Scacchierando.it
superfinal evidenza

SuperFinale del Campionato Russo 2019

Evgeny Tomashevsky vince la SuperFinale Russa. Sul podio Vitiugov e Matlakov. Olga Girya vince il Femminile

72esima edizione per il Campionato Russo che negli ultimi anni ha adottato la formula della SuperFinale, un torneo limitato a pochi eletti che fanno sì che la media Elo sia attorno ai 2700 punti. Il suo ruolo di “campionato nazionale più forte al mondo” è sempre più messo in pericolo da quello statunitense, nel quale tutti i migliori della Federazione USA partecipano a differenza di quello russo, anche quest’anno defezioni importanti: Nepomniachtchi, Grischuk, Karjakin e Svidler per vari motivi non partecipano. I protagonisti 2019 sono comunque di tutto rispetto. Si gioca dal 10 al 12 in Votkinsk e dal 13 al 22 in Izhevsk.

I partecipanti

Clipboard02

Artemiev_3 Poikovsky2019

Vladislav Artemiev, i suoi numerosi fans, raccolti grazie a un 2019 strepitoso, potranno finalmente vederlo all’opera in un SuperTorneo, anche se un po’ atipico essendo una Finale Nazionale

Vitiugov_2019_Praga masters

Nikita Vitiugov, a differenza di Vladislav, Nikita è da tempo nel “grande giro”, sta partecipando al Grand Prix FIDE

Matlakov_eur champ 2017

Maxim Matlakov, per lui appena terminato il forte open Road & Belt in Cina, risultato non eclatante ma senz’altro positivo, ha concluso imbattuto

Aleksey sarana_grenke2019

Alexey Sarana, il più giovane dei partecipanti, ma già con una consistente esperienza. Ha partecipato all’edizione 2018 della SuperFinale piazzandosi al nono posto

Regolamento

Undici turni di gioco con cadenza 90′ x 40 mosse + 30′ per finire, sempre con incremento di 30″ a mossa. Come di consueto, in caso di pari merito tra due o più contendenti si procederà con gli spareggi Rapid.

Montepremi totale pari a quasi 90.000 euro, di cui circa 15.000 sono previsti per il vincitore, al quale andrà anche una Renault Arkana (Renault Russia è sponsor della Federazione scacchistica russa).

SuperFinale Femminile

La ventenne Natalia Pogonina è la campionessa in carica; le renderanno difficile riconfermarsi soprattutto Aleksandra Goryachkina (Campionessa 2017) e Alexandra Kosteniuk. Per il Femminile il montepremi è più ridotto, ma sempre importante: quasi 50.000 euro complessivi, di cui 8.000 alla vincitrice, alla quale andrà pure l’Arkana.

Calendario

Si gioca dal 10 al 22 agosto, con giorni di riposo fissati per il 12 e il 18 agosto; orario di inizio partite in Italia: 13:00, ultimo turno ore 11:00.

Nell’edizione 2018 si impose Dmitry Andreikin che superò agli spareggi Rapid Jakovenko; per entrambi la fase classica si era chiusa con 7 su 11. Nel Femminile vinse Natalia Pogonina..

RCF

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifiche

Diretta online

13 Commenti a “SuperFinale del Campionato Russo 2019”

  1. Blade
    21 agosto 2019 - 18:07

    Artemiev è la croce e delizia di questa SuperFinale: oggi batte Inarkiev il quale probabilmente già pregustava il prestigioso titolo di Campione Russo
    https://www.chessbomb.com/arena/2019-russian-championship-superfinal/10-Inarkiev_Ernesto-Artemiev_Vladislav
    Continua ad inabissarsi invece Fedoseev, oggi sconfitto da Predke. Fedoseev è stato solo fino a qualche mese fa Over 2700 abbastanza consolidato, ora rischia di uscrire dalla Top100!

    Prima dell’ultimo turno Tomashevsky e Vitiugov in testa con 6/10.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.