Scacchierando.it
news-flash

Magnus Carlsen Vs AlphaZero!!

Sembrava impossibile: ritornano (con che botto!) le sfide uomo – macchina

Sembrava  impossibile per troppi motivi: il livello dei nostri “amigos inumani”, la disponibilità a trovare un GM di punta con la voglia di perdere un match, degli sponsor interessati, da una parte e dall’altra, ad associare il proprio nome a qualcosa ormai di nessun interesse…

DeepMind_logoiq-score-magnus-carlsen

E invece è successo: tempo classico, nessun handicap, nessun aiuto esterno, Magnus Carlsen se la vedrà contro AlphaZero!

kasparov deep blue depresso spettatori

Se non sorprende che Google abbia sia la voglia di continuare a pubblicizzare la sua creatura e che abbia modo di fornire allo scopo tutte le “corone norvegesi” che servano, lascia qualcosa più che perplessi la decisione del “nostro” Campione del Mondo di accettare l’invito a Prvotravanjska šala, Polonia, dove tra il 12 e il 18 maggio incrocerà i legni contro quanto di più rivoluzionario gli scacchi abbiano prodotto dai tempi di DeepBlue (che, en passant, ha battuto Kasparov un paio d’anni prima che il norvegese nascesse) sulla distanza delle 6 partite, tanto più che mai nella sua carriera Carlsen ha mostrato interesse per questo tipo di sfide, neppure quando suonavano ancora, almeno più o meno, sensate. O meglio, ha sempre mostrato attivo disinteresse!

Warszawa540_360

Uno degli “headquarters” di Google, il semicerchio a sinistra, sarà la sede di gioco

Perché, diciamo la verità: questa non lo suona per niente! Si giocano ancora rapid con vari handicap (che sia meno tempo, meno pedoni, niente libro, etc), Nakamura ne ha recentemente giocata una su chess.com, ma sulla cadenza 90 minuti + 30 secondi a partire dalla prima, il programma “che impara da solo” avrà tutto il tempo per mettere a frutto quanto meglio troverà di giocare. Per la prima volta nella sua carriera Carlsen parte svantaggiato, e sono educato: in realtà, dovrei scrivere “non ha speranze“.

alphazero 3 lati

“Voi ditemi le regole, al resto penso io”.

Vero che odia perdere, ma dall’altra ama le sfide: forse è vero che ormai si annoia contro gli umani. O forse è stato conquistato dallo stile di AlphaZero, ormai oltre la comprensione umana, e non vuole perdersi la possibilità di poter mettere un po’ di Homo Sapiens in quella che ormai è una Storia che va sulle sue gambe da tempo senza “bisogno” di noi. O forse ha realizzato che perdere contro αZ non è come perdere, primo Campione della Storia, contro “un supercomputer che sa giocare solo a scacchi” o contro un “semplice Rybka”. O forse, ipotesi “un po’ più cinica” è stato sepolto da sacchi delle citate corone norvegesi: in fondo non importa: noi i popcorn li compriamo lo stesso 😉

ben-king-630x336

Un uomo compiaciuto!

La notizia è stata data dal Capo di Google Thailandia, Ben King (il quale si è detto “compiaciuto”: e ci mancherebbe!) e l’istante successivo era ovunque su internet: vi linko unicamente la sua conferenza stampa.

Non posso non segnalare dalla conferenza, e cito: “Oltre alla sfida tra il più forte umano di sempre e il più forte software di sempre, previste anche esibizioni“. Senza offesa King (e senza offesa Magnus 😉 ), ma questa, se non la chiamiamo esibizione, come la vogliamo chiamare? 🙂

13 Commenti a “Magnus Carlsen Vs AlphaZero!!”

  1. Ale
    1 aprile 2019 - 21:24

    Felice 1° Aprile a lettori e lettrici, spero il tempo che abbiate perso a leggere il pesce sia stato compensato da un sorriso 😉

    Qualche “dettaglio”: Prvotravanjska šala è “località” croata, almeno secondo wiki (https://hr.wikipedia.org/wiki/Prvotravanjska_%C5%A1ala) 🙂

    AZ non ha un Elo: è stimato a 3200 e qualche rotto, ma giocando unicamente da solo o contro Stock, è stima che vale quello che vale, per natura stessa del sistema. 😉

    Ben King è realmente il capo di Google Thailandia, scelto unicamente perché è appunto una nazione che non ha nulla a che vedere con dove che possa stare Prvotravanjska šala 😀
    Sarò onesto, volevo attribuire la conferenza stampa al “noto” Stefan Schonegarten (i lettori con parecchia anzianità di servizio forse lo ricorderanno) poi ho deciso che più fatti reali c’erano (Deep Blue, la recente sfida di Naka) più prima di tagliare l’amo ci avreste pensato.

    Grazie per i complimenti, saluti a tutti!

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.