Scacchierando.it
wtcc_evidenza

Campionato mondiale per nazioni 2017

Vince la Cina, la Russia lotta fino all’ultimo ma non basta, 3ª la Polonia. Donne: 1ª Russia 2ª Cina 3ª Georgia

Si tiene ogni due anni e vede la partecipazione di dieci compagini qualificatissime: si tratta del “World Team Championship” che quest’anno si tiene a Khanty-Mansiysk, Russia, dal 17 al 26 giugno.

Le Federazioni partecipanti più quotate:

russia

Non della partita ovviamente Kramnik e Karjakin, che tra l’altro hanno appena concluso il Norway; manca pure Grischuk, ma lo squadrone russo appare degno del proprio lignaggio, vantando anche il novello Campione Europeo Matlakov. Favoriti anche come giocatori “di casa”, ma con giudizio, visto che le rivali non mancano.

cina

La principale alternativa alla Russia, ormai senza dubbio consapevole delle proprie possibilità (sono anche i n°1 come media Elo sulle prime quattro scacchiere) visto che sono i Campioni in carica, nonché Campioni olimpici nel 2014!

ucraina

Orfana di Ivanchuk, impegnato in un match contro David Navara, è sempre pericolosa come ha dimostrato a Baku conquistando l’argento olimpico 2016.

usa

Gli Stati Uniti non schierano il “Dream Team” (Caruana, Nakamura e So hanno appena concluso il Norway) ma comunque costituiscono una squadra molto equilibrata e competitiva perlomeno per il podio.

polonia

Potrebbe rappresentare la sorpresa di questo WTCC, Duda in seconda scacchiera è “indigesto” per chiunque.

india

Si rivede Negi che ha giocato pochissimo negli ultimi tre anni, alle prese coi suoi studi universitari. Naturalmente assente Anand, ma anche Harikrishna.

Partecipano al Campionato anche la Bielorussa, la Turchia, la Norvegia e l’Egitto, squadre che inevitabilmente non potranno avere un ruolo di primo piano.

Regolamento

Squadre di quattro giocatori, più eventuale riserva. Nove turni di gioco con cadenza 90′ x 40 mosse + 30′ per finire, sempre con incremento di 30″ a mossa.

Calendario (togliere 4 ore per l’orario in Italia)

calendario

In contemporanea anche la versione femminile del WTCC: anche qui un probabile testa a testa tra Russia e Cina, ma l’inserimento di Georgia, India, Polonia e Ucraina per la conquista del titolo risulta tutt’altro che improbabile.

clipboard17

Un po’ di storia

Prima edizione nel 1985, con successo dell’Unione Sovietica di Karpov. Fino al 2009 il WTCC si è tenuto ogni quattro anni, poi ogni due. Nell’edizione del 2015 vinse la Cina, con una formazione molto simile a quella attuale.

Prima edizione femminile nel 2007 e subito cadenza biennale, con la Cina che si aggiudica le prime tre edizioni sempre davanti alla Russia. Nel 2015 è la Georgia a vincere il titolo.

logo-b

Sito ufficiale

55 Commenti a “Campionato mondiale per nazioni 2017”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.