Scacchierando.it
ecc_evidenza

Globus vince l’European Club Cup 2017

I favoriti precedono Alkaloid e Odlar, ma che sofferenza! Padova tutta italiana 12ª come nel 2016, Perugia 15ª

Vi piace vincere facile? Domanda che si potrebbe rivolgere alla squadra russa del Globus che schiera una formazione portentosa: 5 dei primi 6 giocatori per Elo presenti alla competizione! Se poi il “sesto uomo” si chiama Nepomniachtchi… L’anno scorso la situazione era molto più incerta e alla fine si imposero i “macedoni” dell’Alkaloid; la cosa non deve essere piaciuta ai russi che stavolta schierano una vera e propria corazzata. Si parla ovviamente del Campionato Europeo per squadre di Club, che anche quest’anno vedrà alla partenza la formazione dell’Obiettivo Risarcimento Padova in versione completamente italiana, rispetto a quella costellata di superstar internazionali delle ultime edizioni; presente anche Augusta Perusia, 20ª del tabellone (Padova è decima). Si gioca in Antalya, Turchia, dall’8 al 14 ottobre.

tsf_logo_en

Il trio delle SuperSquadre

supersquadre

I partecipanti over 2700

open2700

 

kramnik

Vladimir Kramnik: torneo importante per lui, una super-prestazione lo riporterebbe in corsa per qualificarsi per Elo al Torneo dei Candidati

ding-liren

Ding Liren: vedremo se avrà recuperato le energie, si è detto esausto dopo il secondo posto ottenuto alla World Cup

svidler

Peter Svidler: passa il tempo, ma il sette volte Campione di Russia è sempre sulla breccia

ecu_logo

La formazione di Obiettivo Risarcimento Padova

padova

vocaturo01

Daniele Vocaturo: il nº 1 italiano

La formazione dell’Augusta Perusia

perusia

lodici_lorenzo

Lorenzo Lodici

Prevista anche la competizione femminile, con Harika Dronavalli come Top Player e la sua squadra, Batumi Chess Club NONA (pure con la Dzagnidze) come team favorito.

dronavalli

Harika Dronavalli

Regolamento

Possono partecipare alla competizione i Campioni in carica (Alkaloid), tre squadre di Federazioni che organizzano un campionato nazionale, due squadre di Federazioni che non organizzano un campionato nazionale. Una quarta  squadra spetta alle Federazioni che organizzano un campionato nazionale con almeno 10 squadre, 20 GM e/o un “2600”. Un’ulteriore formazione può essere presentata dalle prime cinque Federazioni del ranking ECU: Repubblica Ceca, Azerbaijan, Russia, Italia e Israele. La competizione si disputa sulla lunghezza di 7 turni di gioco con cadenza 90’+30’+30″. I match si svolgono su sei scacchiere (quattro nel femminile). Non è permessa la patta d’accordo prima della 30ª mossa.

Montepremi

montepremi

Calendario (togliere un’ora per l’orario in Italia)

calendario

Nel 2016 vinse Alkaloid con 12 su 14 punti-squadra disponibili, seguita da ben cinque squadre a 11 punti. Miglior giocatore Vassily Ivanchuk, performance 2888!

ecc-header

Sito ufficiale
Accoppiamenti, risultati e classifiche

38 Commenti a “Globus vince l’European Club Cup 2017”

  1. Megalovic
    8 ottobre 2017 - 09:54

    Perugia contro i Campioni in carica nel 1° Turno! Kramnik riposa e rimanda l’appuntamento con la rincorsa a Wesley So per media Elo per il Torneo dei Candidati.

    Degli altri 18 over 2700 rinviano l’ingresso nella competizione Grischuk, Svidler, Eljanov e Wojtaszek.

    Sc. 2 Alkaloid Elo – 20 Augusta Perusia Elo 0 : 0
    2.1 GM Ding, Liren 2772 – IM Lodici, Lorenzo 2407
    2.2 GM Andreikin, Dmitry 2705 – IM Bertagnolli, Alexander 2372
    2.3 GM Yu, Yangyi 2743 – FM Paltrinieri, Nicholas 2295
    2.4 GM Jakovenko, Dmitry 2710 – FM Barp, Alberto 2277
    2.5 GM Kryvoruchko, Yuriy 2692 – Marsili, Riccardo 2219
    2.6 IM Pancevski, Filip 2489 – FM Seresin, Francesco 2195

    c. 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo – 28 Genç Akademisyenler Eğitim Kültür ve Ara Elo 0 : 0
    10.1 GM Vocaturo, Daniele 2607 – GM Mamedov, Nidjat 2596
    10.2 GM David, Alberto 2569 – IM Asadli, Vugar 2448
    10.3 GM Brunello, Sabino 2555 – CM Yazici, Ugur Doga 2213
    10.4 GM Dvirnyy, Danyyil 2542 – Yuksel, Mahmut 1701
    10.5 IM Valsecchi, Alessio 2508 – Oksuz, Akin 2150
    10.6 GM Mogranzini, Roberto 2501 – Yuksel, Ibrahim 1551

  2. Megalovic
    8 ottobre 2017 - 14:10

    la diretta video

    Commento in inglese di
    IM Can Arduman
    GM Bartlomiej Heberla

    https://www.youtube.com/watch?v=GruyNkomSKU

  3. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 12:12

    Le due sfide odierne delle squadre italiane, entrambe sulla carta favorite. Esordio per Svidler, Eljanov e Wojtaszek.Kramnik e Grischuk sono gli unici over 2700 ancora ai box.

    Sc. 11 Šk Dunajská Streda Elo – 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo 0 : 0
    4.1 IM Petenyi, Tamas 2449 – GM Vocaturo, Daniele 2607
    4.2 IM Nemeth, Miklos 2489 – GM David, Alberto 2569
    4.3 IM Bokros, Albert 2482 – GM Brunello, Sabino 2555
    4.4 GM Czebe, Attila 2467 – GM Dvirnyy, Danyyil 2542
    4.5 GM Varga, Zoltan 2451 – IM Valsecchi, Alessio 2508
    4.6 IM Csonka, Attila Istvan 2347 – GM Mogranzini, Roberto 2501

    Sc. 20 Augusta Perusia Elo – 27 SK Elektroprivreda Elo 0 : 0
    12.1 IM Lodici, Lorenzo 2407 – Milovic, Jovan 2301
    12.2 IM Bertagnolli, Alexander 2372 – Sukovic, Andrej 2214
    12.3 FM Paltrinieri, Nicholas 2295 – IM Nikac, Predrag 2305
    12.4 FM Barp, Alberto 2277 – Cirovic, Miroljub 2095
    12.5 FM Seresin, Francesco 2195 – FM Aleksic, Nenad C 2261
    12.6 Rago, Riccardo 2089 – Draskovic, Davor 2004

  4. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 12:19

    L’intervista a Lodici dal minuto: 2:57:55 (cliccando su play il video parte direttamente dal punto in cui inizia l’intervista)

  5. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 14:07

    La patta di Lodici contro Ding Liren è stato un “evento nell’evento” visto che gli altri tredici “2700” impiegati nel primo turno hanno vinto!

  6. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 18:11

    Sconfitta per i Campioni in carica del Alkaloid che perde di misura con il Legacy Square Capital, composta da sei russi con una media Elo abbondantemente sopra i 2650. Decisiva la vittoria il sole 23 mosse, con il nero, di Najer su Eljanov.

    Perugia non va oltre il pareggio. Difficoltà nel far rispettate il pronostico anche per Padova, che si affida a Vocaturo (qualità in più ma posizione difficile da concretizzare) dopo la vittoria di Dvirnyy e la sconfitta di Mogranzini.

  7. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 20:09

    E alla fine Vocaturo vince dopo 141 mosse! Padova resta a punteggio pieno.

    https://chess24.com/en/watch/live-tournaments/european-club-cup-2017/2/4/1

  8. Megalovic
    9 ottobre 2017 - 21:42

    Nel terzo turno Padova affronterà gli azeri dell’Odlar Yurdu di Naiditsch, Mamedov, Guseinov e Safarli. Big Match in prima scacchiera tra AVE Nový Bor e Globus. In terza scacchiera derby russo. Perugia se la vedrà con il Club Gambit Bonnevoie che possono schierare un GM (Tratar) e un italiano, Roberto Visentin.

    Prime scacchiere del terzo turno
    Nr. Squadra Squadra Ris. : Ris.
    1 AVE Nový Bor Globus :
    2 Odlar Yurdu Obiettivo Risarcimento Padova :
    3 SHSM Legacy Square Capital Mednyi Vsadnik :
    4 Gambit Asseco See LSK ‘MAKABI’ :
    5 LSG Leiden Karaman Belediyesi Spor Kulübü :
    ……………………….
    13 Augusta Perusia Club Gambit Bonnevoie

  9. Megalovic
    10 ottobre 2017 - 09:16

    Esordio nella competizione per Kramnik e Grischuk

    I match delle squadre italiane
    Sc. 6 Odlar Yurdu Elo – 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo 0 : 0
    2.1 GM Naiditsch, Arkadij 2702 – GM Vocaturo, Daniele 2607
    2.2 GM Mamedov, Rauf 2678 – GM David, Alberto 2569
    2.3 GM Guseinov, Gadir 2647 – GM Brunello, Sabino 2555
    2.4 GM Safarli, Eltaj 2632 – GM Dvirnyy, Danyyil 2542
    2.5 GM Abasov, Nijat 2587 – IM Valsecchi, Alessio 2508
    2.6 GM Mirzoev, Azer 2555 – GM Mogranzini, Roberto 2501

    Sc. 20 Augusta Perusia Elo – 25 Club Gambit Bonnevoie Elo 0 : 0
    13.1 IM Lodici, Lorenzo 2407 – GM Tratar, Marko 2456
    13.2 IM Bertagnolli, Alexander 2372 – Bjarnason, Oskar 2245
    13.3 FM Barp, Alberto 2277 – Stanic, Zoran 2169
    13.4 Marsili, Riccardo 2219 – Visintin, Roberto 2055
    13.5 FM Seresin, Francesco 2195 – Virbalis, Rytis 0
    13.6 Rago, Riccardo 2089 – Vijups, Dans 1696

    Partite tra over 2700 tutte concentrate nel big match in prima scacchiera:
    1.1 GM Wojtaszek, Radoslaw 2737 – GM Kramnik, Vladimir 2794
    1.2 GM Harikrishna, P. 2733 – GM Mamedyarov, Shakhriyar 2791
    1.3 GM Navara, David 2726 – GM Grischuk, Alexander 2785

  10. Megalovic
    11 ottobre 2017 - 09:25

    Kramnik ancora in tribuna nella sfida sulla carta agevole del Globus contro il Gambit Asseco See.

    Scacchiere squadre italiane nel quarto turno
    Sc. 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo – 16 Beşiktaş Jimnastik Kulübü Elo
    6.1 GM Vocaturo, Daniele 2607 – GM Sanal, Vahap 2549
    6.2 GM David, Alberto 2569 – IM Atakisi, Umut 2361
    6.3 GM Brunello, Sabino 2555 – WGM Ozturk, Kubra 2364
    6.4 GM Dvirnyy, Danyyil 2542 – CM Burcu, Cagatay 2283
    6.5 IM Valsecchi, Alessio 2508 – FM Apaydin, Fethi 2262
    6.6 GM Mogranzini, Roberto 2501 – Sahin, Ozgun 2210

    Sc. 15 Oslo Schakselskap Elo – 20 Augusta Perusia Elo
    9.1 GM Hammer, Jon Ludvig 2632 – IM Lodici, Lorenzo 2407
    9.2 GM Johannessen, Leif Erlend 2496 – IM Bertagnolli, Alexander 2372
    9.3 IM Mihajlov, Sebastian 2393 – FM Paltrinieri, Nicholas 2295
    9.4 FM Persson, Mats 2292 – Marsili, Riccardo 2219
    9.5 FM Dedebas, Emre Emin 2253 – FM Seresin, Francesco 2195
    9.6 Osttveit, Martin 2073 – Rago, Riccardo 2089

  11. Megalovic
    11 ottobre 2017 - 18:08

    Dopo i disastri nella World CUP, i Top-20 si stanno “rifacendo” nell’Isle of Man (concluso) e in questa European Club CUP, essendo quasi tutti (11 su 13) in zona “verde” mentre durante la World CUP erano praticamente tutti (17 su 18) in zona “rossa”.

    Live Rating alle 18:00 del 11 ottobre 2017

    Live Rating dopo i sedicesimi della World CUP

  12. Megalovic
    11 ottobre 2017 - 18:31

    Impresa di Perugia che batte (3,5-2,5) Oslo a cui concedeva, in media, quasi 100 punti Elo per scacchiera (2263 a 2357). Oltre alle vittorie di Bertagnolli e Paltrineri, da segnalare la patta di Lodici (performance 2632) che dopo Ding Liren impone la divisione della posta, sempre con il nero, a Hammer!

    Molto più sofferta del previsto la vittoria (3,5-2,5) di Padova, che in media aveva oltre 200 punti Elo FIDE in più dei turchi del Besiktas (2547 a 2338). Decisive le vittorie di David e Mogranzini e la patta di Valsecchi, che ad un certo punto sembrava in posizione disperata.

    Le due squadre italiane salgono nelle zone nobili della classifica, Padova con 6 punti (su 8), Perugia con 5.

  13. Megalovic
    11 ottobre 2017 - 21:10

    Impegni proibitivi domani per Padova e Perugia, che affronteranno avversari con circa 200 punti Elo in più: Alkaloid (2724) e Beer Sheva Chess Club (2569).

    In prima scacchiera sfida tra le due squadre a punteggio pieno, Globus e Odlar Yurdu.

  14. Megalovic
    12 ottobre 2017 - 10:05

    Torna in campo Kramnik ancora una volta con il nero, questa volta contro Naiditsch, giocatore che il russo ha spesso “sofferto”. Nelle precedenti occasioni con il bianco il tedesco ha vinto 2 volte contro un solo successo di Kramnik (6 patte).

    Accoppiamenti delle due squadre italiane, che hanno punteggi attesi che lasciano poche speranze di portare a casa dei punti-squadra: 1,61-4,39 e 1-5.
    Sc. 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo – 2 Alkaloid Elo 0 : 0
    3.1 GM Vocaturo, Daniele 2607 – GM Ding, Liren 2772
    3.2 GM David, Alberto 2569 – GM Eljanov, Pavel 2720
    3.3 GM Brunello, Sabino 2555 – GM Andreikin, Dmitry 2705
    3.4 GM Dvirnyy, Danyyil 2542 – GM Yu, Yangyi 2743
    3.5 IM Valsecchi, Alessio 2508 – GM Jakovenko, Dmitry 2710
    3.6 GM Mogranzini, Roberto 2501 – GM Kryvoruchko, Yuriy 2692

    Sc. 8 Beer Sheva Chess Club Elo – 20 Augusta Perusia Elo 0 : 0
    6.1 GM Efimenko, Zahar 2636 – IM Lodici, Lorenzo 2407
    6.2 GM Postny, Evgeny 2569 – IM Bertagnolli, Alexander 2372
    6.3 GM Roiz, Michael 2604 – FM Paltrinieri, Nicholas 2295
    6.4 GM Huzman, Alexander 2549 – FM Barp, Alberto 2277
    6.5 GM Mikhalevski, Victor 2547 – Marsili, Riccardo 2219
    6.6 GM Greenfeld, Alon 2509 – FM Seresin, Francesco 2195

  15. Megalovic
    12 ottobre 2017 - 20:58

    Kramnik e Grischuk salvano due posizioni perse contro Naidtisch e Mamedov, e Globus riesce a pareggiare contro Odlar Yurdu, continuando a condividere la testa della classifica con gli azeri. Le due squadre italiane portano a casa, complessivamente, solo mezzo punto di scacchiera.

    Nel sesto turno l’atteso Big Match tra Alkaloid e Globus. Due sfide sulla carta equilibrate per Padova e Perugia, che affronteranno Nice Alekhine (2549) e Skakklubben Nordkalotten (2301)

  16. Megalovic
    13 ottobre 2017 - 10:47

    Terza partita, sempre con il nero, per Kramnik questa volta contro Ding Lirne nel big match contro Alkaloid.

    6. Turno il 2017/10/13 alle 15:00
    Sc. 2 Alkaloid Elo – 1 Globus Elo 0 : 0
    1.1 GM Ding, Liren 2772 – GM Kramnik, Vladimir 2794
    1.2 GM Eljanov, Pavel 2720 – GM Mamedyarov, Shakhriyar 2791
    1.3 GM Andreikin, Dmitry 2705 – GM Grischuk, Alexander 2785
    1.4 GM Yu, Yangyi 2743 – GM Karjakin, Sergey 2765
    1.5 GM Jakovenko, Dmitry 2710 – GM Giri, Anish 2762
    1.6 GM Kryvoruchko, Yuriy 2692 – GM Nepomniachtchi, Ian 2733

    Accoppiamenti delle due squadre italiane
    c. 9 Nice Alekhine Elo – 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo 0 : 0
    5.1 GM Stevic, Hrvoje 2616 – GM Vocaturo, Daniele 2607
    5.2 GM Lagarde, Maxime 2594 – GM David, Alberto 2569
    5.3 GM Wagner, Dennis 2564 – GM Brunello, Sabino 2555
    5.4 GM Demuth, Adrien 2538 – GM Dvirnyy, Danyyil 2542
    5.5 GM Palac, Mladen 2540 – IM Valsecchi, Alessio 2508
    5.6 GM Sulava, Nenad 2442 – GM Mogranzini, Roberto 2501

    Sc. 20 Augusta Perusia Elo – 18 Skakklubben Nordkalotten Elo 0 : 0
    10.1 IM Lodici, Lorenzo 2407 – GM Brynell, Stellan 2415
    10.2 IM Bertagnolli, Alexander 2372 – FM Sylvan, Jacob 2363
    10.3 FM Paltrinieri, Nicholas 2295 – FM Hove, Esben Kjems 2337
    10.4 FM Barp, Alberto2277 – FM Kristensen, Kaare Hove 2331
    10.5 Marsili, Riccardo 2219 – FM Jakobsen, Peter2182
    10.6 FM Seresin, Francesco 2195 – Ejsing, Esben 2180

  17. Megalovic
    13 ottobre 2017 - 19:10

    Odlar Yurdu batte a sorpresa i russi del Mednyi Vsadnik (decisiva la vittoria di Guiseinov su Fedoseev) e, approfittando del pareggio di Globus contro Alkaloid, resta clamorosamente sola in testa alla classifica!

    Importante successo per Padova che rientra nella Top-10 grazie alla vittoria di misura su Nizza (vittorie di Vocaturo, David e Brunello, patta di Valsecchi). Perugia pareggia.

    In corso la Lupulescu-Navara che nonostante il +6 dei motori (D+p contro T+p) è patta (tablebase) visto che il nero riesce a costruire una fortezza.

    https://chess24.com/en/watch/live-tournaments/european-club-cup-2017/6/3/3

  18. Megalovic
    13 ottobre 2017 - 21:15

    Accoppiamento sfortunato per Padova che pesca i russi del Mednyi Vsadnik (media Elo 2711) di Svidler, Matlakov, Fedoseev e Vitiugov, numeri 3 del Tabellone di partenza. Affrontando una qualsiasi delle altre squadre a quota 8 su 12, i patavini avrebbero potuto puntare ad un piazzamento di prestigio. Impegno sulla carta agevole per Perugia che affronterà i turchi del Karaman Belediyesi Spor Kulübü (2084).

    Le prime scacchiere, che decideranno il podio
    1 AVE Nový Bor (9) Odlar Yurdu (11)
    2 Globus (10) SHSM Legacy Square Capital (9)
    3 Alkaloid (9) Csm Baia Mare (9)

  19. Megalovic
    14 ottobre 2017 - 09:37

    Nelle prime tre scacchiere ci si giocano i tre gradini del podio e tutte le squadre schierano i sei titolari. Gli avversari di Padova si permettono il lusso di lasciare in tribuna Vitiugov (entra Goganov), e schierano una formazione con una media Elo di 2685!

    Accoppiamenti delle due squadre italiane
    Sc. 10 Obiettivo Risarcimento Padova Elo – 3 Mednyi Vsadnik Elo 0 : 0
    4.1 GM Vocaturo, Daniele 2607 – GM Svidler, Peter 2760
    4.2 GM David, Alberto 2569 – GM Matlakov, Maxim 2730
    4.3 GM Brunello, Sabino 2555 – GM Fedoseev, Vladimir 2733
    4.4 GM Dvirnyy, Danyyil 2542 – GM Rodshtein, Maxim 2699
    4.5 IM Valsecchi, Alessio 2508 – GM Khairullin, Ildar 2614
    4.6 GM Mogranzini, Roberto 2501 – GM Goganov, Aleksey 2571

    Sc. 20 Augusta Perusia Elo – 33 Karaman Belediyesi Spor Kulübü Elo 0 : 0
    11.1 IM Lodici, Lorenzo 2407 – IM Sadikhov, Ulvi 2487
    11.2 IM Bertagnolli, Alexander 2372 – Ererdem, Gani Eren 2136
    11.3 FM Paltrinieri, Nicholas 2295 – Kocak, Can 2039
    11.4 FM Barp, Alberto 2277 – Taskaya, Muhammed 1980
    11.5 FM Seresin, Francesco 2195 – Nalbant, Tuna Onat 2034
    11.6 Rago, Riccardo 2089 – Eroglu, Celik 0

    Le performance dei migliori italiani prima dell’ultimo turno
    Vocaturo 2614
    David 2605
    Lodici 2535
    Brunello 2496
    Bertagnolli 2489
    Dvirnyy 2468
    Valsecchi 2450
    Mogranzini 2391

    Sinora nessuna prestazione individuale “monstre”, con soli cinque giocatori che hanno ottenuto una performance superiore, per molti di poco, a quota 2800.
    Mamedyarov 2868
    Andreikin 2818
    Ding Liren 2809
    Matlakov 2809
    Yu Yangyi 2802

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.