Scacchierando.it
evidenza 2

Montebelluna Festivals 2018-19

Ter-Sahakyan vince ‘Le Terrazze’ davanti a Bernadskiy, primo nella ‘Montebelluna Cup’. Sonis 7° e migliore italiano

Terza edizione della “Vergani Cup” che varia per il terzo anno consecutivo la formula: stavolta un festival introduttivo denominato “Città di Montebelluna” dal 27 al 31 dicembre, per proseguire con il piatto forte costituito dal festival “Le Terrazze“, con GM di ottimo livello, dal 2 al 6 gennaio.

Iniziamo dalla presentazione della manifestazione qualitativamente superiore, cioé il Torneo Élite all’interno del festival “Le Terrazze”. Questi i giocatori Over 2400 (Elo gennaio 2019):

Clipboard02

Alexey_Dreev_2012

Aleksey Dreev, Russia

cis_master_2018_jobava

Baadur Jobava, Georgia

zave adriasian

Zaven Andriasian, Armenia

pier luigi basso

Pier Luigi Basso, organizzatore e giocatore italiano più quotato in gara

Regolamento

Il “Le Terrazze” è costituito da quattro open: Élite, riservato a giocatori con oltre 2200 di Elo, e dai tornei a fasce Elo A, B e C. Previsti nove turni di gioco con quattro doppi turni in cinque giorni. Cadenza: 90′ per l’intera partita con 30″ di incremento a mossa. Si gioca presso l’Hotel Le Terrazze, Villorba (TV).

Calendario

calendario terrazze

Montepremi

montepremi terrazze

Antipasto del prestigioso “Le Terrazze, si presenta il festival “Città di Montebelluna”, con un montepremi ben diverso, ma con una partecipazione sempre molto interessante. Questi i giocatori Over 2400:

Clipboard02

Regolamento

Sono previsti tre tornei: la Montebelluna Cup, 9 turni, e gli open B e C a fasce d’Elo, entrambi con 7 turni. Cadenza: 90′ per l’intera partita con 30″ di incremento a mossa. Si gioca dal 27 al 31 dicembre presso l’Hotel San Marco di Montebelluna (TV).

Montepremi

montepremi montebelluna

Il 6 gennaio, a conclusione dell’evento, si tiene il 2° Lampo “Marca Trevigiana”, che dispone di ben 1.800 euro di montepremi! Il torneo Blitz è organizzato da cinque circoli del comitato provinciale Treviso Scacchi.

Nella scorsa edizione del Torneo Élite, a gennaio 2018, fu Richard Rapport a imporsi con 7 su 9, distaccando di mezzo punto i GM Berkes, Jobava e Korobov.

montebelluna logo

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica “Torneo Élite”

Accoppiamenti, risultati e classifica “Montebelluna Cup”

Diretta online

11 Commenti a “Montebelluna Festivals 2018-19”

  1. Angelmann
    22 dicembre 2018 - 19:01

    Interessante la scelta di tagliare a 2200 il magistrale dell’open “Le Terrazze”. In generale sono a favore di tornei in cui la differenza Elo tra i partecipanti non sia abissale, entro i 400 punti sarebbe l’ideale (imho, naturalmente!).
    Partecipazione molto interessante, con diversi giovani italiani, in particolare l’ottimo gruppo del 2002, con i bravi fratelli Loiacono, Sonis, ovviamente, e un Edoardo Di Benedetto che potrebbe proporci a breve un salto di qualità.
    Jobava ha perso un po’ di Elo ma resta un giocatore fantastico.
    Zaven Andriasian ha vinto sorprendentemente il campionato del mondo dei giovani nel 2006, a 17 anni, nella sua Erevan, superando un lotto di avversari notevolissimo: Wang Hao, Wang Yue, Vitiugov, Andreikin, Gupta, Le Quang Liem, Li Chao, Amin Bassem, Romanov, Howell, Stellwagen, Rodshtein, Pantsulaia, Kryvoruchko, Grachev, Khairullin… In quel campionato Sabino Brunello, allora anche lui 17enne, ottenne un magnifico 13mo posto con 8 su 13.
    In virtù di quella vittoria Andriasian venne invitato l’anno dopo al torneo di Essent, dove incassò un tremendo 0 su 6 contro Mamedyarov, Ponomariov e Van Wely, un risultato quasi più famoso del suo bel titolo mondiale.
    Difficile pensare a una doppia vittoria in entrambi i tornei ma se i bookmaker la quotassero punterei il mio euro su Samvel Ter-Sahakyan, già campione europeo e mondiale Under 18, in ripresa di risultati dopo qualche mese meno positivo.

  2. Megalovic
    31 dicembre 2018 - 13:44

    Non arriva per Edoardo Di Benedetto la vittoria contro il MF Baglan che serviva per la Norma MI. Il MF romano sale nel Live Rating a quota 2324 + 29,4 C.I. U20 + 24 Montebelluna = 2377,4

    Di Benedetto alla fine è risultato il migliore degli italiani: 9° con 5,5/9. Vince il torneo il GM ucraino Bernadskiy con 7 punti. Da segnalare il +90,8 di Nicolo` Orfini, classe 2002, che con una performance di 2355 ottiene Norma e Titolo di Maestro.

    Classifica Finale, primi 20
    Pos Nr.s. Nome paese Elo Pts. Cls1 Cls2 Cls3 K rtg+/-
    1 3 GM Bernadskiy Vitaliy UKR 2547 7,0 51,0 47,5 2480 10 17,1
    2 6 GM Repka Christopher SVK 2499 6,5 52,0 47,0 2477 10 17,7
    3 1 GM Andriasian Zaven ARM 2604 6,5 50,5 46,0 2418 10 -1,1
    4 2 GM Ter-Sahakyan Samvel ARM 2574 6,5 49,0 45,0 2427 10 3,4
    5 5 GM Shyam Sundar M. IND 2509 6,0 50,0 45,5 2422 10 5,7
    6 9 IM Henderson De La Fuente Lance ESP 2484 6,0 47,5 45,5 2328 10 0,9
    7 13 GM Naumkin Igor RUS 2410 6,0 45,5 42,5 2363 10 10,9
    8 7 GM Velten Paul FRA 2485 6,0 45,0 42,0 2317 10 -2,9
    9 17 FM Di Benedetto Edoardo ITA 2324 5,5 48,0 45,0 2342 20 24,0
    10 15 IM Rahul Srivatshav P IND 2379 5,5 45,5 44,0 2421 10 15,3
    11 10 IM Prithu Gupta IND 2462 5,5 44,0 41,0 2367 10 -0,4
    12 31 Alok Sinha IND 2187 5,5 42,0 39,0 2274 40 80,4
    13 8 IM Sonis Francesco ITA 2485 5,0 49,0 45,0 2395 10 -5,4
    14 16 FM Baglan Esat TUR 2363 5,0 46,0 42,0 2321 20 1,8
    15 35 Orfini Nicolo` ITA 2156 5,0 44,5 41,0 2312 40 90,8
    16 23 Ajay Krishna S IND 2289 5,0 43,0 40,0 2322 20 16,2
    17 28 Gallana Marco ITA 2247 5,0 42,5 40,5 2289 20 20,0
    18 12 IM Menezes Christoph AUT 2415 5,0 42,5 39,5 2331 10 -3,8
    19 20 FM Loiacono Leonardo ITA 2300 5,0 37,0 35,5 2210 20 -8,8
    20 25 FM Di Benedetto Desiree ITA 2271 5,0 33,0 31,5 2140 20 -19,6
    .


    Nicoló Orfini con la Norma di Maestro. Foto Giorgio Orfini @Giorgio_Orfini

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.