Scacchierando.it
gct_home

Il Grand Chess Tour a Saint Louis

Carlsen Caruana e Aronian vincono la Sinquefield Cup! Nakamura Aronian MVL e Caruana nella Final-4 di Londra!

Dopo le tappe Rapid&Blitz in Francia e Belgio si sposta negli USA il Grand Chess Tour. A Saint Louis si disputeranno in rapida successione due tornei, il Rapid&Blitz (11-15 agosto) e la sesta edizione della Sinquefield Cup (18-28). Complessivamente verranno distribuiti 450.000$ di Montepremi, 300.000 nella Sinquefield Cup. Ai due tornei parteciperanno i nove invitati alla Grand Chess Tour più due Wild Card, Dominguez (Rapid&Blitz) e Carlsen (Sinquefield Cup). La Sinquefield Cup ci offrirà quindi uno scontro diretto tra il Campione del Mondo e lo Sfidante del prossimo Match Mondiale di Londra. Tra i due tornei è prevista, il 16 agosto alle 20, l’esibizione “Ultimate Moves”.

Rapid&Blitz

Nakamura si conferma il giocatore “rapido” più forte (quando non c’è Carlsen) vincendo la seconda delle tre tappe Rapid&Blitz del Grand Chess Tour 2018.

GCT_Rapid_Saint_Louis_2018_classifica

il favorito Nakamura bissa il successo di Parigi

il favorito Nakamura bissa il successo di Parigi

Caruana_Saint_Louis_2018

Dignitoso torneo di Caruana dopo i disastri di Leuven e Parigi: +34,4 Elo nel Rapid e +58,4 nel Blitz

Vachier_Lagrave_Saint_Louis_2018

Vachier Lagrave vola nel Live Rating Blitz: 2936,8, a soli 2,2 punti da Carlsen!

Regolamento Il Torneo prevede due fasi, una rapid (9 turni, cadenza 25+10) e una blitz (18 turni, cadenza 5+3). Il sistema di punteggio assegna 2 punti per vittoria nelle Rapid e 1 un punto nelle blitz. La classifica finale viene stilata sommando i punti ottenuti nelle due fasi.

Sinquefield Cup

Carlsen, Caruana e Aronian concludono in testa il torneo. Da regolamento, un sorteggio doveva scegliere i due giocatori “qualificati” per il mini-match rapid che avrebbe sancito il vincitore, ma i giocatori si sono accordati per non disputare i play-off e sono stati dichiarati vincitori della Sinquefield Cup 2018. Una decisione che non mancherà di scatenare delle polemiche nell’ambiente scacchistico e che, forse, testimonia la debolezza (o la miopia) degli organizzatori che avrebbero dovuto imporre, quantomeno per motivi commerciali, il rispetto del regolamento.

Sinquefield_2018_Trofeo_Caruana_Aronian_Carlsen

Un trofeo per tre

Secondo la ricostruzione di chess.com, Aronian e Carlsen non gradivano che fosse un sorteggio a stabilire i “finalisti” ma Caruana si è detto contrario allo spareggio a tre proposto dai due*. Visto che il regolamento poteva essere modificato solo all’unanimità, Carlsen ha suggerito di non disputare i play-off e dichiarare la vittoria ex aequo del torneo. Aronian e Caruana hanno accettato e Tony Rich ha dichiarato concluso il torneo.

* Caruana avrebbe giocato quattro partite rapid prima dello spareggio con Wesley So che qualificherà alla Finale del GCT, un mini-match rapid che vale tra i 40.000 e i 120.000 dollari (premi che spettano rispettivamente al 4° e al 1° classificato a Londra).

Classifica_Finale_Sinquefield_CUP_2018

Regolamento  I dieci giocatori (Media Elo 2788) si affrontano in un girone all’italiana di nove turni con cadenza di 100′ per 40 mosse più 60 minuti per terminare la partita, con 30″ di incremento per mossa dal primo movimento. In caso di arrivo a pari merito in testa sono previsti degli spareggi di gioco rapido (mini-match di due partite 10+5 più eventuale Armageddon: 5′ al bianco, 4′ al nero che vince in caso di patta) tra i primi due classificati (considerando nell’ordine scontro diretto, numero vittorie, vittorie con il nero, sorteggio)

Classifica Generale

Nakamura, Aronian, Vachier-Lagrave e Caruana,  che supera Wesley So negli spareggi rapid (1,5-0,5) , si qualificano per il torneo KO (mini-match di due partite a cadenza classica più spareggi rapid e blitz se necessari) che si disputerà nel mese di dicembre a Londra e stabilirà il vincitore del Grand Chess Tour 2018. La Sinquefield Cup assegnava più punti (18/20 al vincitore) dei tre tornei Rapid&Blitz (12/13).

GCT_2018_Generale_4tappe

Sito ufficiale

116 Commenti a “Il Grand Chess Tour a Saint Louis”

  1. Megalovic
    26 agosto 2018 - 00:03

    Dopo aver difeso uno posizione inferiore, Caruana gioca la terza ripetizione (41.Te6) senza reclamare la patta! Invitando Carlsen a continuare. Vediamo se il Campione del Mondo accetterà la “provocazione” o deciderà di ripetere.

  2. Megalovic
    28 agosto 2018 - 01:23

    Nakamura ha giocato le sorprendenti 62…g5 (concede un pedone passato e sostenuto) e 66..a5 (sacrifica pedone) per dimostrare che il finale di Torri era imperdibile in ogni caso? Il super motore norvegese valuta la posizione da +3,42, ma con una variante che dopo 35 mosse non migliora la posizione del bianco. Vedremo come va a finire.

    Nel frattempo su twitter la Federazione USA segnala un finale identico nella Gajewski-Vachier-Lagrave Reykjavik Open 2013, vinto dal bianco: http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1711138
    In questo caso il nero, già con un pedone in meno, raggiunse la posizione spingendo in g5 e concedendo il pedone passato.

    L’eventuale vittoria di Carlsen rischia di tener fuori Caruana (che prenderebbe solo 15 punti al posto di 16,5) dalla Final Four di Londra. Da segnalare che se Magnus dovesse agganciare Caruana e Aronian in testa, i due contendenti (con gli spareggi rapid) la vittoria del torneo sarebbero scelti con un sorteggio (parità negli scontri diretti e stesso numero di vittorie e di vittorie con il nero).

  3. Megalovic
    28 agosto 2018 - 02:38

    Nakamura perde. A breve i due finalisti verranno sorteggiati e uno tra Carlsen, Caruana e Aronian sarà escluso da un “lancio di un dado”.

    Si qualificano per la Final Four di Londra Nakamura, Aronian e Vachier-Lagrave. Il quarto classificato verrà stabilito da uno spareggio Caruana-So. Sorteggio permettendo, Caruana potrebbe essere dunque atteso da una giornata di “super lavoro”.

  4. Megalovic
    28 agosto 2018 - 02:47

    Carlsen, Caruana e Aronian decidono di non giocare i play-off! I tre sono stati dichiarati vincitori ex aequo della Sinquefield CUP 2018.

    Grand Chess Tour
    ‏@GrandChessTour
    The three players decided to share the title of the 2018 #SinquefieldCup winner. Congratulations to @FabianoCaruana @LevAronian and @MagnusCarlsen!!

    Confermato ovviamente lo spareggio Caruana-So, che si disputerà oggi alle 20. Il mini-match rapid vale almeno 40.000 dollari. Questi sono infatti i premi della Finale del GCT:
    1° 120.000
    2° 80.000
    3° 60.000
    4° 40.000

  5. Oscar
    28 agosto 2018 - 11:40

    Secondo il regolamento originario, Caruana avrebbe dovuto, in due casi su tre, disputare due play-off: uno per il trofeo del torneo, l’altro per l’ultimo posto della Final Four di Londra. Logico quindi che fosse contrario all’idea del play-off a tre: significava la certezza di disputare due spareggi, con il primo più lungo del previsto.
    Comprendo quindi la decisione finale dei tre giocatori, ma non posso giustificare né loro né gli organizzatori.
    1) Secondo la ricostruzione di chess.com, queste erano le stesse regole dell’anno scorso, e anche allora non erano state gradite dai giocatori. Che però si sono iscritti al GCT anche quest’anno, senza protestare PRIMA dell’inizio del tour.
    2) Se il montepremi del torneo e i punti del GCT venivano equamente divisi lo stesso, a che serviva il primo spareggio? Solo per assegnare una coppa di metallo? (a proposito, adesso si devono fondere altre due coppe uguali?)
    Quindi era un regolamento ridicolo, che però i giocatori avevano accettato finché non ha causato problemi. Allora hanno protestato, facendo valere il loro peso (sono Campione del Mondo, sfidante e vincitori delle scorse edizioni) sugli organizzatori. Né gli uni né gli altri fanno una bella figura ai miei occhi.

    Concludo copioincollando questo tweet:
    Olimpiu G. Urcan
    @olimpiuurcan
    The world of elite chess sometimes seems trapped in a boring loop. How difficult can it be to have a set of tiebreaks which are clear, fair, serve well both the players and the spectators and are non-negotiable? Not fixing this is a form of commercial suicide.

  6. Megalovic
    28 agosto 2018 - 13:11

    Il commento più azzeccato mi sembra quello di Giri

    Anish Giri

    @anishgiri
    lol #SinquefieldCup

    Ne approfitto per ricordare che lo spareggio tra Caruana e So si disputerà con cadenza più lunga di quella prevista per la vittoria del titolo: 25+10 e non 10+5. In caso di parità non ci sarà subito l’Armageddon ma un mini-match di due partite blitz 5+3. Il che spiega ulteriormente perché Caruana sia stato contrario a disputare il play-off a tre con Carlsen e Aronian.

    Considerando l’ultima lista Elo FIDE Rapid pubblicata, Wesley So ha un consistente vantaggio su Caruana (2852 a 2738) ma, grazie al Saint Louis Rapid, il gap si è considerevolmente ridotto: 2825 a 2772.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.