Scacchierando.it
abu evidenza

25° Abu Dhabi Masters

Dubov vince il torneo per spareggio tecnico su Korobov e Salem, tutti a 7,5/9. Vocaturo vince e chiude a 5,5.

L’Abu Dhabi Masters alza l’asticella: in occasione della sua 25esima edizione presenta uno stuolo di partecipanti di livello mai visto nelle precedenti edizioni, pur già prestigiose. Entra quindi di diritto tra i SuperOpen, categoria non ufficiale riservata a pochissimi tornei al mondo come il Gibilterra Masters, l’Aeroflot o l’Isle of Man. Si gioca dal 7 al 15 agosto, ovviamente ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti.

I partecipanti Over2600

Clipboard02

le quang liem

Le Quang Liem: recente, ottimo, secondo classificato nel fortissimo torneo di Danzhou

Ivan Cheparinov

Ivan Cheparinov: recentemente passato dalla federazione bulgara a quella georgiana

Vocaturo_Graz2017

Daniele Vocaturo: ultima sua prestazione, quella molto positiva all’Open di Benasque, 8 su 10, classificandosi nel gruppo dei secondi.

Sono presenti molti giovani e giovanissimi di talento: oltre all’iraniano Maghsoodloo e all’indiano Karthikeyan Murali già menzionati tra gli Over2600, senz’altro da segnalare la presenza degli altri iraniani Tabatabaei e Firouzja, degli uzbechi Abdusattorov e Sindarov, degli indiani Aravindh Chithambaram Vr.  e Nihal Sarin (ma nel caso degli indiani sono dozzine i giovani di talento presenti, d’altra parte dall’India arriva più del 50% dei partecipanti a questo Masters, aggiungiamo solo Gukesh D., classe 2006-Elo 2440).

gukesh d

Gukesh D., il prossimo Praggnanandhaa?

Regolamento

Nove turni di gioco, giorno libero il 10 agosto, doppio turno l’11. Cadenza piuttosto veloce: 90′ per l’intera partita, sempre con incremento di 30″ a mossa. Premio per il primo classificato pari a 13.000 $.
Si tratta comunque di un vero e proprio Festival: oltre al Masters (l’open principale) è previsto un torneo per Under 2100, uno per Under 16, un blitz, simultanee e perfino un torneo per famiglie (torneo a coppie composte da genitore e figlio/a).

Calendario (togliere due ore per l’orario in Italia)

calendario

Nel 2017 vinse l’egiziano Amin Bassem con 7.5 su 9, davanti a Nigel Short con 7 punti. Per confronto: nella scorsa edizione Short era il n°1 del tabellone, quest’anno è il n° 11!

evidenza

Sito ufficiale
Accoppiamenti, risultati e classifiche

11 Commenti a “25° Abu Dhabi Masters”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.