Scacchierando.it
news-flash

Nigel Short candidato alla Presidenza FIDE!

Confermati i “rumors” degli ultimi giorni

Il britannico già Sfidante al Titolo Nigel Short sarà uno dei candidati alle elezioni che il prossimo 3 ottobre determineranno il Presidente FIDE.

Si aggiunge quindi a Kirsan Ilyumzhinov (che in caso di rielezione diverrà il Presidente più “longevo” di sempre) e Georgios Makropoulos rendendo l’elezione una corsa a tre, un fatto nuovo almeno per quanto riguarda gli anni recenti.

La notizia è stata data durante un’intervista al gionale norvegese aftenposten e ripresa, tra gli altri, da chess.com e chessdom.com.

Nigel Short_foto Lennart Ootes

(Foto: Lennart Ootes)

Short stesso si è espresso sul suo profilo twitter.

Personalità scacchistica di rilievo assoluto, negli anni non ha mai mancato di dire la sua su diversi temi, a volte creando qualche polemica. Mai tenero con i vertici FIDE, ha evidentemente deciso di poter fare meglio di loro, dichiarando che “believes the chess world deserves a better alternative” e che Ilyumzhinov e Makropoulos sono in carica da troppo tempo. Ha inoltre dichiarato l’intenzione di fare  “cambiamenti strutturali” e di voler terminare la collaborazione FIDE/AGON.

Un’incognita il suo “peso politico” ma può contare su una situazione all’interno della Federazione Internazionale che definire caotica è dir poco, citando tra i tanti possibili esempi l’ormai famosa questione della chiusura dei suoi conti bancari e, notizia di questi giorni, il “caso Glen Stark“.

Il suo team verrà annunciato alla fine di maggio.

fide_logo

I recenti precedenti di Kasparov e Karpov non sono certo di buon auspicio per un giocatore che tenti la scalata, ma dalle sue parti dicono “third time’s a charm“.

6 Commenti a “Nigel Short candidato alla Presidenza FIDE!”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.