Scacchierando.it
Roma_evidenzaOK

Romanov vince il 1º Roma Città Aperta

il russo trionfa con 7,5/9! Denis Rombaldoni migliore degli italiani con 7 A 6,5 Sibilio Lettieri Sonis. Zhigalko solo 10°

Quasi in contemporanea con la Finale del Campionato Italiano Assoluto, viene organizzato a Roma un open di alto livello, il 1º Open “Roma Città Aperta”, con qualificati partecipanti nazionali e internazionali. Si gioca dal 4 al 10 dicembre; organizza la Scuola Popolare di Scacchi di Roma, affiliata al Centro Sportivo Educativo Nazionale – C.S.E.N., con il quale la FSI ha stretto un protocollo d’intesa.

Roma_evidenza

 

Classifica Finale, primi 30

POS
PTS
TITOLO
NOME
ELO
PERF.
FED
BUC1
BUCT
ARO.
1 7.5 GM Romanov Evgeny 2622 2653 RUS 50.50 56.00 2380.11
2 7 IM Koziak Vitali 2479 2606 UKR 50.50 55.50 2386.33
3 7 GM Gabuzyan Hovhannes 2577 2566 ARM 50.00 54.00 2346.11
4 7 IM Kovacevic Blazimir 2496 2495 CRO 47.00 51.00 2274.56
5 7 IM Krishna C R G 2390 2561 IND 47.00 50.00 2340.78
6 7 IM Swayams Mishra 2473 2526 IND 46.50 51.00 2305.78
7 7 GM Swapnil S. Dhopade 2526 2484 IND 46.00 50.50 2263.78
8 7 IM Rombaldoni Denis 2477 2385 ITA 44.50 48.50 2165.00
9 7 GM Papp Gabor 2582 2429 HUN 44.00 48.00 2208.78
10 6.5 GM Zhigalko Sergei 2671 2546 BLR 49.00 54.00 2380.00
11 6.5 GM Fier Alexandr 2590 2467 BRA 49.00 53.00 2301.11
12 6.5 FM Sibilio Mario 2321 2338 ITA 45.50 49.50 2172.33
13 6.5 FM Lettieri Giuseppe 2415 2396 ITA 44.50 49.00 2230.22
14 6.5 FM Sonis Francesco 2402 2383 ITA 43.50 47.50 2216.56
15 6 GM Beshukov Sergei 2385 2505 RUS 50.00 55.00 2379.56
16 6 IM Kollars Dmitrij 2505 2420 GER 47.00 51.50 2294.67
17 6 IM Kantans Toms 2454 2385 LAT 46.50 51.50 2259.67
18 6 GM Banikas Hristos 2568 2412 GRE 46.00 50.50 2286.56
19 6 CN Montilli Vincenzo 2247 2330 ITA 46.00 50.50 2205.22
20 6 GM Greenfeld Alon 2560 2306 ISR 45.00 48.00 2181.33
21 6 WGM Hoolt Sarah 2374 2304 GER 44.00 48.00 2178.78
22 6 IM Krishna Teja N 2253 2313 IND 44.00 47.00 2188.44
23 6 IM Lanzani Mario 2273 2294 ITA 43.00 46.00 2168.78
24 6 IM Camacho Collados Jose 2388 2377 42.50 46.00 2281.75
25 6 FM Aghayev Miragha 2396 2196 ITA 42.50 44.50 2071.44
26 6 WIM Kantane Anna 2260 2131 POL 41.00 43.50 2006.22
27 6 WF Gueci Tea 2210 2167 ITA 40.00 44.00 2042.44
28 6 FM Di Benedetto Edoardo 2247 2081 ITA 40.00 41.50 1956.33
29 6 FM Passerotti Pierluigi 2278 2057 ITA 38.50 40.50 1931.89
30 5.5 GM Petkov Vladimir 2515 2447 BUL 50.00 54.50 2366.89

Zhigalko

Sergei Zhigalko, Bielorussia

romanov

Evgeny Romanov, Russia

denisrombaldoni

Denis Rombaldoni, il giocatore italiano con l’Elo più alto tra i presenti al torneo

logo_csen

Da registrare anche le importanti presenze di Miragha Aghayev, FM-2396, Marina Brunello, FM-2353, Mario Sibilio, FM-2321, Alessandro Bove, FM-2308, Marco Corvi, FM-2302. Ma sono molti gli italiani competitivi presenti alla manifestazione.

Regolamento

Nove turni di gioco, con cadenza 90′ per l’intera partita, sempre con incremento di 30″ a mossa.
Montepremi complessivo di 12.000 euro, di cui 1.200 andranno al vincitore.
Previsto un Rapid (7 turni – cadenza 12’+3″ – 500 euro montepremi) per l’8 dicembre.

logo_roma

 

Calendario

calendario

Sito ufficiale

Diretta online

Accoppiamenti, risultati e classifica

36 Commenti a “Romanov vince il 1º Roma Città Aperta”

  1. Megalovic
    5 dicembre 2016 - 10:44

    Grazie all’accelerazione (tre turni) dello svizzero, sfide impegnative per i primi del tabellone di partenza sin dal primo turno che fa registrare un consistente numero di patte e la “sorpresa” della vittoria di Marina Brunello con il GM Gabor Papp

    Scacchiere in diretta nel secondo turno (in corso):
    1 Swayams Mishra Zhigalko Sergei …
    2 Savanovic Aleksandar Gabuzyan Hovhannes …
    3 Lettieri Giuseppe Greenfeld Alon …
    4 Carlstedt Jonathan Petkov Vladimir …
    5 Strikovic Aleksa Sonis Francesco …
    6 Camacho Collados Jose Kollars Dmitrij …

  2. Megalovic
    5 dicembre 2016 - 15:24

    Nel secondo turno buone patte per Lettieri e Sonis contro i GM Greenfeld e Strikovic. Venti i giocatori a punteggio pieno.

    Scacchiere in diretta nel terzo turno
    1 Zhigalko Sergei Petkov Vladimir …
    2 Koziak Vitali Swapnil S. Dhopade …
    3 Sonis Francesco Romanov Evgeny …
    4 Fier Alexandr Kovacevic Blazimir …
    5 Gabuzyan Hovhannes Lettieri Giuseppe …
    6 Greenfeld Alon Camacho Collados Jose …

  3. lavavetri
    7 dicembre 2016 - 14:23

    lordste ha perfettamente ragione.
    Quando si fa un Open integrale bisogna impedire che giocatori con troppa differenza di elo si incontrino fra loro altrimenti è un problema serio. Perché è un problema? Cerco di esporlo.

    E’ un po come se nella boxe invece di avere tante categorie di peso se ne facesse una sola con pesi massimi e pesi mosca tutti insieme a combattere fra di loro per il titolo mondiale.
    Dopo aver visto un ometto di 50 chili preso a mazzate da uno di 100 gli organizzatori optano di cambiare un po le regole: decidono di continuare comunque il campionato così com’è ma per impedire che altri pesi mosca si facciano troppo male li fanno incontrare fra loro mentre i pesi massimi si pestano nei turni eliminatori. Alla fine si giunge ad una emozionante finale tra un omaccione e un piccolino e pazienza se questi finisce all’ospedale, almeno lui ha fatto la finalissima e se sopravvive sarà contento lo stesso.

    Ora gli scacchi sono un po come un pugilato della mente e gli organizzatori con questi accorgimenti si mostrano attenti a preservare l’incolumità psichica dei giocatori di livello meno alto facendo credere loro di star giocando per davvero il torneo dei grandi maestri dato che se li vedono nei tavoli accanto ma evitando loro accuratamente il pericolo di incontrarli davvero sulla scacchiera perché le pezze in faccia (pardon i pezzi in faccia) di un gm fanno male, molto male.

    E così la schiappa a fine torneo può guardare anche cn orgoglio la classifica accorgendosi che si, ha giocato insieme ai grandi maestri e attenzione!… perbacco, se ne è sfilato persino qualcuno dietro, si proprio così, ha fatto più punti di alcuni gm e che gioia ed orgoglio vederseli dietro in classifica.
    Mi viene in mente un po anche il film Matrix, un torneo che è un sogno, una illusione

  4. Megalovic
    9 dicembre 2016 - 09:25

    Circa 50 giocatori hanno partecipato ai due tornei Open FIDE Rapid. Il torneo A è stato dominato dai due GM che nei sette turni previsti hanno lasciato per strada solo il mezzo punto dello scontro diretto. Alla fine ha prevalso il brasiliano Fier per un punto di BUC1 su Gabuzyan. Terzo posto per Carnicelli a due punti dai primi due. Michele Blonna ha vinto il Torneo B.

    Classifica Finale Open A, primi 10 (7 turni)
    1 6.5 GM Fier Alexandr 2516 2642 BRA 25.50 28.50 2220.29
    2 6.5 GM Gabuzyan Hovhannes 2606 2680 ARM 25.50 27.50 2257.86
    3 4.5 FM Carnicelli Valerio 2098 2279 ITA 25.50 26.50 2176.57
    4 4.5 WGM Maisuradze Nino 2290 2281 FRA 24.00 27.00 2179.00
    5 4.5 FM Sonis Francesco 2190 2089 ITA 22.00 23.00 1987.29
    6 4.5 Arbore Daniele 1774 2173 ITA 21.50 23.50 2070.57
    7 4 IM Kantans Toms 2563 2267 LAT 28.50 30.50 2217.43
    8 4 WIM Kantane Anna 2139 2128 POL 26.00 27.00 2077.71
    9 4 Piancatelli Marco 2016 2127 ITA 23.50 25.50 2126.67
    10 4 Messina Giuseppe Ottavio 1920 2087 ITA 21.00 24.00 2087.00

    In concomitanza con l’ulimo turno della Finale del CIA il 18 dicembre si svolgerà il 9° Memorial Ascenzo Lombardi, competizione Rapid a squadre
    http://www.lazioscacchi.org/37-home/367-9-memorial-lombardi

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.