Scacchierando.it
reyop-2018_evidenza

Adhiban vince il Reykjavik Open 2018

L’indiano in solitario con 7,5/9 Eljanov e Rapport si fermano a 6,5. Sabino Brunello conclude con 6

Questa volta il torneo è dichiaratamente dedicato a Bobby Fischer, che proprio a Reykjavik ha conquistato la sua corona mondiale e proprio a Reykjavik ha trascorso gli ultimi giorni della sua esistenza. Anche quest’anno ottima partecipazione, forse non al livello dello scorso anno (quando vinse Anish Giri) ma comunque abbastanza per fare di questo Gamma Open uno dei tornei svizzeri più forti del 2018. Si gioca nella modernissima Sala per Concerti Harpa, dal 6 al 14 marzo.

I partecipanti più qualificati

partecipanti

rapport_grenke_2017Richard Rapport

Brunello Sabino_schachklub kaltern

Sabino Brunello

Regolamento

Nove turni di gioco con cadenza 90′ x 40 mosse + 30′ per concludere, sempre con incremento di 30″ a mossa. I soliti dieci turni degli anni passati sono stati accantonati per rendere possibile la disputa di un torneo di FischerRandom previsto per il 9 marzo.

Montepremi: 5.000 Euro per il primo classificato. Notevole anche il primo premio del FischerRandom: 2000 Euro!

Calendario (aggiungere un’ora per l’orario in Italia)

calendario

Diverse sono le manifestazioni collaterali per onorare al meglio la memoria di Bobby Fischer. Questo il programma:

programma

segl_reyop_2017

Nel 2017 vinse il torneo Anish Giri con un ragguardevole 8.5 su 10; a mezzo punto di distacco quattro giocatori: Kamsky, Movsesian, Gupta e Jorden Van Foreest.

harpaL’avveniristica sede di gioco

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati, classifica

44 Commenti a “Adhiban vince il Reykjavik Open 2018”

  1. Megalovic
    3 marzo 2018 - 09:47

    A proposito di Bobby Fischer, segnalo questo video pubblicato su youtube da Maria Gargaro dal titolo “Sulle tracce di……Islanda, i luoghi di Bobby Fischer”

  2. Blade
    10 marzo 2018 - 16:33

    Si è disputata ieri la “Fischer Random Cup”, valida anche per l’assegnazione del titolo di Campione Europeo “chess960”.
    Impeccabile la sintesi proposta da ilMusso su IHS:

    “Nell’ambito del Reykjavik Open 2018, dedicato al leggendario Bobby Fischer nel 75° anniversario della sua nascita e in corso di svolgimento presso lo scintillante Harpa Concert Hall and Conference Centre della capitale islandese, ieri si è disputata la “Fischer Random Cup”. […]
    Il torneo, organizzato dalla Federazione scacchistica islandese nonchè dalla ECU – European Chess Union (che ha quindi messo il suo patrocinio nel modo migliore) ed inserito nel free day del Reykjavík Open, viene considerato valido anche per l’assegnazione del titolo di Campione europeo “chess960” (
    http://archive.is/G12Ph).
    Aperto a tutti, regole FIDE sugli scacchi960, 9 turni con sistema svizzero, tempo di riflessione 10’+3″, 99 partecipanti.
    Ai primi tre posti della classifica finale troviamo tre giocatori della federazione USA: Aleksandr Lenderman (1°, con punti 7½ su 9); Elshan Moradiabadi (2°, anche lui con punti 7½); Joshua Friedel (3°, con 7 punti).
    Il titolo di Campione europeo assoluto è andato all’ungherese Richard Rapport (7 punti, quarto nella classifica generale).
    E’ stato assegnato anche il Titolo femminile (non specificamente previsto dal Regolamento) alla prima classificata tra le donne, che è risultata la romena Alina l’Ami (punti 5½; 22^ nella classifica completa). […]
    Tre gli italiani in gara: Sabino e Marina Brunello e Francesco Puglia. Sabino (credo un po’ penalizzato dal sistema di spareggio tecnico) si è classificato al 30° posto con punti 5½, Marina al 36° posto con 5 punti, Francesco al 75° posto con punti 3½.
    Qui, da Chess-Results, la classifica finale del torneo: http://tinyurl.com/yctlctjt.
    Qui di seguito, da fonte ECU, alcune foto della premiazione:
    http://funkyimg.com/i/2DdoT.jpg il vincitore Aleksandr Lenderman, impegnato nella partita del turno conclusivo (vinta) contro Pavel Eljanov
    http://funkyimg.com/i/2Ddpa.jpg il Campione europeo di “scacchi960” Richard Rapport
    http://funkyimg.com/i/2Ddpz.jpg la “campionessa europea” di “scacchi960″ Alina l’Ami”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.