Scacchierando.it
worldchess-armageddon-beginning-logo-1

Armageddon: Chess for Television

In Finale Sergey Karjakin batte Ian Nepomniachtchi 2-0! Terzo Kramnik. Formula che lascia qualche perplessità

Con il proposito di reinventare gli scacchi per renderli appetibili per la televisione, la FIDE World chess organizza l'”Armageddon: Chess for Television” un torneo blitz KO a doppia eliminazione (per essere eliminati si devono perdere due match. Perso il primo, il giocatore scende nel “tabellone dei perdenti” ma se vince tutti i successivi arriva in Finale) caratterizzato anche dalla possibilità di visualizzare i dati biometrici dei giocatori. Alla competizione parteciperanno i russi Kramnik, Karjakin, Nepomniachtchi, Dubov e Inarkiev, l’azero Radjabov, l’israeliano Gelfand ed il cinese Wei Yi.

I 14 (o 15) match previsti dal formato si disputeranno dal 10 al 16 giugno a Mosca e verranno trasmessi dalla televisione pubblica russa “TV MATCH”, canale dedicato ad eventi sportivi. I mini-match consistono in due blitz 3’+2″ ed un’eventuale Armageddon, un tipo di partita con cui gli scacchisti di alto livello sembra dovranno iniziare a fare i conti sempre più spesso: 5 minuti al bianco, 4 minuti al nero e 2 secondi di incremento per mossa dalla mossa numero 60.

Risultati

Match Nome Nome Risultato Eliminato
1 Nepomniachtchi Inarkiev 1,5-0,5
2 Dubov Karjakin 1-2
3 Kramnik Wei Yi 2-0
4 Radjabov Gelfand  1,5-0,5
5 Inarkiev Dubov 0,5-1,5 Inarkiev
6 Gelfand Wei Yi 0,5-1,5 Gelfand
7 Karjakin Nepomniachtchi 0,5-1,5
8 Radjabov Kramnik  1-2
9 Radjabov Dubov 2-1 Dubov
10 Karjakin Wei Yi 1,5-0,5 Wei Yi
11 Radjabov Karjakin 1-2 Radjabov
12 Kramnik Nepomniachtchi 0,5-1,5
13 Kramnik Karjakin 0,5-1,5 Kramnik
14 Nepomniachtchi Karjakin 1-2
15 Nepomniachtchi Karjakin 0-2 Nepomniachtchi

Chees-for-television_Mosca_2019

sito ufficiale

TV MATCH

Sila TV

Youtube LIVE

11 Commenti a “Armageddon: Chess for Television”

  1. Blade
    16 giugno 2019 - 22:13

    Si è concluso questo “evento”: in finale Karjakin ha battuto Nepomniachtchi con un secco 2-0

    https://www.youtube.com/watch?v=fobl6p014wM

    Nelle Semifinali Nepomniachtchi aveva battuto Kramnik per 1,5 a 0,5, mentre Karjakin aveva superato Radjabov solamente grazie alla patta colta nell’Armageddon.

    • Megalovic
      17 giugno 2019 - 09:20

      Karjakin che ha dovuto battere Nepomniachtchi in due match (all’Armageddon nel primo) per vincere, perché arrivava in Finale dal “tabellone dei perdenti” in cui era caduto dopo aver perso nel 2° turno proprio con Nepomniachtchi, che avendo vinto tutti i match precedenti arrivava invece dal “tabellone dei vincenti”.

      Questo tipo di Formato KO, forse un po’ complicato per chi lo vede per la prima volta, ha un pregio: se hai la “sfortuna” di essere sorteggiato subito con il più forte sulla carta del torneo, e perdi, non torni subito a casa ma, vincendo tutti i match successivi nel “tabellone dei perdenti”, arrivi in Finale. Per vincere la Finale devi poi battere due volte (2 match) l’altro Finalista, a cui invece basta vincerne uno per aggiudicarsi il torneo (per questo motivo il torneo a otto giocatori può durare 14 o 15 match).

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.