Scacchierando.it
surfing-on-the-net-01

Surfing on the Net – Ottobre

Memorial Chigorin, Europeo Femminile Rapid e Blitz, Zimina a Platanias, Valsecchi e Sonis WC del CIA ecc.

Un memorial dalla tradizione lontanissima, la prima edizione si tenne nel 1909! Si tratta del Memorial Chigorin che si disputa a San Pietroburgo dal 21 al 29 ottobre. Come al solito, è un fortissimo open, non molto internazionale, soprattutto frequentato da GM russi competitivi.

La Top Ten dei Partecipanti

top10

artemiev

Vladislav Artemiev, la stella del torneo, in attesa di entrare finalmente tra i giocatori over 2700

Regolamento
Nove turni di gioco; cadenza 90′ + 30″ per l’intera partita.
Montepremi complessivo di 1.650.000 Rubli (circa 25.000 €, di cui 4.500 vanno al primo classificato).

Nella giornata del 20 ottobre si svolge un blitz d’apertura 3’+2″ con 2.000 Euro circa di montepremi.

Sito ufficiale
Accoppiamenti, risultati e classifica

surfing-on-the-net-mini
[Blade – 21/10]

Tutto pronto per l’European ACP Women’s Rapid&Blitz Chess Championships 2017 che si svolge a Monaco dal 21 al 23 ottobre. Purtroppo nessuna Italiana al via.
La competizione rapid si svolge il 21 e 22 ottobre in 11 turni con cadenza 15’+10″. Montepremi di 8100 € più vari benefits per ulteriori 300 € e 5000 € messi a disposizione dall’Association of Chess Professionals.

Top10 partecipanti

top10-rapid

Kosteniuk_GP Batumi2016 2
Alexandra Kosteniuk

La competizione blitz invece è prevista per il 23 ottobre in 13 turni con cadenza 3’+2″. Montepremi di 5500 € più ulteriori 300 € e “premi speciali”.

Partecipanti over 2400

over2400-blitz

anna-muzychuk

Anna Muzychuk

Diretta online
Risultati rapid
Risultati blitz

surfing-on-the-net-mini
[Blade – 20/10]

Dal 20 al 27 ottobre Olga Zimina preparerà il Campionato Europeo per Nazioni partecipando all’Open Chess Tournament Eftihios Krommikadis che si disputerà a Platanias (Isola di Creta, Grecia) sulla distanza di nove turni, cadenza 90’+30″. La lista dei partenti è guidata dal GM di casa Kotronias.

krom2017-1

Classifica Finale, primi 15 (9 turni, 23 iscritti)

Pos Nr.s. Nome FED Elo Pts.  Cls1  Cls2  Cls3
1 2 GM Kasparov Sergey BLR 2450 7,0 0,0 5,0 36,0
2 6 IM Zimina Olga ITA 2394 6,0 1,0 4,0 37,0
3 3 IM Stefanov Emil BUL 2440 6,0 1,0 3,0 36,5
4 4 IM Petrov Martin BUL 2431 6,0 1,0 2,0 35,5
5 9 Kalogeris Ioannis GRE 2246 5,5 1,0 4,0 34,5
6 7 Mitsis Georgios GRE 2296 5,5 0,0 4,0 34,0
7 8 Michelakos Panagiotis GRE 2294 5,0 0,0 4,0 32,5
8 11 Di Trapani Davide ITA 2204 5,0 0,0 4,0 30,5
9 10 Papadimitriou Athanasios GRE 2231 5,0 0,0 3,0 33,0
10 16 Patrelakis Evaggelos GRE 1998 4,5 0,0 3,0 37,0
11 5 GM Ivanov Mikhail M RUS 2403 4,5 0,0 3,0 33,5
12 1 GM Kotronias Vasilios GRE 2513 4,5 0,0 2,0 37,0
13 17 Hadjiyiannis Costas CYP 1813 4,0 0,0 4,0 26,5
14 19 Marinakis Hristos GRE 1805 4,0 0,0 3,0 33,0
15 13 Bizopoulos Alexandros GRE 2086 4,0 0,0 3,0 31,5

Risultati su chessresults

surfing-on-the-net-mini
[Megalovic – 16/10]

Impresa di Mendrisio che, nell’ottavo e penultimo turno del Campionato Svizzero a Squadre, batte di misura Ginevra escludendola dalla corsa per la vittoria finale e ottenendo due punti vitali nella lotta per la salvezza. Decisive le patte di Godena e Bellini e le vittorie di Aranovitch, Sedina e Cacciola. Nell’ultimo turno Mendrisio supera poi l’ultima in classifica e si salva. Lo ‘scudetto’ va al Winterthur (Jussupow) che nell’ultimo turno pareggia lo scontro diretto con lo Zürich (Pelletier, Bauer e Kosteniuk).

panoramica della sala di gioco, ottavo turno

Panoramica della sala di gioco, ottavo turno

Mendrisio – Genf 4½:3½
Godena – Fontaine ½:½
Zujew – Sokolow ½:½
Patuzzo – Riff 0:1
Bellini – Vernay ½:½
Aranovitch – Mirallès 1:0
Sedina – Vuilleumier 1:0
Mantovani – Burri 0:1
Cacciola – Fioramonti 1:0

Neuenburg – Mendrisio 2½:5½
Tschernuschewitsch – Godena ½:½
Sermier – Zujew 1:0
Ermeni – Patuzzo 0:1
Poignot – Bellini ½:½
Robert – Aranovitch 0:1
Bex – Sedina 0:1
Sadéghi – Mantovani 0:1
Hauser – Cacciola ½:½

Classifica finale (9 turni)
1. Winterthur 15 (49/Campioni di Svizzera)
2. Zürich 15 (47½)
3. Genf 14 (43)
4. Riehen 9 (38)
5. Réti 9 (34)
6. Wollishofen 9 (33½)
7. Mendrisio 7 (29½)
8. Luzern 6 (34)
9. Bodan 4 (28/Retrocessi)
10. Neuenburg 2 (23½/Retrocessi)

Sito ufficiale

surfing-on-the-net-mini
[Megalovic – 15/10]

Si disputa dal 13 al 15 ottobre l’ottava edizione del Festival Internazionale di Ravenna nel quale risultano pre-iscritti quattro MI italiani: Basso, Gilevych*, Genocchio e Collutiis. Numero uno del tabellone di partenza il GM bulgaro Vladimir Petkov. Cinque i turni di gioco con cadenza 90+30.

* titolo in attesa di ratifica

Classifica finale del Torneo A, primi 20 (5 turni, 27 iscritti)

POS
PTS
TIT
NOME
ELO
PERF.
FED
BUCT
1 4 GM Legky Nikolay A 2404 2566 FRA 15.00
2 4 IM BASSO Pier Luigi 2460 2586 TV 14.50
3 4 GM Petkov Vladimir 2495 2587 BUL 13.50
4 3.5 FM GILEVYCH ARTEM 2425 2470 BO 16.00
5 3.5 IM Castellanos Rodriguez Renier 2485 2440 ESP 13.50
6 3 GM Solomon Kenny 2396 2369 RSA 15.00
7 3 IM GENOCCHIO Daniele 2413 2329 BG 14.50
8 3 IM COLLUTIIS Duilio 2394 2226 SA 13.00
9 3 GM Djuric Stefan 2385 2242 SRB 12.00
10 3 IM Laketic Gojko 2368 2372 SRB 11.50
11 2.5 FM Eden James 2385 2232 FRA 16.00
12 2.5 FM BRANCALEONI Maurizio 2284 2304 RN 15.50
13 2.5 M PALERMO Stefano 2133 2161 RM 13.00
14 2.5 FM MALFAGIA Andrea 2137 2232 BO 11.50
15 2.5 1N CASTELLARI Claudio 1859 2247 BO 11.00
16 2.5 CM BELLINCAMPI Stefano 1994 2257 RM 10.50
17 2.5 CM BINI Massimo 1976 2091 CR 8.50
18 2 WIM Sgircea Silvia-Raluca 2239 2088 ROU 13.00
19 2 CM DORIC SENAD 2099 2061 AN 12.50
20 2 CM IMBURGIA Giuseppe 2036 2254 BO 11.50

logo-festival-ravenna

Sito ufficiale

Risultati su VeSuS

surfing-on-the-net-mini
[Megalovic – 12/10]

Si completa il lotto dei dodici aventi diritto alla Finale del Campionato Italiano Assoluto 2017. Il Consiglio Federale (CF), sentito anche il Direttore Agonistico Frigieri, ha infatti assegnato ad Alessio Valsecchi Francesco Sonis le due Wild Card a disposizione. Dopo un sopralluogo della commissione competente, le Finali (CIA, Femminile e Under 20) verranno definitivamente  assegnate a Cosenza (Italiana Hotels ****). Le date previste sono dal 28/11/2017 (giorno di arrivo dei giocatori per la finale del CIA assoluto) al 11/12/2017 (giorno di partenza dei giocatori). Per i dettagli il verbale del CF rimanda al bando che verrà preparato a breve.

I qualificati per la Finale del CIA 2017
Alberto David CIA 2016
Sabino Brunello CIA 2016
Michele Godena CIA 2016
Daniele Genocchio Semifinale
Artem Gilevych Semifinale
Luca Moroni Semifinale
Daniele Vocaturo Elo
Francesco Rambaldi Elo
Danyyil Dvirnyy Elo
Denis Rombaldoni Elo
Alessio Valsecchi Wild Card FSI
Francesco Sonis Wild Card U20 FSI (norma transitoria. Dal 2018 parteciperà alla finale il vincitore della Finale Under 20 dell’anno precedente)

Prima riserva per Elo Andrea Stella

Verbale del CF del 30 settembre (pubblicato il 9 novembre, file pdf)

Sito ufficiale delle Finali del CIA, CIF e U20

surfing-on-the-net-mini
[Megalovic – 11/10]

La Commissione Etica FIDE (CE) si è espressa sul caso Kovalyov su richiesta formale della Federazione Canadese (CFC). Dopo la richiesta, la CFC ha informato la CE che il giocatore non era disposto a partecipare a un’eventuale udienza pubblica e che non aveva intenzione di concedere alla CFC un’autorizzazione formale a rappresentarlo. Essendo dubbia la posizione della CFC come denunciante (mancanza di interesse ad agire), la CE ha stabilito di non poter intervenire nel merito del caso ma ha colto l’occasione per affermare che l’incidente tra l’organizzatore e il giocatore ha rivelato una serie di aree grigie nell’amministrazione del torneo, riconoscendo che ci sia bisogno di una maggiore regolamentazione sul codice di abbigliamento per i giocatori, di specificare quali siano i soggetti responsabili per far rispettare tali regolamenti e di stabilire le modalità di gestione di una situazione in cui un giocatore è ritenuto in violazione delle norme. Tutti questi aspetti saranno oggetto di discussione nelle riunioni di diverse commissioni FIDE attualmente in corso ad Antalya.

 Kovalyov subito agli onori della cronaca, ma stavolta la questione è extrascacchistica: si presenta ancora in bermuda in sala torneo e il capo-arbitro stavolta interviene e lo invita a rispettare il dress-code. Le cronache (e lo stesso Kovalyov) poi ci dicono di una aggressione verbale da parte di Zurab Azmaiparashvili, organizzatore georgiano della World Cup e “pezzo grosso” FIDE; sta di fatto che Anton decide addirittura di tornarsene a casa, senza ricorrere in appello (il presidente del comitato d’appello è lo stesso Azma…) e rinunciando ai 16.000 $, Foto Chessbase

Kovalyov si presenta ancora in bermuda in sala torneo e il capo-arbitro stavolta interviene e lo invita a rispettare il dress-code. Le cronache (e lo stesso Kovalyov) poi ci dicono di una aggressione verbale da parte di Zurab Azmaiparashvili, organizzatore georgiano della World Cup; sta di fatto che Anton decide di tornarsene a casa, senza ricorrere in appello (il presidente del comitato d’appello è lo stesso Azmaiparashvili) rinunciando ai 16.000$ di premio. Ricostruzione del caso di Blade. Foto Chessbase

La dichiarazione della Commissione Etica

surfing-on-the-net-mini

[Megalovic – 09/10]

La Federazione USA dà il benvenuto alla WGM Dorsa Derakhshani, giocatrice iraniana recentemente assurta alle cronache scacchistiche dopo essere stata esclusa dalla nazionale per “aver danneggiato gli interessi nazionali” a causa della partecipazione senza indossare lo hijab al Gibraltar Chess Festival 2017. Negli ultimi tornei, l’iraniana era costretta a giocare “sotto” la bandiera della FIDE.

“Acquisti” eccellenti (GM e WGM) degli USA negli ultimi anni
Nome Titolo Federazione Anno
Derakhshani, Dorsa WGM Iran 2017
Paikidze, Nazi WGM Georgia 2014
Sharevich, Anna WGM Bielorussia 2014
Moradiabadi, Elshan GM Iran 2017
Caruana, Fabiano GM Italia 2015
Zherebukh, Yaroslav GM Ucraina 2015
So, Wesley GM Filippine 2014
Corrales Jimenez, Fidel GM Cuba 2014
Erenburg, Sergey GM Israele 2013
Hernandez Carmenate, Holden GM Cuba 2013
Izoria, Zviad GM Georgia 2013
Gareyev, Timur GM Uzbekistan 2012

US Chess @USChess
Welcome to the #USChess Federation! http://www.wbur.org/onlyagame/2017/09/29/chess-hijab-dorsa-derakhshani … article @ChessMike @OnlyAGameNPR
05:13 – 3 ott 2017

surfing-on-the-net-mini
[Megalovic – 09/10]

45 Commenti a “Surfing on the Net – Ottobre”

  1. MrChessProjects
    9 ottobre 2017 - 13:40

    Posso rivolgerti un appello? Puoi gentilmente cominciare le frasi con la lettera maiuscola come prevede la lingua italiana? Grazie.

    Nota margine: la giocatrice in questione a livello femminile sposta zero gli equilibri tecnici dunque i motivi dell’ acquisizione sono presumibilmente diversi da quello di So e Caruana.

  2. Megalovic
    11 ottobre 2017 - 14:36

    Una precisazione. Il termine “costretta” è stato usato dal sottoscritto e non da Blade, come si evince dalla “firma” apposta sotto la notizia.

  3. Megalovic
    15 ottobre 2017 - 08:27

    Ravenna – il GM Legky solo a punteggio pieno dopo tre turni, seguito a mezzo punto di distacco da Basso, Gilevych e Solomon. Oggi si disputano gli ultimi due turni.

    Prime scacchiere del quarto turno
    1 Legky Nikolay A BASSO Pier Luigi …
    2 Solomon Kenny GILEVYCH ARTEM …
    3 Eden James Petkov Vladimir …
    4 IMBURGIA Giuseppe GENOCCHIO Daniele …
    5 COLLUTIIS Duilio Laketic Gojko …
    6 BRANCALEONI Maurizio Djuric Stefan …

  4. Megalovic
    15 ottobre 2017 - 18:58

    Ravenna – con due patte con Basso e Gilevych il GM Legky vince per mezzo punto di BUCT su Basso. Classifica Finale nell’articolo.

  5. Megalovic
    23 ottobre 2017 - 01:08

    Open Eftihios – buona partenza della Zimina che dopo 4 turni è nel gruppo dei sei di testa.

    Prime scacchiere del quinto turno
    1 4 IM Petrov Martin 2431 3 3 GM Kotronias Vasilios 2513 1
    2 2 GM Kasparov Sergey 2450 3 3 IM Zimina Olga 2394 6
    3 9 Kalogeris Ioannis 2246 3 3 IM Stefanov Emil 2440 3

  6. Megalovic
    28 ottobre 2017 - 09:37

    Platanias – ottimo secondo posto per Olga Zimina, preceduta solo dal GM Sergey Kasparov. L’azzurra, da oggi impegnata nel Campionato Europeo per Nazioni, guadagna 7,7 punti Elo FIDE e ri-supera quota 2400 nel Live Rating.

  7. Megalovic
    29 ottobre 2017 - 11:59

    Abdusattorov diventa il secondo GM più giovane della storia, e l’unico con Karjakin a riuscire nell’impresa prima di compiere 13 anni, solo giocando contro Alekseev nel nono turno del Memorial Chigorin Memorial! L’uzbeco ha infatti abbondantemente superato quota 2500 nel Live Rating e qui ha ottenuto la sua terza Norma GM, qualunque sia il risultato di oggi con il russo!

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.