Scacchierando.it
karjakin_home

Verso i Candidati: Sergey Karjakin

il primo dei tre russi presenti: vincitore dell’ultimo Torneo dei Candidati partirà da ultimo del Tabellone

Partirà da ultimo del Tabellone, non vince un Super Torneo privato dal 2014 (Norway Chess), ma nelle sue precedenti partecipazioni al Torneo dei Candidati Sergey Karjakin è stato sempre un grande protagonista: 2° nel 2014 e 1° nel 2016!

Karjakin vince il Torneo dei Candidati 201. Foto Oleg Nikishin

Karjakin vince il Torneo dei Candidati 2016. Foto Oleg Nikishin

Classe 1990, nel 2001 diventa Campione del Mondo Under 12 in un torneo che vedeva i nastri di partenza diversi giocatori poi diventati Super-GM: Vachier-Lagrave, Nepomniachtchi e Andreikin. L’anno successivo fu scelto come secondo da Ponomariov durante la sua campagna vittoriosa del Mondiale FIDE 2002. Nel 2003, a soli 12 anni e 7 mesi, è diventato il più giovane GM della storia, record ancora imbattuto. Ha vinto il suo primo Super Torneo a soli 19 anni, Wijk aan Zee 2009. Il russo ha al suo attivo un Titolo Mondiale Assoluto, anche se “solo” Blitz (2016). Ha raggiunto il suo picco nel Rating FIDE nel luglio 2011: 2788 punti.

Karjakin secondo di Ponomariov nel Mondiale FIDE 2002

Karjakin secondo di Ponomariov nel Mondiale FIDE 2002

elo_karjakin

L’andamento Elo negli ultimi anni (grazie a 2700chess.com)

Karjakin ha ottenuto l’ammissione ai Candidati vincendo il Torneo dei Candiati 2016 e perdendo il Match Mondiale con Carlsen (precedenti: 2  vittorie, 7 sconfitte e 29 patte) dopo aver sfiorato una clamorosa impresa. A New York il russo costrinse infatti il Campione del Mondo agli spareggi Rapid dopo essere passato in vantaggio nel match a cadenza classica.

Karjakin e Carlsen durante una conferenza stampa del Mondiale 2016

Karjakin e Carlsen durante una conferenza stampa del Mondiale 2016

Nato il 12 gennaio 1990 a Sinferopoli (Crimea, Ucraina, Unione Sovietica), Karjakin ottiene la cittadinanza russa nel 2009. Ha giocato per l’Ucraina fino al 2010, quando è passato alla Federazione Russa. Quando nel 2014 la Crimea votò per l’indipendenza dall’Ucraina e per l’ingresso nella Federazione Russa, dichiarò di aver solo anticipato i tempi. Grande sostenitore di Vladimir Putin, nel 2017 è stato invitato dal Presidente della Russia a far parte della Camera Civica. Si è laureato in pedagogia sociale presso l’Università statale di Mosca. A soli 28 anni ha già al suo attivo due matrimoni, il primo con la WIM Kateryna Dolzhykova, il secondo con l’arbitro di scacchi Galiya Kamalova, dalla quale ha avuto due figli.

Karjakin ricevuto da Putin

Karjakin ricevuto da Putin

Sposato due volte, ha avuto due figli dalla seconda moglie.

i due matrimoni di Karjakin

Partite notevoli (grazie a chessgames.com)

Karjakin, Sergey – Kramnik, Vladimir Dortmund 2004 (a solo 14 anni Karjakin riesce dove fallì Kasparov quattro anni prima: abbattere il Muro di Berlino di Kramnik)

Karjakin, Sergey – Morozevich, Alexander Corus 2009 (miniatura in un derby)

Karjakin, Sergey – Kramnik, Vladimir Memorial Tal 2010  (Kramnik soffre particolarmente il connazionale: 1 sola vittoria contro 5 sconfitte! 12 le patte)

Carlsen, Magnus – Karjakin, Sergey Mondiale 2016 (la partita che lasciò pensare che Karjakin potesse vincere il Mondiale!)

3 Commenti a “Verso i Candidati: Sergey Karjakin”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.