Scacchierando.it
surfing-on-the-net-01

Surfing on the Net – Ottobre

Kaltern-Trophy, Campionati Rapid & Blitz Russia, Stockfish vince il 16° TCEC, Marina Brunello Wild Card al CIA, ecc

Giunge alla quarta edizione il Kaltern-Trophy, appuntamento con gli scacchi tra le botti di vino. La manifestazione ha raccolto 86 iscritti nei tre tornei previsti. I Maestri FIDE Barp, Paltrinieri (vincitore nel 2018) e Santagati guidano la lista dei partenti della competizione principale. Cinque i turni di gioco in programma dal 18 al 20 ottobre. Segnaliamo infine un’avvertenza suggerita dal bando ufficiale: “la temperatura media in cantina 16°, pertanto si consiglia un abbigliamento adeguato“.

Migliori dieci iscritti per Elo FIDE

No. Name FED RtgI
1 FM Barp Alberto ITA 2396
2 FM Paltrinieri Nicholas ITA 2323
3 FM Santagati Alessandro ITA 2288
4 FM Fritz Roland GER 2258
5 Voltolini Giuseppe ITA 2136
6 CM Zoldan Matteo ITA 2133
7 Bernardi Ruben ITA 2118
8 Tonina Filippo ITA 2031
9 Capaliku Aleks ITA 2015
10 Perino Alberto ITA 2004

Kaltern_2017

Sito ufficiale

Risultati su chessresults

surfing-on-the-net-mini

[Megalovic – 17/10]

Dal 15 al 20 ottobre si disputano i Campionati Rapid& Blitz in Russia, a Soci. Presenti forti GM anche se non di primissimo piano vista la contemporaneità con il Grand Swiss FIDE.

Per il Rapid previsti undici turni (il 15-16 ottobre) a cadenza 15’+10″, giocatore in vetta al tabellone Pavel Ponkratov, 2674.

SONY DSC

Pavel Ponkratov

Per il Blitz previsti quindici turni (il 17 ottobre) a cadenza 3’+2″; giocatore in vetta al tabellone Zhamsaran Tsydypov, curiosamente anche lui con 2674 di Elo, naturalmente Blitz stavolta.

Tsydypov Zhamsaran

Zhamsaran Tsydypov 

Accoppiamenti, risultati e classifica Rapid

Accoppiamenti, risultati e classifica Blitz

surfing-on-the-net-mini

[Blade – 15/10]

Il Campione in carica Leela Chess non ha potuto difendere il titolo conquistato pochi mesi fa. La Finale del TCEC, torneo per computer giunto alla 16ª edizione, ha visto infatti come protagonisti l’onnipresente Stockfish (alla 12ª  Finale su 15!) e AllieStein che, nella Premier Division che qualificava alla Finale, ha preceduto il collega basato sulle tecniche di apprendimento automatico Leela.

I due motori protagonisti dell’evento conclusivo hanno raggiunto un punteggio Elo sempre più stratosferico e vicino a quota 4000: 3892 e 3823! Il Match (100 partite con cadenza 120’+10″) e stato vinto da Stockfish con lago anticipo: 54,5 a 45,5 con diciannove risultati decisivi (14-5), diciassette per il bianco (57,5% dei punti). Per il motore norvegese si tratta della settima vittoria!

tcec_banner

Albo d’oro

Stagione  Date  Vincitore  Secondo
Stagione  1  Dicembre 2010-Febbraio 2011  Houdini 1.5a  Rybka 4.0
Stagione  2  Febbraio 2011-Aprile 2011  Houdini 1.5a  Rybka 4.1
Stagione  3  Aprile 2011-Maggio 2011 non completata
Stagione  4  Gennaio 2013-Maggio 2013  Houdini 3  Stockfish 250413
Stagione  5  Agosto 2013-Dicembre 2013  Komodo 1142  Stockfish 191113
Stagione  6  Febbraio 2014-Maggio 2014  Stockfish 170514  Komodo 7x
Stagione  7  Settembre 2014-Dicembre 2014  Komodo 1333  Stockfish 141214
Stagione  8  Agosto 2015-Novembre 2015  Komodo 9.3x  Stockfish 021115
Stagione  9  Maggio 2016-Dicembre 2016  Stockfish 8  Houdini 5
Stagione 10  Ottobre 2017-Dicembre 2017  Houdini 6.03  Komodo 1970.00
Stagione 11  Febbraio 2018-Aprile 2018  Stockfish 260318  Houdini 6.03
Stagione 12  Maggio 2018-Luglio 2018  Stockfish 180614  Komodo 12.1.1
Stagione 13  Agosto 2018-Novembre 2018  Stockfish 18102108  Komodo 2155.00
Stagione 14  Novembre 2018-Febbraio 2019  Stockfish 190203  LCZero v20.2-32930
Stagione 15  Marzo 2019-Maggio 2019  LCZero v0.21.1  Stockfish 19050918
Stagione 16  Luglio 2019-Ottobre 2019  Stockfish 19092522  AllieStein v0.5

Medagliere

Motore Vittorie Finali
Stockfish 7 12
Houdini 4 6
Komodo 3 7
LCZero 1 2
Rybka 0 2
AllieStein 0 1

Sito ufficiale e partite in diretta

surfing-on-the-net-mini

[Megalovic – 12/10]

Con delibera (n. 67/2019) approvata a maggioranza dal Consiglio Federale del 28 settembre, la MI Marina Brunello è stata designata come wild card della Finale del CIA 2019. Comunicati anche gli altri partecipanti al CIA. Ha rinunciato, come di consueto, il solo Vocaturo (media Elo) sostituito dalla prima riserva Valsecchi. Questi gli altri giocatori che invece hanno confermato la loro presenza: Lodici, David, Moroni (CIA 2018), Edoardo Di Benedetto (Campione U20), Sabino Brunello, Basso, Stella (media Elo), Bellia, Gilevych e Barp (Semifinale CIA 2019).

Nello stesso CF è stato approvata la modifica ai regolamenti CIS 2020 che prevede l’obbligo dei raggruppamenti, che si svolgeranno dal 13 al 15 marzo 2020, esteso anche alla serie C. (delibere n. 73 e 74/2019).

Discutendo della lettera pubblicata su Facebook dal GM Sabino Brunello (sanzionato con un semplice richiamo scritto) in aperta polemica con Kogan, Il CF ha inoltre confermato “piena fiducia al CT e raccomandando allo stesso e a tutti gli Atleti di operare al meglio per il mantenimento di ottimi rapporti professionali e piena armonia all’interno della squadra Nazionale e in occasione di tutti gli eventi che la vedono partecipi.”  (delibera n. 75/2019

surfing-on-the-net-mini

[Megalovic – 07/10]

C’è anche un po’ di Italia nella División de Honor spagnola, massimo campionato spagnolo a squadre. Otto squadre si affrontano in un girone all’italiana con partite di sola andata dal 30 settembre al 6 ottobre. I match si disputano su sei scacchiere con cadenza di gioco 90’ x 40 mosse + 30′ per finire, sempre con incremento di 30″ a mossa. In sesta scacchiera viene schierata una donna. E qui entra in gioco l’Italia. Infatti Desiree Di Benedetto occupa la sesta scacchiera nella formazione del Collado Villalba, guidata dall’ottimo GM Iturrizaga. Le squadre favorite sono Beniajan Duochess (con Ivanchuk e Ponomariov), Magic Extremadura (con Cheparinov e Predke), Gros Xake Taldea (con Bacrot e Naiditsch) e Solvay (con Sasikiran e Ganguly).

desiree-di-benedetto

Desiree Di Benedetto

Diretta online

Risultati

surfing-on-the-net-mini

[Blade – 01/10]

14 Commenti a “Surfing on the Net – Ottobre”

  1. Sirena
    29 ottobre 2019 - 16:02

    Pochi giorni fa si è concluso il tradizionale open SPICE Cup, organizzato da Susan Polgar: ha vinto il GM americano Akshat Chandra con 6.5/9, davanti a nomi più importanti come Nyzhnyk e Bruzon. (https://gamesmaven.io/chessdailynews/news/2019-spice-cup-champion-crowned-udrVV7az70-AB5I4K46Okw/). In questo torneo Carissa Yip ha realizzato la sua terza norma da IM e, dato che ha già un Elo sopra i 2400, diventa la più giovane giocatrice USA di sempre a conseguire il titolo, come segnalato da un tweet della FIDE.

    Segnalo inoltre che oggi sono iniziate le Olimpiadi U16 in Turchia: http://chess-results.com/tnr477602.aspx?lan=16.

  2. Sirena
    31 ottobre 2019 - 15:50

    A inizio mese Wei Yi ha battuto Peter Leko in un match per 2,5-1,5 a Nanchino (https://ratings.fide.com/tournament_report.phtml?event16=22924) all’insaputa di tutti, o quasi, oserei dire, visto che non ho letto né l’annuncio né un solo articolo su questa manifestazione sui principali siti scacchistici; l’ho scoperto solo oggi guardando il cartellino FIDE di Wei Yi, con i calcoli per l’Elo di novembre…

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.