Scacchierando.it
campionati_italia_semifinali_2017

Genocchio vince la Semifinale del CIA 2017!

Anche Gilevych e Moroni qualificati alla Finale. I fratelli Di Benedetto vincono le Semifinali U20 e Femminile!

Ha raccolto 230 iscritti la manifestazione Campionati d’Italia e Semifinali 2017 che prevedeva sette tornei: Campionati di categoria CM, 1N, 2N, 3N-NC e Semifinali del CIF, U20 e CIA.

Segue comunicato pubblicato sul sito FSI

“La Semifinale del Campionato Italiano Assoluto è stata vinta dall’IM Daniele Genocchio, con 7 punti su 9, che si qualifica così per la Finale del CIA. Completano il podio Artem Gilevych e Luca Moroni, anche loro qualificati per la Finale CIA. La Semifinale del Campionato Italiano Under 20 è stata vinta da Edoardo Di Benedetto, con 7 punti su 9, che si qualifica per la Finale Under 20 assieme a Alberto Barp, Valerio Carnicelli e Belli Giorgio. La Semifinale del Campionato Italiano Femminile è stata invece vinta da Desiree Di Benedetto, con 5 punti su 7, che si qualifica per la Finale Femminile insieme a Tea Gueci, Maria Palma e Alessia Santeramo. Si sono laureati inoltre Campioni Italiani di categoria Davide Olivetti (CM), Massimiliano Medorini (1N), Diego Spatrisano (2N), Elettra Bosi (3N), Enrico Ciriolo (NC).”.

Classifiche finali Semifinali

(in neretto i qualificati alle Finali)

Assoluto, primi 10 (9 turni, 43 iscritti)

Pos ID T NAME Rtg PRtg Fed Origin Pts ARO. DirE BucT
1 6 IM Genocchio Daniele 2407 2528 ITA BG 7.0 2308.0 0.0 49.0
2 5 FM Gilevych Artem 2411 2497 ITA BO 6.5 2330.6 0.0 47.5
3 1 IM Moroni Luca Jr 2476 2465 ITA MB 6.5 2298.8 0.0 49.0
4 13 M Calavalle Giulio 2265 2346 ITA BO 6.5 2179.6 0.0 40.0
5 4 IM Bellia Fabrizio 2435 2407 ITA MI 6.0 2282.1 0.0 47.0
6 3 IM Bruno Fabio 2446 2387 ITA AP 6.0 2261.7 0.0 45.0
7 9 IM Sarno Spartaco 2321 2361 ITA TO 6.0 2235.7 0.0 41.0
8 7 IM Borgo Giulio 2392 2391 ITA LC 5.5 2311.4 0.0 51.0
9 11 FM Yao Stefano 2278 2324 ITA TO 5.5 2244.3 0.0 44.5
10 15 FM Zamengo Fulvio 2253 2301 ITA VE 5.5 2220.9 0.0 44.0

Femminile (7 turni)

Pos T NAME Rtg Pts DirE S-B
1 WI Di Benedetto Desiree 2253 5.0 0.5 15.50
2 WF Gueci Tea 2192 5.0 0.5 14.00
3 CN Palma Maria 1937 4.5 0.5 13.50
4 WF Santeramo Alessia Carmen 2052 4.5 0.5 13.00
5 WF De Rosa Mariagrazia 2161 4.0 0.0 10.75
6 CN Gueci Laura 2030 2.5 0.0 6.00
7 CN Miracola Giorgia 1925 1.5 0.0 4.00
8 1N Monticone Sonia 1949 1.0 0.0 3.25

Under 20 (9 turni)

Pos T NAME Rtg Pts DirE S-B
1 FM Di Benedetto Edoardo 2275 7.0 1.0 29.00
2 FM Barp Alberto 2260 7.0 0.0 24.75
3 FM Carnicelli Valerio 2220 6.5 0.0 23.50
4 FM Belli Giorgio 2257 6.0 0.0 25.00
5 M Bettalli Francesco 2225 4.0 1.0 13.00
6 CN Agnello Francesco Claudio 2137 4.0 0.0 16.00
7 CN Savalla Pietro 2021 3.5 0.0 11.75
8 CN Bernardini Tommaso 1904 3.0 1.0 8.25
9 CN Guidobene Davide 2001 3.0 0.0 9.25
10 NC PAOLI Giacomo 1431 1.0 0.0 6.00

Foto dalla sede di gioco di Giovanni Lattanzi

Fabrizio Bellia, Semifinale CIA

Fabrizio Bellia, Semifinale CIA

Fabio Bruno, Semifinale CIA

Fabio Bruno, Semifinale CIA

Pierluigi Basso, Semifinale CIA

Pierluigi Basso, Semifinale CIA

Daniele Genocchio, Semifinale CIA

Daniele Genocchio, Semifinale CIA

Artem Gilevych, Semifinale CIA

Artem Gilevych, Semifinale CIA

Luca Moroni, Semifinale CIA

Luca Moroni, Semifinale CIA

Giulio Borgo, Semifinale CIA

Giulio Borgo, Semifinale CIA

Lorenzo Pescatore, Semifinale CIA

Lorenzo Pescatore, Semifinale CIA

Nicolò Pasini, Semifinale CIA 2017

Nicolò Pasini, Semifinale CIA

Stefano Bellincampi, Semifinale CIA

Stefano Bellincampi, Semifinale CIA

Tea Gueci, De Rosa e Alessia Santeramo, Semifinale Campionato italiano Femminile

Tea Gueci, Mariagrazia De Rosa e Alessia Santeramo, Semifinale Campionato italiano Femminile

Desiree Di Benedetto, Semifinale Campionato Italiano Femminile

Desiree Di Benedetto, Semifinale Campionato Italiano Femminile

Edoardo Di Benedetto, Semifinale U20

Edoardo Di Benedetto, Semifinale U20

Laura Antonelli e Michele Lupini, Campionato 2N

Laura Antonelli e Michele Lupini, Campionato 2N

Giulia Ciccale', Campionato NC

Giulia Ciccalè, Campionato NC

Articolo di presentazione

I Campionati d’Italia cambiano formato. Grazie alla riforma approvata lo scorso 26 novembre, da quest’anno la manifestazione prevede la disputa di ben 8 tornei. Infatti, oltre ai consueti Campionati di categoria CM, 1N, 2N, 3N e NC, che mettono in palio i rispettivi titoli e la promozione diretta del vincitore alla categoria superiore, sono previste ben 3 semifinali:

  1. la Semifinale del 77º Campionato italiano assoluto (3 posti in palio per la Finale);
  2. la Semifinale del 45º Campionato italiano femminile (4 posti in palio per la Finale);
  3. la Semifinale del 25º Campionato italiano under 20 (4 posti in palio per la Finale).

In tutti i tornei è previsto un tempo di riflessione di 90 minuti per 40 mosse + 30 minuti per finire e 30 secondi di abbuono a mossa.

civitanova_cosmopolitan_esterno

Dove soggiornare

È possibile soggiornare presso l’Hotel Cosmopolitan****, sede di gioco, in pensione completa bevande incluse e camera doppia con 65 € al giorno a persona, oppure in mezza pensione con 58 €. In camera singola è previsto un supplemento di 15 € al giorno, in camera tripla una riduzione anch’essa di 15 €.

L’Hotel è completamente climatizzato e la camere sono molto ampie e confortevoli. Nel menù a scelta è sempre possibile scegliere piatti di pesce.

civitanova_cosmopolitan_camere

L’organizzazione ha stipulato una convenzione anche con l’Hotel Solarium***, che si trova a 500 metri dalla sede di gioco. La pensione completa bevande incluse e camera doppia costa 55 € al giorno a persona, la mezza pensione 44 €. In camera singola è previsto un supplemento di 10 € al giorno, per il 3º/4º letto è prevista una riduzione del 30%.

civitanova_solarium

Calendario

SORTEGGIO sabato 15 luglio ore 15.00 e a seguire 1º turno

2º turno domenica 16 luglio ore 15.30

3º turno lunedì 17 luglio ore 15.30

4º turno martedì 18 luglio ore 15.30

5º turno mercoledì 19 luglio ore 15.30

6º turno giovedì 20 luglio ore 15.30

7º turno venerdì 21 luglio ore 15.30

8º turno sabato 22 luglio ore 15.30

9º turno domenica 23 luglio ore 10.00
Partite in diretta

Ovviamente ScacchiRandagi garantirà come al solito la trasmissione in diretta delle principali partite.

banner_scacchirandagi

Link

Sito ufficiale

Bando

Partite in diretta

Risultati e classifiche Semifinale  CM  1N  2N  3N+NC  U20  Femminile

90 Commenti a “Genocchio vince la Semifinale del CIA 2017!”

  1. Megalovic
    11 luglio 2017 - 15:30

    Sul Campionato Femminile, non capisco la ratio della norma transitoria: “per l’edizione del 2017 del Campionato il diritto di partecipare alla finale spettante alle prime due classificate dell’edizione precedente non sarà applicato.” Tra l’altro il regolamento non specifica esplicitamente come saranno assegnati i due posti lasciati vacanti dalla norma transitoria. Immagino sarà usata la media Elo, che assegna due posti e che viene utilizzata per le eventuali “sostituzioni”.

    Almeno la campionessa italiana in carica mi sembrava logico avesse il diritto di partecipare alla Finale. Al momento la Movileanu non risulta iscritta alla Semifinale, mentre è presente la seconda classificata del Campionato 2016, Tea Gueci. Sarebbe un peccato non avere tra le protagoniste la bi-Campionessa in carica.

  2. Megalovic
    11 luglio 2017 - 18:11

    Premetto che a me la riforma piace, sia l’idea di far disputare in contemporanea le tre semifinali (CIA, Femminile e Under 20) prima e le tre Finali poi, che l’aver trasformato le Finali del Femminile e dell’Under 20 in tornei chiusi.

    Il movimento femminile italiano quantitativamente è quello che è, quindi non ci si può aspettare una partecipazione oceanica. L’importante, per stabilire se sia o meno un flop, non credo sia la quantità ma che partecipino una buona parte delle migliori.

      • Megalovic
        12 luglio 2017 - 13:16

        Zimina e Brunello, sempre che decidano di parteciparvi, sono giù qualificate alla Finale per Elo. La Sedina non ricordo se ha mai partecipato a un Campionato Italiano Femminile. E comunque credo sarebbe qualificata per Elo. Forse anche la Movileanu dovrebbe essere tra le prime 4 per media Elo. Restano dieci over 2000 attive. Al momento sono iscritte alle Semifinale (di over 2000) in quattro, tra le quali le tre più forti (per Elo) non ancora qualificate: Desiree Di Benedetto, Tea Gueci e Mariagrazia De Rosa. Vedremo al bianco in moto quante saranno.

        Riguardo alla non partecipazione comunque, dovremmo chiedere alle dirette interessate perché disertano la Semifinale. Non credo sia una questione di formula, visto che negli ultimi anni erano in poche anche quando, con lo “svizzero”, si assegnava direttamente il titolo.

        In ogni caso, sarei per attendere ancora un anno prima di emettere una sentenza definitiva. Magari a regime, quando si sarà già disputata un Finale (nella quale saranno tutte “invitate” e quando si saranno visti concretamente i premi in palio), saranno di più quelle che nel 2018 saranno incentivate a partecipare alla Semifinale. Ricordo che la FSI uno sforzo economico l’ha fatto (dal verbale del CF: “Sul lato delle spese, andrebbe finanziato il montepremi delle due finali, e l’ospitalità per i sedici partecipanti”, riferito a Femminile e Under 20) per cercare di incentivare le ragazze a partecipare. Poi, come direbbe qualcuno, si può portare il cavallo alla fontana, ma non puoi obbligarlo a bere.

        Sempre dal verbale del CF, si sosteneva che “Sul lato dei maggiori introiti, si può prevedere una maggiore partecipazione alle semifinali
        dei due campionati”. Questa parte, a quanto pare, al momento non è andata a buon fine. Forse si è sovrastimato l’incentivo a partecipare alla semifinale che doveva derivare dai 4 inviti alla Finale (più premi della Finale) in palio, un bel “gruzzolo” che però non deve aver “abbagliato” le ragazze (e gli under 20), più disincentivate dal montepremi basso della Semifinale (inferiore al torneo delle terze nazionale ed equiparabile a quello dei Non Classificati).

    • Megalovic
      12 luglio 2017 - 14:29

      Ok ma in alternativa che proponi? Agli ultimi due Campionati Italiani Femminili che si sono svolti con un solo torneo open hanno partecipato 9 e 12 giocatrici.

      PS Le ragazze che hai sentito, che avranno un Elo sui 1900-2000, a quanto pare fanno dei ragionamenti da “professioniste” (la spesa per partecipare alla semifinale “non vale la candela”, anche a riuscire a qualificarsi si andrebbe “sotto” di un po’ di soldi). Se ragionano così, credo ci sia ben poco da fare per farle partecipare se non invitandole.

      Aggiungo che non credo una “1900” non abbia chance di qualificazione, visto che la numero 4 del tabellone ha un Elo di 2030. E poi, se ragioniamo solo in termini di chance di qualificazione, allora alla semifinale del CIA dovrebbero partecipare 10, al massimo 15 giocatori.

    • Megalovic
      12 luglio 2017 - 18:43

      Francamente non riesco a capire come un premio di fascia (tipo 50 euro) nettamente inferiore al costo di partecipazione (comprensivo del soggiorno) al torneo posso essere un incentivo significativo. Però, anche se solo “simbolico”, può essere che lo sia per una questione di “riconoscimento”.

      Magari si potrebbero anche istituire i titoli di Campionessa italiana Femminile CM, 1N, 2N, 3N e NC da assegnare nella Semifinale. Forse qualche ragazza in più sarebbe incentivata a partecipare, anche se c’e’ il rischio che per esempio partecipi una sola ragazza di una determinata categoria, e non sarebbe “bello” assegnare un titolo con una sola concorrente.

      Negli ultimi due anni l’Under 20 (Finale) viaggiava sui 20/25 partecipanti. Sarebbe effettivamente un decremento significativo se si superassero a mala pena i 10 partecipanti. Però ripeto, come per il Femminile. Le Finali così come concepite dalla riforma ancora non si sono “viste” in concreto. Può darsi che una volta disputate, agli occhi degli Under 20 (e delle ragazze) possa diventare appetibile parteciparvi e quindi potrebbero aumentare gli iscritti nelle Semifinali 2018.

      Al contrario, io prevedevo un decremento dei partecipanti alla Semifinale dovuto al passaggio da 5 a 3 posti disponibili per la Finale. Invece al momento siamo vicinissimi ai 54 partecipanti alla Semifinale 2016.

  3. MrChessProjects
    13 luglio 2017 - 01:39

    Premesso che mi sembra presto per dare giudizi definitivi sui tornei ristrutturati comincerei a far notare che nonostante il de profondissimo intonato da qualcuno la Semifinale sta portando a casa oltre 200 iscritti… a dimostrazione che aver tolto qualche qualificazione diretta non ha affatto distrutto il torneo. Per quanto riguarda il femminile può anche essere che questa non sia la formula ottimale però vorrei far notare a Lordste due aspetti cruciali:

    1. Considerato il livello tecnico medio femminile non si capisce perché si dovrebbero pagare inviti a destra e a manca. All’estero se non sei WGM con almeno 2350 non ti invita quasi nessuno dunque che appena una ragazza arriva sui 2000/2100 si comincino a ipotizzare inviti etc. mi sembra assurdo e anche ingiusto verso gli uomini dove finché non divento IM un invito lo vedi col binocolo e anche dopo nonne’ amore scontato.

    2. I tempi di Bratto dove grazie a Comune e Cooraltur venivamo ospitati un cospicuo numero di under 20 e giocatrici femminili di punta sono definitivamente finito e non da ieri. Nessun torneo open in questo momento ne concederebbe più di uno o forse due.

    Il movimento femminile ha solo un modo per ottener di più ovvero quello di crescere in qualita’ quantità e questo vuol dire aspettare che fioriscano i prospetti presenti nel CIG, intanto che questo accade però come in tutto il resto del mondo aiutato che Dio ti aiuta….non si può sempre pensare che i costi vengano assorbiti da altri, vedi FSI o organizzatore di turno.

  4. marcolant
    13 luglio 2017 - 15:33

    MrChessProjects io sono uno di quei qualcuno che ha intonato il de profundis.Posso chiedere dove si vedono i 200 preiscritti alla semifinale quando io al momento in testa all’articolo presente leggo 49 ?
    Che ammetto non sono comunque pochi ma ovviamente – e qui vado in disaccordo con l’amico Megalovic che dice “numeri al di sotto delle aspettative”, sono perfettamente in linea con le mie :-) – dicevo ovviamente a scapito dell’U20.
    A costo di ripetermi:
    1) Leva iscrizioni l’abbassamento da 5 a 3 dei posti qualificati del torneo principale.
    2) La semifinale femminile… giocare 9 turni per qualificarsi a una finale di 7 probabilmente contro buona parte delle medesime avversarie. Non sono una donna quindi non so la cosa che stimolo potrebbe dare alle colleghe scacchiste,
    3) La semifinale U20… e qui è una tragedia…impedire con la contemporaneità ai ragazzi che a 20 oggi sono nel pieno della attività e forse anche della maturità scacchistica di provare il torneo principale: o l’uno o l’altro. Perché è giusto che un U20 non possa fare l’assoluto e il campionato della sua fascia, non stiamo parlando di bambini ma di ventenni, maggiorenni e ( forse :-) ) vaccinati . E che fanno nella semifinale? Nove turni per qualificarsi per un girone all’italiana di sette (sette ?!) turni, che darebbe il titolo (Nell’assoluto la semifinale è 9 turni ma la finale 11 turni, più lunga, come è normale). Girone all’italiana che si terrà in una data ideale per i ventenni, a dicembre a scuole e università appena iniziate.

    Un altra cosa, la partecipazione non catastrofica a mio avviso è dovuta solo alla capacità di Ezio Montalbini di saper organizzare e gestire nel posto giusto alle condizioni giuste, avrebbe fatto gli stessi numeri anche senza nessun incentivo di qualificazioni, ne sono convinto.

  5. MrChessProjects
    13 luglio 2017 - 17:49

    Campionati d’Italia e Semifinali 2017
    15-23/7 Civitanova. Posti in palio per le Finali di Assoluto, Femminile e U20. Titoli di Categoria. 8 MI tra i 250 iscritti!

  6. MrChessProjects
    13 luglio 2017 - 17:50

    …Forse MarcoLant sei un po’ troppo convinto 😉

  7. marcolant
    16 luglio 2017 - 14:24

    Addendum. Petrosian ma io che ho detto? Ho detto che non si devono fare semifinali e la finale in un chiuso tra gli U20?
    No, ho detto che la stranezza è farla contemporaneamente alla semifinale assoluta costringendo gli U20 a scegliere tra l’una e l’altra. Lei ha detto che è stato scelto così all’ultimo momento io le ho segnalato che la formula è uscita in toto fin dall’inizio e la riforma prevede fin da subito e in via definitiva il principio della contemporaneità dei due eventi e quindi dell’impossibilità per i giocatori di partecipare ad entrambi.
    Se le semifinali che qualificano fossero fatte secondo una formula diversa di qualificazione alla finale il discorso sarebbe diverso e l’effetto tutto da valutare a posteriori.
    Riguardo al discorso della scuola – che per pignoleria sottolineo per un diciannove-ventenne potrebbe essere università, primo anno, appena immatricolato, le prime lezioni e non è tanto chiaro se sia così senza conseguenze saltarle – io tendevo a sottolineare che non è di così grande effetto per gli u20 qualificati andare a dicembre per un chiuso di 7 turni contemporaneo al CIA – sette turni soli mentre il CIA ne gioca 11 – ove gli avversari “migliori coetanei” saranno probabilmente gli stessi appena affrontati nelle semifinali estive, data la probabilità altissima che i veri migliori coetanei saranno qualificati e giocheranno la finale assoluta o per il loro elo alto o perché qualificati dalla semifinale assoluta (ci sono tanti U20 che scelgono la semifinale assoluta e schizzano la U20)

    Poi Tigran se lei mi dice che l’U20 va fatto va riqualificato ma con una formula diversa e non questa sono perfettamente d’accordo con lei – il discorso in atto riguarda la formula e non l’esistenza del campionato.

  8. Megalovic
    19 luglio 2017 - 11:05

    Semifinale CIA – dopo solo quattro turni Pierluigi Basso sembra già tagliato fuori dalla corsa per i primi tre posti che qualificano alla Finale del CIA. Basso ha infatti ottenuto 1,5 punti contro i 3,5 del trio di testa (Genocchio, Gilevych e Borgo). Tra i favoriti della vigilia in ritardo, anche se ancora recuperabile, Bellia (2,5) mentre Bruno e Moroni inseguono a mezzo punto dalla vetta.

    Incontri del quinto turno, prime scacchiere:
    1 ITA BG IM Genocchio Daniele (3.5) 6 … 5 (3.5) FM Gilevych Artem BO ITA
    2 ITA TO FM Yao Stefano (3) 11 … 7 (3.5) IM Borgo Giulio LC ITA
    3 ITA VE FM Zamengo Fulvio (3) 15 … 1 (3) IM Moroni Luca Jr MB ITA
    4 ITA PA M Bifulco Michel (3) 16 … 3 (3) IM Bruno Fabio AP ITA
    5 ITA MI IM Bellia Fabrizio (2.5) 4 … 22 (2.5) M Bergamasco Tommaso PD ITA
    ……………………
    14 ITA MC M Gattafoni Alessio (2) 38 … 2 (1.5) IM Basso Pier Luigi TV ITA

  9. Megalovic
    19 luglio 2017 - 18:53

    Basso annuncia sin da oggi, sulla sua pagina Facebook, che parteciperà alla Finale del Campionato Italiano Under 20, dimostrando di apprezzare la nuova la formula. E fa anche i pronostici sulle Semifinali.

    Pier Luigi L. Basso
    34 min ·
    Purtroppo ogni tanto la testa smette di funzionare, e l’unica speranza è che capiti nei tornei meno importanti. Quest’anno quindi non mi qualificherò alla Finale Assoluta, ma potrò approfittarne per giocare la mia ultima Finale U20, considerando anche che si giocherà per la prima volta un torneo chiuso a 8 persone.
    Pronostico dei qualificati da Civitanova:
    SEMIFINALE: Genocchio, Moroni, Bruno.
    U20: Belli, Di Benedetto, Bettalli, Barp.
    FEMMINILE: Santeramo, Gueci Tea, Di Benedetto , Palma.

  10. Megalovic
    22 luglio 2017 - 21:45

    Genocchio si qualifica per la Finale del CIA! Ad un turno dal termine può infatti essere superato solo da Gilevych e raggiunto da diversi giocatori, ma solo Borgo lo supererebbe per media Elo (primo criterio di spareggio). Quindi, nella peggiore delle ipotesi, Genocchio si classificherebbe terzo.

    Già tutto deciso a un turno dal termine nella Semifinale dell’Under 20. Si qualificano per la Finale Edoardo Di Benedetto, Belli, Barp e Carnicelli. Va in Finale del Femminile con un turno di anticipo anche la sorella di Edoardo, Desiree Di Benedetto. Dovrebbe essere già aritmeticamente passata anche Tea Gueci grazie al secondo criterio di spareggio (SB) che sarebbe superiore a quello della De Rosa qualunque siano i risultati dell’ultimo turno. Il primo criterio (scontro diretto) sarebbe inutile per dirimere qualsiasi parità visto che le giocatrici piazzate dal 2° al 5° posto hanno pattato tutti gli scontri diretti. (il tutto presumendo che i criteri di spareggi del girone all’italiana siano quelli che si possono desumere dalle classifiche pubblicate sul sito ufficiale)

  11. Megalovic
    24 luglio 2017 - 09:58

    Dopo la semifinale si delinea la lista degli aventi diritto alla Finale del CIA. All’appello mancano solo le due Wild Card.
    Alberto David CIA 2016
    Sabino Brunello CIA 2016
    Michele Godena CIA 2016
    Daniele Genocchio Semifinale
    Artem Gilevych Semifinale
    Luca Moroni Semifinale
    Daniele Vocaturo Elo
    Francesco Rambaldi Elo
    Danyyil Dvirnyy Elo
    Denis Rombaldoni Elo
    Wild Card FSI
    Wild Card U20 FSI (norma transitoria. Dal 2018 parteciperà alla finale il vincitore della Finale Under 20 dell’anno precedente)

    Prima riserva per Elo Andrea Stella

    Le Wild Card sono libere, senza limitazioni di Elo, ma qui segnalo in ordine di Elo (Luglio 2017) gli:
    Under 20 over 2400 non qualificati per la Finale: Codenotti, Basso, Sonis e Lodici.
    Over 2450 non qualificati per la Finale: Stella, Valsecchi, Mogranzini, Ortega e Bellini.

    I sito delle tre Finali, Assoluto, Femminile e Under 20
    http://federscacchi.it/campionati/

    • Megalovic
      24 luglio 2017 - 11:19

      A me sembra che il regolamento sia abbastanza chiaro. E mi risulta che così venga interpretato l’analogo regolamento FIDE riguardante la qualificazione per Elo al Torneo dei Candidati.

    • Megalovic
      24 luglio 2017 - 12:03

      lordste su questo continuo a non essere d’accordo. Si considerano sempre le partite valide, e per la “validazione” fa fede la data della registrazione sul sito della FIDE, e quindi la data della lista.

  12. Megalovic
    24 luglio 2017 - 12:00

    Se, come effettivamente sarebbe più logico (visto che la Semifinale si può disputare anche a fine giugno, è sensato che i qualificati per Elo si conoscano il 1° giugno), come suggerisce Paladino valgono le 12 liste FIDE da luglio 2016 a giugno 2017, i qualificati per Elo sarebbero: Vocaturo, Rambaldi, Dvirnyy e Valsecchi e le prime riserve D.Rombaldoni e Stella. Anche Codenotti rientrerebbe nella classifica per Elo (subito dietro Stella) visto che ha 16 partite registrate a Luglio 2016.

  13. Paladino
    24 luglio 2017 - 13:38

    Prima che l’elo cominciasse ad essere aggiornato ogni mese (ciò ha avuto inizio a luglio 2012) si andava per bimestri. Se prendiamo i Regolamenti dei Campionati italiani precedenti il 2012 (per es. http://www.federscacchi.it/cia2010/bando.pdf) possiamo notare che si parlava di “media elo degli ultimi sei semestri a partire da luglio” (e sempre di minimo 24 partite), e poiché i semestri erano gen-feb, mar-apr, mag-giu, lug-ago, set-ott e nov-dic è evidente che ci si riferiva al luglio dell’anno precedente. Stando alla logica è dunque difficile che ora possa intendersi quel che sostiene Mascaroni.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.