Scacchierando.it
pan_am_collegiate_2017

Campionato universitario a squadre panamericano

Webster vince in solitario, Saint Louis University di Rambaldi (4/5) si qualifica per la Final Four 2018

Com’era nelle previsioni la Webster University capitanata da Susan Polgar bissa il successo del 2016. Francesco Rambaldi (+1,9 Elo FIDE) ottiene 4 punti nelle 5 partite in cui è stato schierato dando il suo contributo alla qualificazione della Saint Louis University alla College Chess Final Four 2018, a cui parteciperanno anche University of Texas Rio Grande Valley  e Texas Tech University. Escludendo la seconda squadra Webster (si poteva qualificare solo una squadra per ogni Università), “passano” dunque le prime quattro del tabellone di partenza.

Classifica Finale, prime 10 (6 turni)

# Name Rtng Tot TBrk[U]
1 WEBSTER A 2724  5.5 72
2 ST LOUIS UNIV 2702  5.0 74.75
3 TEXAS TECH A 2615  5.0 72
4 TX RIO GRANDE VALLEY A 2650  5.0 67.5
5 WEBSTER B 2634  5.0 63.25
6 UNIV TEXAS DALLAS B 2560  5.0 61.75
7 TX RIO GRANDE VALLEY B 2479  4.5 61.5
8 UNIV TEXAS DALLAS A 2593  4.0 60.25
9 UNIV TEXAS DALLAS C 2529  4.0 52.75
10 UNIV OF MICHIGAN A 2462  4.0 51.5
in neretto le qualificate alla Final Four
Nel penultimo turno Webster vince di misura il big match decisivo contro la SLU di Rambaldi

Nel penultimo turno Webster vince di misura il big match decisivo contro la SLU di Rambaldi. Foto Susan Polgar.

la qualificazione alla Final Four del Team di scacchi nella Home Page della University of Texas Rio Grande Valley

la qualificazione alla Final Four del Team di scacchi nella Home Page della University of Texas Rio Grande Valley

Articolo di presentazione

Si disputa in Ohio, presso l’Hotel Hyatt Regency di Columbus, l’edizione 2017 del “Pan American Intercollegiate Team Chess Championship” (27-30 dicembre), torneo a squadre che vede protagoniste Università e College del continente Americano. La competizione è giunta alla sua 64ª edizione ma solo negli ultimi anni il livello si è innalzato notevolmente grazie alle borse di studio istituite da diverse Università statunitensi, che hanno attratto forti giocatori locali e stranieri. Confermata dal diretto interessato la presenza di Francesco Rambaldi (Saint Louis University), alla sua seconda partecipazione dopo l’edizione 2016 dominata dalla Webster University. Le prime quattro classificate (solo una per ogni università) si qualificano alle “Final Four of College Chess” che nell’edizione 2017 hanno visto trionfare la Webster University.

panams-logo_2017

Organizza l’evento la Ohio State University che garantisce scacchiere, pezzi e la trasmissione in diretta di otto scacchiere ma, nonostante sia prevista la presenza di una trentina di Grandi Maestri, la manifestazione conserva un tocco amatoriale visto che le squadre sono invitate a portare gli orologi digitali.

sala di gioco pronta ad ospitare i giocatori

sala di gioco pronta ad ospitare i giocatori

Formazioni di alcune partecipanti

Le squadre iscritte (file pdf) sono 58. In totale soo presenti 28 Grandi Maestri, dei quali ben dieci over 2600! Webster e Saint Louis partono con una media Elo ampiamente superiore ai 2600! Vale la pena di segnalare la presenza di due Università della Ivy League, Princeton e Columbia (in passato vincitrice per cinque volte), di Berkeley (3 vittorie) e del Harvard College.

Webster University 1 (2642)
GM Cori, Jorge PER 2660
GM Robson, Ray USA 2645
GM Shimanov, Aleksandr RUS 2641
GM Durarbayli, Vasif AZE 2622

Saint Louis University (2627)
GM Swiercz, Dariusz POL 2649
GM Zherebukh, Yaroslav USA 2636
GM Ipatov, Alexander TUR 2659
GM Rambaldi, Francesco ITA 2563
GM Ali Marandi, Cemil Can TUR 2538
MI Derakhshani, Dorsa USA 2306

University of Texas Rio Grande Valley 1 (2564)
GM Dragun, Kamil POL 2610
GM Stukopin, Andrey RUS 2590
GM Belous, Vladimir RUS 2567
GM Hevia, Carlos CUB 2488

Webster University 2 (2555)
GM Prohaszka, Peter HUN 2616
GM Nyzhnyk, Illia UKR 2599
GM Kannappan, Priyadharshan IND 2510
GM Leon Hoyos, Manuel MEX 2494

Texas Tech University (2545)
GM Baryshpolets, Andrey UKR 2592
MI Matsenko, Sergei RUS 2546
GM Vorontsov, Pavlo UKR 2539
MI Shtembuliak, Evgeny UKR 2501

University of Texas at Dallas (2528)
GM Kovalyov, Anton CAM 2652
GM Popilski, Gil ISR 2514
GM Arribas Lopez, Angel ESP 2483
GM Hernandez Carmenate, Holden USA 2461

University of Texas at Dallas 2 (2478)
GM Kadric, Denis NIH 2502
GM Raznikov, Danny ISR 2485
MI Nakar, Eylon ISR 2468
MI Prasanna Raghuram Rao IND 2458

University of Texas at Dallas 3 (2458)
GM Preotu, Razvan CAN 2488
MI Javakhadze, Zurab GEO 2459
MI Drozdowski, Kacper POL 2451
MI Stremavicius, Titas LTU 2432

University of Texas Rio Grande Valley 2 (2381)
MI Vazquez, Guillermo PAR 2426
MI Ynojosa, Felix VEN 2387
MI Ruiz, Joshua COL 2368
MF Kambrath, Yannick 2342

University of Michigan (2360)
MI Shetty, Atulya USA 2389
MI Bora, Safal USA 2370
MF Heimann, Mark USA 2363
MF Song, Edward USA 2319

Harvard Crimson (2327)
GM Yang, Darwin USA 2495
MI Wang, Richard CAN 2337
MF Krishnan, Varun USA 2247
Hu, Bryan USA 2229

Berkeley (2320)
MI Liou, Yian USA 2414
MI Viswanadha, Kesav USA 2371
MF Virtanen, Teemu FIN 2301
CM Bharat, Arjun USA 2194

University of Maryland, Baltimore County (2279)
GM Tanguy Ringoir BEL 2535
IM Rohan Ahuja IND 2413
WIM Ewa Harazinska POL 2245
Maor Locker USA 1921

University of Chicago (2247)
MF Wang, Kevin FM USA 2380
MF Ampie, Mauro NCA 2347
Cooklev, Steven USA 2146
Sakai, Hibiki JPN 2116

University of Toronto (2188)
MF Gusev, Nikita CAN 2251
MF Ivanov, Mike CAN 2248
Zhao, Jim CAN 2161
Nasir, Zehn CAN 2091

Columbia University (2182)
MI Shen, Arthur 2414 USA
MF Jacobson, Aaron 2282
Coyne, Theodore USA 2019
Panat, Anthony USA 2011

Jorge Cori, della Webster University, il giocatore con l'Elo più alto del Torneo

Jorge Cori della Webster, con 2660 punti il giocatore con l’Elo più alto del Torneo

Franceso Ralmbaldi, qui con la Derakhshani, della Saint Lous University

Francesco Rambaldi, qui con la Derakhshani. Foto @SaintLouisU

intense sessioni di allenamento per i componenti delle squadre della Webster University

sessione di allenamento per i giocatori della Webster University. Foto Susan Polgar

Regolamento

Le squadre sono formate da quattro giocatori più eventuali due riserve. Sei i turni di gioco con cadenza 90′ a testa per l’intera partita, con incremento di 30″ a mossa

Calendario (aggiungere 6 ore per l’orario in Italia)
Mercoledì 27 dicembre – Turno 1 alle ore 18:00
Giovedì 28 dicembre  – Turni 2 e 3 alle ore 10:00 e 17:00
Venerdì 29 dicembre  – Turni 4 e 5 alle ore 10:00 e 17:00
Sabato 30 dicembre  – Turno 6 alle ore 09:00banner_buckey_chess

Sito ufficiale

Partite in diretta

Risultati

5 Commenti a “Campionato universitario a squadre panamericano”

  1. Megalovic
    28 dicembre 2017 - 12:06

    Pubblicate le formazioni. Contrariamente alle previsioni, Harvard Crimson e Berkeley si sono presentate con formazioni dignitose. Articolo modificato.

    Nel primo turno Rambaldi ha battuto Matthew M Chan, statunitense senza Elo FIDE.

  2. Megalovic
    28 dicembre 2017 - 19:27

    Francese iper-tattica per Rambaldi contro il giapponese Sakai Hibiki (2116). Entrambi in questo momento sono con poco tempo sull’orologio.

    https://www.chessbomb.com/arena/2017-pan-am-intercollegiate/02-Sakai_Hibiki-Rambaldi_Francesco

  3. Megalovic
    29 dicembre 2017 - 16:04

    Dopo aver vinto nel secondo turno e riposato nel terzo, nel quarto Rambaldi sta affrontando il MI ucraino MI Shtembuliak (2501)

    https://www.chessbomb.com/arena/2017-pan-am-intercollegiate/04-Shtembuliak_Evgeny-Rambaldi_Francesco

    Le squadre in testa a punteggio pieno (Saint Louis, Webster A e B, Texas-Dallas A e B, Texas-Tech e Texas-Rio Grande Valley) sono le prime sette del tabellone di partenza.

  4. Megalovic
    29 dicembre 2017 - 22:51

    Difendendo un finale di pezzi pesanti complicato, Rambaldi da il mezzo punto della vittoria alla Saint Louis University che resta a punteggio pieno con Webster e Texas Rio Grande Valley. In vetta restano dunque le prime tre del tabellone iniziale. Nel quarto turno, che inizia oggi alle 23 italiane, big match Webster-Saint Louis. Rambaldi se la vedrà con l’over 2600 azero Vasif Durarbayli.

    https://www.chessbomb.com/arena/2017-pan-am-intercollegiate/05-Rambaldi_Francesco-Durarbayli_Vasif

  5. Megalovic
    30 dicembre 2017 - 15:37

    Patta veloce di Rambaldi contro l’over 2600 azero Vasif Durarbayli nel turno di ieri, ma la SLU perde di misura contro la Webster, ora sola al comando. In corso l’ultimo turno, che determinerà anche le quattro qualificate alla Final Four dell’anno prossimo. La SLU affronta Harvard Crimson e Rambaldi ha il nero contro Hu Bryan (2229), statunitense di venti anni che non disputa un torneo FIDE da quasi 3 anni.

    https://www.chessbomb.com/arena/2017-pan-am-intercollegiate/06-Hu_Bryan-Rambaldi_Francesco

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.