Scacchierando.it
evidenza

Shankland vince Prague Chess Festival 2021

Duda a mezzo punto dalla vetta. Wojtaszek completa il podio. J.Van Foreest e Navara in fondo alla classifica

Giunge alla terza edizione il Prague International Chess Festival, modellato sul format del Tata ma che perde quota. Il suo torneo di punta, il Masters, scende infatti da dieci a otto partecipanti e non potrà più fregiarsi del “titolo” di Super Torneo essendo la sua media Elo FIDE inferiore a quota 2700, mentre il Challenge esce dal programma. Gli over 2700 invitati sono solo due Jan-Krzysztof Duda e Jorden Van Foreest, che ha clamorosamente vinto l’ultima edizione proprio del torneo olandese, ma saranno presenti giocatori di tutto rispetto come gli ex over 2700 Navara, Wojtaszek, Shankland più Grandelius. Chiudono la lista dei partenti Abasov e Thai Dai Van Nguyen. Sette i turni di gioco che si disputano dal 14 al 20 giugno con inizio delle partite alle ore 15, ad eccezione dell’ultimo turno che prenderà il via alle 10. Previsto anche un Torneo Open con il GM di casa Vojtech Plat Numero Uno del tabellone.

Classifica Finale dopo 7 turni

Pos     Nome sex paese Elo Pts.  Cls1  Cls2  Cls3 K rtg+/-
1 GM Shankland Sam USA 2691 5,5 0,0 17,50 4 10 18,3
2 GM Duda Jan-Krzysztof POL 2729 5,0 0,0 14,00 3 10 9,4
3 GM Wojtaszek Radoslaw POL 2687 4,0 0,0 12,00 4 10 4,0
4 GM Nguyen Thai Dai Van CZE 2577 3,5 0,5 12,25 3 10 10,9
5 GM Abasov Nijat AZE 2665 3,5 0,5 9,50 4 10 1,4
6 GM Grandelius Nils SWE 2670 2,5 0,5 8,50 3 10 -9,3
7 GM Van Foreest Jorden NED 2701 2,5 0,5 7,50 3 10 -12,6
8 GM Navara David CZE 2697 1,5 0,0 4,25 4 10 -22,1

Van Foreest_Jorden_Tata2021

Jorden Van Foreest reduce dal clamoroso successo nel Tata 2021

Foto dal sito ufficiale del Tata
Praga_logo

Sito ufficiale

Risultati su chessresults

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.