruana ha spiegato perché non ha cambiato l’Alfiere. Fabiano non era convinto che il finale che ne veniva fuori fosse vinto al 100%

    In generale, impressionante Caruana in analisi. Era un po’ di tempo che non lo vedevo così brillante.

  32. Angelmann
    9 aprile 2018 - 22:55

    Non esageriamo, Carlsen è un magnifico giocatore, con una forza intuitiva straordinaria, indiscusso n° 1 al mondo da tanti anni, nonostante sia ancora un quasi “pischello”. Peraltro, ho avuto più volte l’impressione (posso sbagliare, ovviamente) che Magnus abbia bisogno di stimoli per impegnarsi al massimo. Il guaio è che questi stimoli Caruana glieli sta dando e credo che al mondiale vedremo un Carlsen tirato a lucido. La sfida è con il numero due del mondo, ormai da qualche anno, al di là dell’Elo del momento, un giocatore che Carlsen sente di poter battere ma che a volte sa sorprenderlo, con un gioco profondo e non del tutto prevedibile. Carlsen stima Anand e Kramnik (in particolare), ma sono campioni sul viale del tramonto, stima Aronian, ma ne avverte le fragilità, credo che pensi anche lui comunque che Fabiano è il numero due, non lo teme ma sa che a volte va preso con le pinze. In qualche occasione Carlsen ha giocato sullo zeitnot di Caruana, magari cercando di complicare per accelerarne le difficoltà di tempo. Gioco possibile ma rischioso, in particolare in un match.

    Due anni fa non avrei scommesso un penny su Fabiano se si fosse qualificato al posto di Karjakin. Questo sembra però il momento giusto. La sensazione è quella di un giocatore che sta arrivando alla sua piena maturazione. Alcune sue recenti vittorie esprimono una forza di gioco e una precisione davvero impressionanti. Carlsen ha una visione molto pratica degli scacchi, anche conseguentemente con una notevole forza agonistica. Fabiano cerca il gioco con maggiore profondità e quando è in fiducia può diventare “ingiocabile”. Se questa fiducia dovesse incrinarsi durante il match sarebbe molto difficile per Caruana recuperare. Tantissima importanza quindi per la preparazione in apertura. Difficilmente vedremo sacrifici roboanti, ma potrebbe essere un match stellare come reale qualità del gioco, in parte figlio di quelle arcane vie che i software sanno percorrere così bene.

  33. atomico
    10 aprile 2018 - 14:02

    Dico la mia su Caruana-Carlsen.
    Giudicare le prospettive di Caruana in relazione alla partita che ha giocato con Carlsen in questo torneo è assurdo. Primo perché così come si può dire che Carlsen ha avuto posizione vincente e quindi è più forte, si potrebbe anche dire che se un giocatore non ne batte un’altro in posizione vincente, significa che non è affatto più forte. Secondo perché quello che accadrà a novembre è una cosa a sé.
    Come giudicare Caruana? E’ evidente che è un fortissimo giocatore, è evidente che è in un periodo di grande forma perché nulla è scontato e vincere dei tornei è difficilissimo a qualunque livello, e spesso non basta neppure essere il più forte per vincerli. Si potrebbe quasi dire che Caruana è in gran spolvero ma troppo presto, perché non si può tenere una gran forma troppo a lungo, e rischia di arrivare a novembre spompo.
    Se guardiamo la storia di Caruana ci accorgiamo che ha già avuto un momento di grandissima forma che lo ha portato a vincere un torneo facendo la più grande performance di sempre e poi a raggiungere qualche mese dopo un elo pari a 2851. Per poi tornare nei “ranghi”, senza confermare quel salto di qualità che lo aveva messo temporaneamente a livello di Carlsen.
    Se poi vogliamo azzardare un pronostico: di questo dobbiamo essere consapevoli, ossia che di azzardo si tratta. Ci sono tantissime variabili, alcune del tutto impreviste e imprevedibili. Si poteva forse dire che Karjakin sarebbe arrivato allo spareggio? E se il match tra Karjaking e Carlsen si ripetesse si avrebbe lo stesso esito? E’ chiaro che in un singolo match può succedere di tutto e molto si gioca a livello di psiche e sulla capacità di vivere il momento in modo potenziante. Chi tra noi ad esempio può escludere che Caruana percependo quel match come il torneo della vita, riesca a trovare una lucidità tale da giocare al massimo e vincere? Ma non si può escludere neppure che percependo quel match come il torneo della vita si faccia paralizzare dalla paura.
    Questo è precisamente il punto: né Caruana né Carlsen hanno idea di come potrà finire il match, ed entrambi sono consapevoli che il loro avversario ha una forza sufficiente per giocare alla grande e vincere. E se neppure loro sanno come finirà il match possiamo forse saperlo noi, e in virtù di quale diabolico disegno?
    Molto meglio essere consapevoli della situazione e limitarci al nostro ruolo di spettatori più o meno coinvolti emotivamente.

  34. Megalovic
    10 aprile 2018 - 15:35

    Visto che si è parlato di durata del “dominio” dei diversi giocatori, segnalo la classifica per numero di mesi passati in testa alle liste Elo FIDE (aggiornata al 1° aprile 2018, fonte Wikipedia in inglese). Kasparov è stato 1° per complessivamente 21 anni e 3 mesi. A Carlsen mancano solo nove mesi per raggiungere Karpov (8 anni e 6 mesi). Solo sette giocatori sono stati in testa alla classifica per almeno un mese da quando è stato ufficializzato l’Elo FIDE (46 anni e 9 mesi fa).

    Garry Kasparov 255
    Anatoly Karpov 102
    Magnus Carlsen 93
    Bobby Fischer 54
    Veselin Topalov 27
    Viswanathan Anand 21
    Vladimir Kramnik 9

  35. Anonimo 109
    11 aprile 2018 - 20:00

    “Mario
    10 aprile 2018 – 22:45

    E allora come fai a preferire Carlsen oggi ? 😂😂😂”

    Perdona, sparito il tasto “Rispondi” come a volte capita.
    (la mia teoria è che la Redazione abbia calcolato che dopo tot scambi generalmente si inizi a mandarsi a quel paese e abbia cercato di evitare conversazioni troppo lunghe 😀 )

    Prima di tutto perché è giovane, belloccio e occidentale* 😀

    Poi, un po’ più seriamente, perché trovo meraviglioso un giocatore che, per fare un esempio qualsiasi, riesce a vincere l’Isle of Man aprendo con il Nero 1…g6, 1…Cc6, 1…b6 e 1…e5.

    La sua capacità di ottenere più o meno quello che gli pare infilandosi in linee albine (termine di un vecchio amico per definire, si sarà capito, quelle estremamente rare), cosa che voglio dare per scontato indichi una conoscenza (e quindi a sua volta uno studio) di quelle principali maggiore di quanto piaccia mostrare al personaggio che interpreta**, me lo rende irresistibile.

    Ha, sostanzialmente, reso impossibile l’idea di prepararsi contro di lui (ovviamente c’è modo di “non giocare come lui vorrebbe”, ma una volta si studiavano varianti concrete, con lui non si può o quasi), dopo “qualche anno” in cui, a quei livelli, portarsi da casa la novità alla 26ma mossa della variante preferita del proprio avversario poteva essere fondamentale.

    Questo, e chiudo***, mi piace pensare indichi una comprensione del gioco spaventosa, forse**** maggiore di chi ha saputo portare ai massimi livelli 2-3 proprie “pet-lines”, cosa sottostimata da molti suoi detrattori.

    (Riassumendola con una battuta, Carlsen batterebbe Karpov aprendo come Miles, ma non solo un paio di volte 😀 )

    *è per questo, lo ricordiamo, che tutti i tifosi di Carlsen sono tali.
    **sapete no, quello che manco ne ha voglia 😀
    ***questa qualche politico l’ha usata di recente? :-)
    **** *forse*

    (Caruana lo può senz’altro battere, io al momento sono 65 – 45 a favore di Carlsen, “5” più verso Carlsen di te forse perché il fatto che agli eventuali spareggi rapid mi aspetti un massacro ha il suo peso: almeno nei miei pronostici, Caruana parte quasi letteralmente con un punto di svantaggio)

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.