Scacchierando.it
evidenza

Hovhannisyan vince il Riga Technical University

L’armeno con 7,5/9 supera per il BHZ il connazionale Petrosyan. Kovalenko nel gruppo a 7 Solo 6 per Bluebaum

Ottava edizione per il Riga Technical University, forte open che si disputa nella capitale della Lettonia dal 6 al 12 agosto. Presenti, accanto ad esperti e quotati GM, alcuni dei talenti dell’ultima generazione, come Andrey Eripenko e Praggnanandhaa Rameshbabu. A differenza dello scorso anno, quando la rappresentanza di giocatori italiani era stata notevole, quest’anno solo Carlo Marzano e Roberto Di Candia sono presenti nel Torneo A.

I giocatori Over2500

Clipboard04

Kovalenko Igor

Igor Kovalenko: l’eroe locale e n°1 del tabellone, già Over2700 nel 2015

Bluebaum

Matthias Bluebaum: un 21enne che quest’anno ha tenuto splendidamente il campo contro i TopPlayers al Grenke Classics, dove ha addirittura battuto Anand!

Esipenko Andrey

Andrey Esipenko: il più quotato giocatore al mondo tra gli Under16

Praggnanandhaa R

Praggnanandhaa Rameshbabu: il più quotato giocatore al mondo tra gli Under13

Regolamento

Nel Torneo A previsti nove turni di gioco (due doppi turni, il 7 e il 9 agosto), con cadenza 90′ per l’intera partita, sempre con 30″ di incremento a mossa.

Montepremi: per il solo Torneo A previsti circa 15.000 euro di montepremi, di cui 2.500 vanno al primo classificato.

Calendario (togliere un’ora per ottenere quello italiano)

calendario

Nel 2017 vinse l’ucraino GM Vladimir Onischuk con 7,5 su 9, superando per spareggio tecnico un altro ucraino, stavolta IM, Sergey Pavlov. Il migliore degli Italiani fu Alessio Valsecchi con 6,5 punti.

rtu_open_2018_header

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifiche

6 Commenti a “Hovhannisyan vince il Riga Technical University”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.