Scacchierando.it
wesley-so-evidenza

Verso i Candidati: Wesley So

Dalle Filippine agli USA per un ruolo di primissimo piano

E’ il più giovane partecipante al prossimo Torneo dei Candidati, 24 anni contro i 25 dei quasi coetanei Ding Liren e Caruana.

img_2017-10_culture_wesleyso_01_g

Talento precoce come pochi, a 12 anni e mezzo partecipa alle Olimpiadi di Torino. E’ diventato GM a poco più di 14 anni, superando la soglia dei 2600 punti Elo prima di compiere 15 anni, un record di precocità battuto dal solo Wei Yi.  Nel 2009 fece scalpore alla World Cup, superando uno dopo l’altro Ivanchuk e Kamsky.

gm-wesley-so-defeats-super-gm-gata-kamsky

Wesley all’epoca delle sue spettacolari eliminazioni di Ivanchuk e Kamsky dalla World Cup 2009

Filippino di origine, nel 2012 si è trasferito negli Stati Uniti, scegliendo di giocare sotto bandiera americana. Nel 2014 ha vinto il Millionaire di Las Vegas, nel 2015 il Bilbao Masters. Grazie alla Stanford Fellowship gli è stato concesso come allenatore Vladimir Tukmakov. Nel 2016 vince la Sinquefield Cup e il London Classic, successi che gli permettono di vincere il Grand Chess Tour.

soatshamkir

Fa parte della nazionale olimpica americana, vittoriosa a Baku. All’inizio del 2017 vince il Tata Sleel, fatto che gli permette di raggiungere un portentoso Elo di 2822 nel febbraio 2017. Sempre nel 2017 vince il Campionato USA. Nel frattempo stabilisce una ragguardevole striscia di risultati positivi: 67 partite senza sconfitte!

clipboard02

L’andamento Elo negli ultimi anni (grazie a 2700chess.com)

In una intervista al Washington Post di poco successiva al raggiungimento del suo impressionante picco di Elo (2822), Wesley ha dichiarato di “non essere completamente soddisfatto”, di considerarsi professionista solamente da tre anni, di essere consapevole delle caratteristiche peculiari del suo gioco (lento, quasi senza errori), di seguire una vita spartana (no drinking, no smoking, no cell!) imposta dalla sua madre adottiva Lotis Key, filippina di nascita ma negli USA dagli anni Ottanta.

wesley-so-sunglasses

Un vezzo di Wesley: occhiali da sole mentre gioca

Wesley vs Magnus: piuttosto negativo il confronto con Carlsen, finora quattro sconfitte, otto pareggi e zero vittorie a cadenza classica.

flags

I “colori” di Wesley So

________________________

Partite notevoli (grazie a chessgames.com)

Wesley So – Fabiano Caruana, World Youth Chess Championship 2004 (lotta tra due giovanissime, future, stelle)

Wesley So – Michael Prusikin, Bad Wiessee 2006 (la creatività di un 13enne Wesley)

Vassily Ivanchuk – Wesley So, Tata Steel 2015 (Chucky soffre So)

Wesley So – Gata Kamsky, US Championship 2016 (non solo gioco di posizione, ma anche tattica)

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.