Scacchierando.it
Carlsen_Grenke_2015_Home-589x450

Carlsen vince il Grenke Chess Classic 2015

superato Naiditsch agli spareggi (3-2 dopo l’Armageddon). Adams e Caruana terminano a mezzo punto dalla vetta

Soffrendo più del previsto negli spareggi rapid/blitz contro Naiditsch (3-2 dopo l’Armageddon!), Carlsen vince il Grenke Chess Classic 2015 aggiudicandosi, secondo la contabilità di Tarjei J. Svensen, il Super Torneo numero 23 e agganciando così Anand e Kramnik in vetta alla classifica riservata ai giocatori in attività. A soli 24 anni, il Campione del Mondo avrà a disposizione tutto il tempo necessario per provare ad agganciare e superare Kasparov, “fermo” a 40 vittorie.

Super Tornei vinti dai giocatori in attività, più Kasparov 
Kasparov 40
Kramnik 23
Anand 23
Carlsen 23
Topalov 20
Ivanchuk 15
Gelfand 13
Aronian 10
Caruana 7*
Karjakin 5
* Dortmund nel 2012 e nel 2014, Zurich Chess Challenge nel 2013, Sinquefield CUP nel 2014, la tappa di Parigi del Grand Prix FIDE 2012-2013, la tappa di Baku del Grand Prix FIDE 2014-2015 e il Kings Tournament 2013.

Grenke_Chess_Classic_2015_partecipanti_premiazione

Nel settimo ed ultimo turno, in posizione vinta, Carlsen aveva regalato una via di uscita a Bacrot pattando e consentendo a Naiditsch di terminare appaiato in vetta alla classifica dopo la patta con Aronian. Caruana ha invece sprecato l’occasione di aggiungersi alla compagnia mancando la vincente 71..Rd4 (generosamente offerta da Baramidze con Cd2??) e concludendo al quarto posto, superato da Adams per spareggio tecnico (maggior numero di vittorie). Termina mestamente il torneo di Anand, che perde con l’inglese un finale di torri che sembrava pari.

Classifica Finale 
1° Carlsen 4,5/7 (3-2 agli spareggi rapid)
2° Naiditsch 4,5
3° Adams 4  (maggior numero di vittorie)
4° Caruana 4
5° Aronian 3,5 (maggior numero di vittorie)
6° Bacrot  3,5
7° Anand 2,5
8° Baramidze 1,5

Brevissime turno per turno

Nel sesto turno il Big Match tra il numero uno e il numero due del mondo partorisce una spagnola, variante berlinese, che termina con una patta in 26 mosse. Il Campione del Mondo resta in vetta alla classifica appaiato con Naiditsch, che patta con “Mister X” (6 patte in 6 partite) Bacrot. Unica vittoria di giornata di Anand che ha la meglio sul fanalino di coda Baramidze, alla quarta sconfitta consecutiva.

deluse le attese di spettacolo per la Caruana-Carlsen

deluse le attese di spettacolo per la Caruana-Carlsen

Nel quinto turno Carlsen supera il fanalino di coda Baramidze e aggancia Naiditsch in vetta. Contro il tedesco, Caruana con il nero segue una partita vinta (ma con il bianco!) con Aronian nel 2014, soffre per tutta la partita ma riesce a portare a casa il mezzo punto. Aronian batte un Anand davvero irriconoscibile, con l’indiano che passa in poche mosse da una posizione promettente ad una persa!

gentile regalo di Anand ad Aronian, che incassa la prima vittoria

gentile regalo di Anand ad Aronian, che incassa la prima vittoria nel torneo

Nel quarto turno Naiditsch approfitta del turno favorevole battendo con il nero il connazionale Baramidze, che si è lanciato in un attacco non andato a buon fineNel big match di giornata il Campione del Mondo, con il nero, usa lo Stonewall per affrontare Anand e lo surclassa nelle complicazioni tattiche. Il norvegese aggancia al secondo posto Caruana che, contro Adams, decide di barattare una posizione dominante per un pedone, ma il controgioco che così ottiene il nero è sufficiente per pattare.

Anand sbatte contro il "muro di pietra" di Carlsen!

Anand sbatte contro il “muro di pietra” di Carlsen!

Nel terzo turno Caruana batte per la prima volta Aronian con il nero (4 sconfitte e 4 patte nei precedenti) e sale al comando con Naiditsch, che ha avuto la meglio su Carlsen! In una posizione equilibrata, il Campione del Mondo si è deciso per un sacrificio di pezzo (per due pedoni) che ha fatto utilizzare a Maxime Vachier-Lagrave  (WTF nel gergo di Internet è l’acronimo per What the !@#$%^&*?), hastag che ha avuto un grande successo su twitter. Naiditsch ha reagito al sacrificio posizionale trasformando la partita in una lotta ricca di temi tattici. Alla fine, sul filo del rasoio, il tedesco ha incassato la seconda vittoria consecutiva sul norvegese, già sconfitto nelle Olimpiadi di Tromso 2014. Prima vittoria nel torneo per Adams che fa rispettare il pronostico contro Baramidze.

Caruana batte Aronian, per la prima volta con il nero

Caruana batte Aronian, per la prima volta con il nero

Nel secondo turno Magnus Carlsen batte Adams che con il nero continua ad avere uno score disastroso con il Campione del Mondo: 7,5-0,5! Le altre partite terminano con la divisione della posta.

nulla di nuovo soto il cielo di Baden Baden: Carlsen solo al comando dopo 2 turni

nulla di nuovo sotto il cielo di Baden Baden: Carlsen solo al comando dopo 2 turni

Nulla di fatto nel primo turno con le partite che terminano con la divisione della posta. Caruana affronta Anand con la partita italiana, che non giocava da anni, decide sulla scacchiera di seguire la variante con 6.b4 (“non una buona decisione” dirà Fabiano in conferenza stampa), ma non ottiene nulla dall’apertura e la partita termina con una patta.

Aronian pressa, ma alla fine e l'armeno a doversi salvare!

Aronian pressa, ma alla fine e l’armeno a doversi salvare!

Articolo di presentazione

Pochi giorni di riposo per Magnus Carlsen, Fabiano Caruana e Levon Aronian che dal 2 al 9 Febbraio saranno impegnati nel Grenke Chess Classic, super torneo che si disputerà a Baden-Baden (Germania). Ai tre Super GM provenienti dall’Olanda si aggiungeranno due vincitori della manifestazione: Viswanathan Anand (2013) e Arkadij Naiditsch (2014). Completano il lotto degli otto partecipanti Adams, Bacrot e Baramidze. Nonostante la presenza di Baramidze, la media Elo FIDE degli otto giocatori è di 2750 punti. Da notare che, come nel Tata, saranno assenti i giocatori russi.

i partecipanti
Magnus Carlsen NOR 2865
Fabiano Caruana ITA 2811
Viswanathan Anand IND 2797
Levon Aronian ARM 2777
Michael Adams ING 2738
Etienne Bacrot FRA 2711
Arkadij Naiditsch GER 2706
David Baramidze GER 2594

quote per la vittoria finale di una casa di gioco inglese
Carlsen, Magnus 1.571 Adams, Michael 13.00
Caruana, Fabiano 3.35 Bacrot, Etienne 31.00
Anand, Viswanathan 5.50 Naiditsch, Arkadij 41.00
Aronian, Levon 6.80 Baramidze, David 81.00

I protagonisti

reduce dal trionfo del Tata, Carlsen parte da grandissimo favorito anche perché i suoi principali avversari non attraversano un gran periodo di forma

reduce dal trionfo del Tata, Carlsen parte da grandissimo favorito anche perché i suoi principali avversari non attraversano un grande periodo di forma

ultimo nel Lodon Classi, 7° nel Tata

4°-7° nella seconda tappa del GP FIDE, 6° e ultimo nel London Classic e 7° nel Tata. Dopo questi risultati deludenti Caruana proverà ad invertire la tendenza regalando a se e ai suoi tifosi una prestazione convincente. Una casa di gioco continua ad avere fiducia in lui quotando la sua vittoria 3,35 a 1.

Nel 2014 è tornato a vincere Super Tornei e ha reso la vita difficile al Campione del Mondo nel Match di Sochi.

Nel 2014 è tornato a vincere Super Tornei e ha reso la vita difficile al Campione del Mondo nel Match di Sochi. Questa volta potrebbe essere lui l’avversario del norvegese per la vittoria finale

in caduta libera come il suo Re nella partita con Carlsen del Tata, Aronian ha perso

in caduta libera come il suo Re nella partita con Carlsen del Tata, Aronian ha perso più di 50 punti Elo nel giro di un anno passando dalla seconda alla nona posizione delle classifiche mondiali. Il suo stile di gioco gli impedisce di giocare per “salvare il salvabile” e per questo rischia di incappare in dei tornei disastrosi come in Olanda. Difficilmente lotterà per la vittoria finale.

Il numero uno inglese è sempre piuttosto costante nei Super Tornei, ma nella sua carriera ne ha vinto soltanto uno a Dortmund nel 2012.

Il numero uno inglese è sempre piuttosto costante nei Super Tornei, ma nella sua carriera ne ha vinto soltanto uno a Dortmund nel 2013. Bestia nera di Caruana (+6 =2 -2)

Bacrot

uscito dal “giro buono” da tempo, l’ultima vota che Bacrot ha ricevuto un “invito” in un Super Torneo A (media Elo over 2750) si è comportato piuttosto bene classificandosi al 3°-4° posto nel GP FIDE di Parigi 2013.

Il padrone di casa Naiditsch

Il padrone di casa Naiditsch è il detentore del titolo, ma era l’unico “2700” presente nel 2014. Praticamente impossibile un suo bis, la sua presenza è comunque garanzia di spettacolo.

Baramidze

Baramidze si è qualificato grazie al 2° posto nel 2014. Per il giocatore di origini georgiane “ogni mezzo punto sarà considerato un grande successo”, parole del sito ufficiale!

Regolamento

I sette turni del girone all’italiana si giocano dal 2 al 9 Febbraio con inizio alle ore 15. Previsto un giorno di riposo il 5 Febbraio. La cadenza di gioco è di 100′ x 40 mosse + 50′ x 20 + 15′ per terminare, sempre con 30″ di incremento per mossa. Il regolamento prevede il divieto di accordarsi per la patta prima della 40esima mossa. In caso di arrivo a pari merito verranno utilizzati i seguenti criteri di spareggio:
1. Numero di vittorie
2. Numero di neri
3. scontro diretto
In caso di arrivo a pari merito al primo posto sono previsti degli spareggi di gioco rapido: 2 semilampo (10’+2″), in caso di parità 2 blitz (5’+”2″), in caso di ulteriore parità Armageddon: 6′ al bianc, 5′ al nero, +2″ di incremento. In caso di patta vince il nero.

Calendario

Round 1
Caruana Fabiano 2811 1/2 Anand Viswanathan 2797
Bacrot Etienne 2711 1/2 Baramidze David 2594
Aronian Levon 2777 1/2 Carlsen Magnus 2865
Adams Michael 2738 1/2 Naiditsch Arkadij 2706
Round 2
Anand Viswanathan 2797 1/2 Naiditsch Arkadij 2706
Carlsen Magnus 2865 1-0 Adams Michael 2738
Baramidze David 2594 1/2 Aronian Levon 2777
Caruana Fabiano 2811 1/2 Bacrot Etienne 2711
Round 3
Bacrot Etienne 2711 1/2 Anand Viswanathan 2797
Aronian Levon 2777 0-1 Caruana Fabiano 2811
Adams Michael 2738 1-0 Baramidze David 2594
Naiditsch Arkadij 2706 1-0 Carlsen Magnus 2865
Round 4
Anand Viswanathan 2797 0-1 Carlsen Magnus 2865
Baramidze David 2594 0-1 Naiditsch Arkadij 2706
Caruana Fabiano 2811 1/2 Adams Michael 2738
Bacrot Etienne 2711 1/2 Aronian Levon 2777
Round 5
Aronian Levon 2777 1-0 Anand Viswanathan 2797
Adams Michael 2738 1/2 Bacrot Etienne 2711
Naiditsch Arkadij 2706 1/2 Caruana Fabiano 2811
Carlsen Magnus 2865 1-0 Baramidze David 2594
Round 6
Anand Viswanathan 2797 1-0 Baramidze David 2594
Caruana Fabiano 2811 1/2 Carlsen Magnus 2865
Bacrot Etienne 2711 1/2 Naiditsch Arkadij 2706
Aronian Levon 2777 1/2 Adams Michael 2738
Round 7
Adams Michael 2738 1-0 Anand Viswanathan 2797
Naiditsch Arkadij 2706 1/2 Aronian Levon 2777
Carlsen Magnus 2865 1/2 Bacrot Etienne 2711
Baramidze David 2594 1/2 Caruana Fabiano 2811

Sito ufficiale

partite in diretta

commento in diretta video del Maestro Augusto Caruso

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.