Scacchierando.it
tribuna

Esiste il fenomeno inflattivo dell’Elo?

se c’e’ l’inflazione: chi più gioca più sale di Elo?

In un articolo publicato da Chessbase nel 2009 Jeff Sonas sostenne l’esistenza del fenomeno dell’inflazione dell’Elo, proponendo alcuni possibili rimedi.

Ma in un paper pubblicato dall’Università di Baffalo il Professor Kenneth W. Regan (University Buffalo, USA), il GM Bartlomiej Macieja e Guy McC. Haworth ( University of Reading, UK), sostennero che l’Elo, dalla sua introduzione (1970), è rimasto sostanzialmente stabile e che quello che il senso comune scambia per un fenomeno inflattivo sarebbe invece causato da un generalizzato miglioramento del livello di gioco.

Nell’articolo dedicato alla diretta del Campionato Europeo a Squadre c’e’ poi chi ha sostenuto che, a causa dell’inflazione dell’Elo, chi più gioca più sale di Elo, ricevendo in risposta commenti a favore e contro.

In conclusione, l‘argomento “Elo” ci è sembrato in grado di far partite un dibattito interessante. In questo articolo della Tribuna abbiamo solo accennato un paio di possibili punti di partenza per cui, senza ulteriori indugi, a voi la parola!

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.