Scacchierando.it
evidenza

Sparkassen Chess-Meeting 2019

Primo SuperTorneo con gli USA per Dominguez che supera di ½ punto Nepomniachtchi Wojtaszek Rapport e Radjabov

Un SuperTorneo che per sempre rimarrà associato alla figura di Vladimir Kramnik (lo vinse per ben dieci volte!), cerca forse ora una nuova figura carismatica alla quale associare l’immagine della competizione. Questo nuovo campione potrebbe essere ben rappresentato da Ian Nepomniachtchi, nell’ultimo periodo approdato a livelli mai raggiunti prima, ormai stabile nella Top10 mondiale con tentativo di avvicinamento a quella quota 2800 che costituisce l’élite assoluta. Tra l’altro Nepo ha vinto l’edizione 2018 dello Sparkassen Chess-Meeting, potrebbe essere stato l’inizio di un ciclo. A rendergli l’impresa difficile quattro Over2700 e tre “comprimari” di tutto rispetto. Si gioca dal 13 al 21 luglio, naturalmente a Dortmund.

I protagonisti

partecipanti

Nepo_wtcc2019

Ian Nepomniachtchi: vincitore dell’edizione 2018, durante il 2019 ha fatto ulteriori progressi e attualmente è il n° 6 della graduatoria FIDE

Dominguez_Tata2014_photo by chess-news.ru

Leinier Dominguez Perez: seconda giovinezza per lui, è tornato in zona TopTen mondiale

Radjabov_Gashimov2019

Teimour Radjabov: accusato di pattare troppo facilmente, chissà che non sorprenda in questa occasione

wojtaszek_GP Mosca 2019

Radoslaw Wojtaszek: nel Grand Prix di Mosca ha fatto molto bene a cadenza classica, poi eliminato negli spareggi veloci proprio da Nepomniachtchi in semifinale

rapport saint louis 2019

Richard Rapport: recentemente ha vinto in bello stile il SuperTorneo di Danzhou in Cina

Nisipeanu_sigeman2019

Liviu-Dieter Nisipeanu: estroso GM rumeno che ora gioca sotto bandiera tedesca, è stato anche Over2700

Fridman_EU2014

Daniel Fridman: solido GM tedesco, ad aprile ha vinto il Grenke Open

kulaots 2018

Kaido Kulaots: ammesso al torneo di Dortmund dopo aver vinto l’Aeroflot 2019 con una prestazione clamorosa, partendo dal n° 62 del tabellone!

Regolamento

Girone all’italiana, quindi sette turni di gioco, con giorni di riposo previsti per il 17 e il 20 luglio. Cadenza 100′ x 40 mosse + 50′ x 20 mosse + 15′ per terminare, sempre con incremento di 30″ a mossa. In caso si arrivo a pari merito si useranno i seguenti criteri di spareggio:
1. Numero di neri
2. Numero di vittorie
3. Sonnenborn-Berger

header

Sito ufficiale

9 Commenti a “Sparkassen Chess-Meeting 2019”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.