Scacchierando.it
Mondiale_Fischer_Random_2022

Nakamura Campione del Mondo 960 FIDE

Hikaru vince all’Armageddon! Nepo 2°, Carlsen 3° dopo 3–1 su Abdusattorov; 5° Fedoseev, 6° So

50 anni fa “eravamo” a Reykjavik per un Mondiale: “rieccoci qui”! 960 possibilità di partenza sulla scacchiera, 8 giocatori pronti per il Titolo!

Facciamola breve: il 960 non ecciterà tutti ma qui c’è un Titolo (maiuscolo) in palio! Ci ha messo “un po’” la FIDE per capire che il ghiribizzo di Fischer non era un semplice ghiribizzo ma dal 2019 ha deciso di prendesi cura di questa variante eterodossa. Qui c’è la teoria delle aperture, lì c’è la finestra dove buttarla: chi se la sa cavare meglio?

mondiale 960 So Carlsen banner risultato

 

Ci eravamo lasciati qui…

Sono certo di non essere il solo a ricordare “quel” 2019: “Ma a Carlsen che sta succedendo?” Stava succedendogli, senza nulla togliere a So, di essere tiltato: magnifico So ma credo sia rimasta in giro l’idea “che in altre circostanze”..

Abbiamo ora altre circostanze!

Wesley So_Parigi2016

Welsey So: Campione del Mondo

 

Partecipanti

Come si organizza un Mondiale eterodosso? Il Detentore Ok, lo sconfitto in Finale Ok, ma poi? Poi un bel mix tra papabili nominati dall’alto tra e chi ha “buttato sangue” nei preliminari, distribuiti tra siti di gioco:

Welsey So: Campione in carica

Magnus Carlsen: sconfitto nella Finale 2019

Ian Nepomniachtchi: nominato dalla FIDE, recentemente ha disputato “un altro” Mondiale

Hjörvar Steinn Grétarsson: nominato dagli Organizzatori, Olimpico dal 2010

E da qui in poi si deve parlare del formato preliminare:

A Chess.com è stata affidata la parte “tutti i titolati“:

Vladimir Fedoseev e Matthias Blübaum

Lichess invece sì è occupato del, semplicemente, “tutti”:

Nodirbek Abdusattorov e Hikaru Nakamura

Fedoseev ha superato Benjamin Bok, Olexandr Bortnyk e la nostra ormai “vecchia conoscenza” Eric Hansen, mentre Matthias Blübaum è qui dopo aver eliminato Vladislav Kovalev, Alexey Sarana e infine il direi “più noto” David Navara.

Sull’altro lato, Abdusattorov, devo scrivere che parliamo di un Campione del Mondo in carica?, si è imposto su Lê Quang Liêm, sul norvegese Johan-Sebastian Christiansen, sull’azero Nijat Abasov per poi superare “un tale” Anish Giri in finale. Naka, dal suo, ha svolto il suo compito battendo nell’ordine Andy Woodward, Awonder Liang, Samuel Sevian e Andrey Esipenko.

960 random So Carlsen 2022

Mondiale 2019

Formato, Montepremi & Calendario

400.000 $, davvero “non poco”, sono sul piatto: come meritarseli?

calendario 960 FIDE 22

So e Carlsen sono prime teste di serie di 2 gruppi da 4 giocatori: i primi due dei preliminari vanno alle semifinali. Ovvi, quindi, scontri diretti e poi Finale. So in un gruppo, Carlsen nell’altro: buona fortuna a tutti ovviamente ma non credo davvero di essere il solo a “tifare” per un rematch tra loro due!

Orari GMT, vuol dire che le “loro” 15″ sono le 17 “nostre”. Visto qui dall’editor il calendario appare chiaro: se qualcuno da mobile trovasse difficoltà non esiti a farmelo sapere.

Si gioca a cadenza 30×25+5 per il resto della partita+ 5 secondi di incremento per mossa a partire dalla 31ma. Gli incontro sono “minimacht” da 2 partite: 2 punti per la vittoria, 1 per la patta, 0 per la sconfitta. A partire dalle semifinali, 4 partite a match con 2 posizioni.

reykjavik- panoramajpg

Buon divertimento!

Sito ufficiale

Copertura chess.com

Diretta chess24 gironi

Diretta chess24 knockout

Diretta lichess

27 Commenti a “Nakamura Campione del Mondo 960 FIDE”

  1. Ale
    24 ottobre 2022 - 22:27

    Appena estratti i gruppi (So e Carlsen separati “di default”)

    Domani alle nostre 17 quindi:

    nel gruppo A

    Grétarsson – Nepo
    Abdusattorov – So

    in quello B

    Blübaum – Naka
    Carlsen – Fedoseev

    Alle 19:45

    gruppo A

    Abdusattorov – Grétarsson
    Nepo – So

    in quello B

    Blübaum – Fedoseev
    Carlsen – Nakamura

  2. Ale
    25 ottobre 2022 - 22:51

    Standings Group A

    1. Abdusattorov – 4 (3½)
    2. So – 2 (2)
    3. Nepomniachtchi – 2 (2)
    4. Grétarsson – 0 (½)

    Grétarsson – So ½-½
    Abdusattorov – Nepomniachtchi 1-0

    So – Grétarsson 1-0
    Nepomniachtchi – Abdusattorov 0-1

    Nepomniachtchi – Grétarsson 1-0
    So – Abdusattorov ½-½

    Grétarsson – Nepomniachtchi 0-1
    Abdusattorov – So 1-0

    Standings Group B

    1. Nakamura – 4 (3)
    2. Carlsen – 2 (2)
    3. Fedoseev – 2 (2)
    4. Blübaum – 0 (1)

    Blübaum – Nakamura 0-1
    Carlsen – Fedoseev 1-0

    Nakamura – Blübaum ½-½
    Fedoseev – Carlsen ½-½

    Fedoseev – Blübaum 1-0
    Nakamura – Carlsen ½-½

    Blübaum – Fedoseev ½-½
    Carlsen – Nakamura 0-1

    Ottima prima giornata! Da fare immediatamente i complimenti a Abdusattorov! Da rivedere il lungo cardiopalma finito patto contro So, nonché la sua vittoria nella successiva partita contro lo stesso.

    “Ha sempre un certo fascino” l’incontro Naka-Carlsen: non ha deluso!

    La partita qua sopra ha raggiunto parecchia tensione, prima di “pattaiolarsi”.
    Ma è la loro seconda quella di giornata! Carlsen aveva già fatto un miracolo nel salvare la seconda contro Fedoseev, dopo che “fare prima una mossa che un’altra” gli aveva fatto perdere la qualità contro il russo. Contro Naka 2a partita molto molto molto interessante, “rovinata esteticamente” dalla…

    …orribile a6. Ci ha quindi provato, o almeno fatto finta per un po’ “a favor di telecamera” Carlsen, ma Naka ha sistemato tutto senza patemi.

  3. Ale
    26 ottobre 2022 - 19:48

    Si è giocato il 3° turno con la posizione CTRTAADC

    Gruppo A

    Abdusattorov, semplicemente, più forte di Grétarsson. Il padrone di casa, come ieri, mostra gioco e idee (forse meglio lui nella prima ad un certo punto) ma sta pagando sinora “la comprensione del campo” degli avversari. 2-0 e il giovane uzbeco a 5,5 su 6, nonché primo in solitaria nel suo gruppo

    Nepo e So “da prezzo del biglietto”! 1-0 So la prima dopo *lungo* finale Donna e pedoni, Nepo alla ricerca di un perpetuo che non c’era, complimenti al filippino-statunitense per “averlo capito”. Risponde al colpo il russo nella seconda, prima contenendo la pressione nera e poi sapendo punire in contropiede trovando un finale torri&pedoni superiore che consegna 1-1.

    Gruppo B:

    Naka e Fedo hanno pattato “alla veloce” la prima, “hanno compensato” con la seconda: posizione “incredibly messy” con parecchie tattiche in campo: sono i due giocatori adatti! Meglio in mediogioco Naka con il nero, ostinato però Fedo e si vira ad un finale dove sono i pedoni bianchi più vicini a promozione. Vira a “fare buona guardia” lo statunitense: 1-1 e Naka al comando del girone

    Carlsen, semplicemente, più forte di Blübaum. Questo lo sa anche il tedesco, ma in intervista post partita ha dichiarato di essere stato sotto i propri standard. 2-0 e norvegese in zona qualificazione.

    Oggi si gioca “il ritorno”: Blübaum e Grétarsson dovranno “sciacquarsi la faccia” e ripartire da zero, da seguire Nepo e So perché nel loro girone “la corsa al 2° posto” sembra avere una sua importanza…

  4. Ale
    26 ottobre 2022 - 22:42

    ADCACTRT per il 4° turno:

    Gruppo A

    1. Abdusattorov – 8 (7½)
    2. Nepomniachtchi – 5 (5)
    3. So – 3 (3)
    4. Grétarsson – 0 (½)

    Abdusattorov-Grétarsson 2-0. La prima, che male per il finlandese: vede un tatticismo non visto dal Campione del mondo rapid, si mette bene per lui. Abdusattorov come “compenso” ha “casino vicino al Re avversario”. Tatticamente la posizione è complessa: in diretta suggeriscono una mossa, il finlandese la esegue e Stock ha “un suo momento”: -6.37 diviene +5.16. Da lì in poi, facile per il Campione. La seconda è “partita nera” con l’uzbeko che interpreta prima meglio e poi consegna. 2-0, Abdusattorov è già qualificato!

    Nepo-So 2-0. Prima partita segnata da una cappella incredibile del Campione del Mondo in carica di specialità: a quanto pare era convinto (come? perché? A quanto pare, andare a vedere la posizione, perché tecnicamente “non sto muovendo il Re”…) che a 960 si potesse arroccare con il Re sotto scacco… Nella seconda, come credo anche per Grétarsson, si sentono gli strascichi: “partita nera” che Nepo conduce sino al 2-0 finale. So a rischio eliminazione!

    Gruppo B

    1. Carlsen – 6 (5½)
    2. Nakamura – 6 (5)
    3. Fedoseev – 4 (4)
    4. Blübaum – 0 (1½)

    Carlsen-Blübaum 1½-½ Mette paura al norvegese Blübaum nella prima, ottima reazione dopo “l’andata” ma Carlsen sa anche difendere e tiene botta. La seconda è stata lunghe manovre, seguite da finale tendente al pari: giocatori sotto i 10 secondi, Carlsen si rimette come sa fare a cavare sangue dalle rape. “Si tifa” Blübaum e per motivi di suspense di classifica e perché è l’underdog: non va! Visibilmente devastato il tedesco.

    Naka-Fedo 1-1: 4 patte oggi tra i due! Anche in questo ritorno, prima partita “patta meh”, decisamente meglio la seconda: Naka sembra partire male, poi azzecca il contrattacco: sembra fatta ma c’è ancora della tattica e Fedo non è l’ultimo nel campo: Stock “saprà tutto” ma Naka deve affrontare un pedone passato C qualcosa più che fastidioso con l’orologio ticchettante: altro punto spartito.

    Domani si decide chi passa & chi no:

    Gruppo A

    So – Grétarsson
    Nepomniachtchi – Abdusattorov

    Grétarsson – So
    Abdusattorov – Nepomniachtchi

    Grétarsson – Nepomniachtchi
    Abdusattorov – So

    Nepomniachtchi – Grétarsson
    So – Abdusattorov

    Gruppo B

    Nakamura – Blübaum
    Fedoseev – Carlsen

    Blübaum – Nakamura
    Carlsen – Fedoseev

    Blübaum – Fedoseev
    Carlsen – Nakamura

    Fedoseev – Blübaum
    Nakamura – Carlsen

  5. Ale
    27 ottobre 2022 - 18:13

    5° turno a CTRTAACD (si deve notare lo sfogo prepartite di Fedoseev

    , molto chiara la sua opinione!)

    Gruppo A

    So – Grétarsson 0-1: So trova presto un attacco (11.Cxb7) che sembra suggerire “partita breve e bianca”, l’islandese ha ancora qualcosa da dire e nelle successive la partita si mostra ancora viva. Esce materiale, il tutto ritorna in equilibrio. Il finale T+A+5PP Vs T+C+5PP “è difficile da vincere e da perdere” “comodi a casa”: sotto i 30 secondi il nero verso la 40a. Doppia promozione, diviene un D+2PP Vs D+C, patto quanto volete ma So cade in rete di matto che Grétarsson consegna! Vittoria moralmente importante per il padrone di casa, tragica sconfitta per So in ottica eliminazione!

    Nepomniachtchi – Abdusattorov 0-1: spietato l’uzbeko! Nepo sta imbastendo il suo attacco, gioca 15.Ab4? e si ritrova subito il Campione del mondo rapid alla gola! La consegna è sicura, Nepo abbandona alla 31ma. “Brutal performance” (Leko), io sto finendo le parole

    Gruppo A

    Nakamura – Blübaum 1-0: candidata, andare a vedere, a “miglior colonna D di sempre”! Presto meglio lo statunitense, guadagna un pedone e “gioca meglio”. L’orologio non aiuta il tedesco e i pedoni di differenza diventano due, poi tre e a quel punto basta così.

    Fedoseev – Carlsen ½-½: prova a premere il russo, esagera con 11.g6: ne esce posizione che in diretta valutano ideale da spremere per Carlsen. Non esegue forse al meglio il norvegese il compito di comprimere il bianco ma la posizione resta carlseniana. Le imperfezioni russe sono raccolte e valgono “un pedone e compenso”. Carlsen investe tempo e cura nel trovare il chiavistello si ritrova sotto i 30 secondi. Posizione “facile per Stock”, ci lavorano parecchio in diretta, alla 41ma norvegese sotto i 10 secondi, Fedo 1m e mezzo. Il russo va all-in con 41.Dxf6 che vuol dire “il nero matta in 6” ma il risultato concreto è uno stallo meraviglioso! Che partita!

  6. Ale
    27 ottobre 2022 - 19:25

    Gruppo A

    1. Abdusattorov – 10 (9½)
    2. Nepomniachtchi – 5 (5)

    3. So – 4 (4)
    4. Grétarsson – 1 (2)

    Grétarsson – So 0-1: partita che So deve vincere, decide di farlo prendendosi un pedone “e un po’ di case chiare”. Gestisce meglio posizione e orologio, diventano due i pedoni ma ci sono ancora raffinatezze meritevoli di altre cadenze. C’è un doppio pin sulla colonna A da far ubriacare in calcolo varianti. Regge e controminaccia per un bel po’ l’islandese, So paziente e poi piazza la zampata quando gli viene concessa. Pareggia il match e resta in corsa!

    Abdusattorov – Nepomniachtchi 1-0: Bravo il russo a saper essere lui a porre presto i primi problemi tattici. Posizione che vira a “messy”, “favori” da ambo le parti: per un po’ è da “non guardate la barra”. Quando si stabilizza, il vantaggio è bianco: “pedone e compenso”. “Chiude la pratica” alla 29a il Campione del mondo rapid: a 10 su 10 match (con 9½/10 punti partita), finiti gli aggettivi per Abdusattorov.

    Gruppo B:

    1. Carlsen – 8 (7)
    2. Nakamura – 8 (6½)

    3. Fedoseev – 4 (4½)
    4. Blübaum – 0 (2)

    Blübaum – Nakamura ½-½: inizia come partita da “più forte lo statunitense.” Poi Naka sacrifica un cavallo per 2 pedoni e c’è tutto da giocare, il bianco preferibile. Il tutto si solidifica e si passa a “0.00”. Bianco che prova ad insistere, l’orologio non gli è d’aiuto. Gioca col fuoco Naka giocando “il bianco matta in una se…”, ma “è abbastanza bravo” per non concedere “il se”. Patta alla 58a e match allo statunitense. “Anche”, Naka qualificato

    Carlsen – Fedoseev 1-0: “cercano di migliorare” l’apertura nella So – Grétarsson del turno precedente. Ci riescono, nel senso che in questo impianto in bianco non sfonda a forza. Posizione “molto 960”, nero che deve trovar le mosse. E non “le trova” presto Fedo: il bianco “ripassa” a “sfondare a forza”: finisce come “breve massacro” alla 23ma. Carlsen qualificato.

    Da spettatore, non sono felice di vedere un ultimo turno Carlsen-Nakamura con entrambi già qualificati… Ma mi posso consolare con So – Abdusattorov: passerella per il secondo, essenziale per il primo, con un occhio ovviamente alla Nepo-Grétarsson: deve contare sul l’islandese So! E deve contarci parecchio, perché a Nepo basta, mi pare, 1-1 scontri diretti alla mano!

  7. Ale
    27 ottobre 2022 - 22:28

    Arrivo “di fretta” al finale di giornata:

    delle ultime del giorno, ottimo il bis Naka-Carlsen. Dico solo che ad un certo punto Leko in diretta ha chiesto ufficialmente al reparto tecnico se “la barra” funzionasse: per lui quello che i giocatori stavano affrontando non poteva essere 0.00 😀 Naka ha dato un cavallo per pedone e Re avversario nudo. Finita patta, 1-1 il match tra i due supercampioni che, come detto, passano entrambi il turno.

    “Ai punti” oggi Naka, ma Carlsen sa essere impressionante nel “non spostarsi”… Molto elegante, tra il resto, la liquidazione finale!

    Risultati delle partite…

    Nepomniachtchi – Grétarsson 1-0
    So – Abdusattorov ½-½

    Nakamura – Carlsen ½-½
    Fedoseev – Blübaum 0-1 (cade la bandierina ad un Fedo “con ancora troppa voglia di giocare”: si poteva e doveva pattare “ben prima; il tedesco pareggia il match e si schioda all’ultima occasione dallo 0 secco in classifica!)

    …che portato ai definitivi dei gironi…

    Final Standings Group A

    1. Abdusattorov – 10 (10)
    2. Nepomniachtchi – 7 (7)

    3. So – 6 (5½)
    4. Grétarsson – 1 (1½)

    Final Standings Group B

    1. Carlsen – 9 (8)
    2. Nakamura – 9 (7½)

    3. Fedoseev – 5 (5½)
    4. Blübaum – 1 (3)

    …che portano alle semifinali…

    Abdusattorov – Nakamura
    Nepomniachtchi – Carlsen

    …che si giocheranno il 29: domani 28 giorno di riposo. 4 partite per match, in caso di 2-2 Armageddon.

    Domenica 30 finale, finalina 3°-4° posto, nonché “spareggini” per le altre posizioni (di questi ultimi, avrete notato qua sopra la So-Fedoseev)

  8. Ale
    30 ottobre 2022 - 23:01

    Come “tradizione” weekend poco scacchistico per me: sono sicuro voi vi sarete divertiti!

    Classifica finale

    1 Naka
    2 Nepo

    Nepo vince Armageddon con i bianchi

    3 Carlsen
    4 Abbusattorov

    3-1 per il norvegese la finalina

    5 Fedoseev
    6 So

    3-1 per il russo oggi

    7 Blübaum
    8 Grétarsson

    altro 3-1, questo per il tedesco.

    Congratulazioni a Naka: in semi ha “sistemato” un fino a quel punto magnifico Abdusattorov mettendosi in modalità “Ragazzo, ero Campione mondiale di specialità quando tu avevi 5 anni”, oggi “si è preso a cazzottate” con Nepo per tre partite, si sono riposati nella 4a e poi, che Armageddon! Per lo statunitense bianchi, vittoria e Titolo.

    Spiace per Nepo, quelle tre vittorie di fila contro Carlsen lo mostravano “bello lanciato”. Ha fatto il suo oggi, non è bastato.

    Carlsen, a proposito, non sarà felice del suo bronzo: torneo che lo ha visto si archiviare gran partite ma anche (e forse soprattutto) con qualche “tilt” di troppo. A questi livelli neanche lui può salvare sempre tutto. Oggi si è ricompattato dal 1-3 di ieri mica male: ha fatto il contrario. Persa la 1a, poi non si è più fermato fino al 3-1 finale.

    Ok che “gli altri 3” non erano scarsini, ma Abdusattorov era difficile non immaginarlo a medaglia: evento grandioso nel preliminare, Naka ha messo fine alla corsa. Data l’età, Oro rapid, Oro/Argento olimpico e “Legno” 960 “possono bastare”. Per ora!

    “Il già Campione So” chiude male un brutto evento venendo sconfitto da Fedoseev. Non so se ha senso parlare di “lotta per il 5° posto”, ma la sensazione è che Fedo si senta meglio di ieri.

    Per loro il torneo era “più difficile”, Blübaum e Grétarsson hanno fatto il possibile, oggi meglio il tedesco.

    Grazie per l’attenzione, e a Lorenz per avermi coperto l’ultima tesa fase!, e alla prossima!

  9. Lorenz
    30 ottobre 2022 - 23:26

    Lichess celebra la vittoria di Nakamura richiamando analogie USA-URSS di 50anni fa:

    Da segnalare che oltre a Nakamura anche l’altro qualificato tramite i tornei di lichess (Abdusattorov) ha raggiunto la semifinale, dove ha perso con il vincitore del titolo.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.