Scacchierando.it
news-flash

Il calcio è più sicuro degli scacchi?!

Studio Universitario per il Ministro dello Sport in vista di una ripartenza in sicurezza dopo l’emergenza Covid-19

Il calcio è più sicuro degli scacchi“. Questo è il titolo di un articolo pubblicato dal Corriere dello Sport che anticipa il rapporto “Lo Sport riparte in sicurezza” redatto dal Politecnico di Torino su 387 discipline sportive consegnato ieri al Ministro dello Sport. L’analisi, eseguita ascoltando tutte le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive Associate (come gli scacchi), serve per organizzare una ripartenza in sicurezza delle attività sportive dopo l’emergenza Covid-19 e il calcio avrebbe un rischio meno elevato di sport come scherma, curling e scacchi. La Federazione Italiana Gioco Calcio non ha infatti classificato alcun ambiente (sito sportivo, sito di allenamento, sito di gara e pubblico) con il massimo il fattore di rischio (4, da un minimo di 0).

18 Commenti a “Il calcio è più sicuro degli scacchi?!”

  1. Darkstorm
    29 aprile 2020 - 20:16

    A queste condizioni si riprende subito col torneo dei candidati:

    https://images.app.goo.gl/mMctemoZrxwTvmVh7

  2. Darkstorm
    30 aprile 2020 - 16:20

    Ma credo che l’unico punto serio sarebbe fare il tampone a tutti i partecipanti e arbitri (con interessamento diretto delle federazioni che forniscono) ed escludere il pubblico e qualsiasi personale di contorno:

    – facilissimo in una partita di calcio senza spettatori di serie maggiori
    – facilissimo in supertorneo chiuso senza spettatori

    – difficile in un festival di scacchi
    – difficilissimo in qualsiasi evento per bambini sia scacchi che calcio

    In conclusione dipende più dal tipo di evento che dallo sport.
    Certo negli scacchi si sta di fronte a poca distanza per ore.

    Dark

    PS per quanto riguarda i campionati di calcio o volley o altri sport possono giocare le 4-6 partite di coppe internazionali mancanti mentre fare una finale scudetto tra primo e secondo (o prime 4) e amen (stuferebbe chiunque altre 15 giornate d’estate) ed eventuale spareggio per qualificazioni uefa. Per inghilterra no problem col Liverpool con 30 punti di vantaggio su tutti potevano già assegnare da un pezzo.

  3. Darkstorm
    30 aprile 2020 - 18:49

    Qualcuno mi ha ascoltato! 😀
    48 minuti fa han dichiarato il Paris Saint Germain Campione:

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Ligue-1/30-04-2020/ligue-1-psg-campione-francia-370605379855.shtml

    Ora possono fare lo stesso anche col Liverpool col suo +30. Mentre Italia e Spagna direi una finalona juve lazio e barca real. Poi giocare le poche partite di coppa così anche l’inter torna in campo in uefa.

    Idem nel volley farei così e poi coppe con final four quando vogliono, anche se qualcuno ha venduto già giocatori non capisco perchè.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.