Scacchierando.it
evidenza

Challengers Chess Tour Kramnik Challenge

3ª prova della competizione online con giovanissimi talenti. Vince Keymer su Awonder. TEAM Polgar-Kramnik 63-57

Sono nientemeno che Judit Polgar e Vladimir Kramnik i “capitani” di due squadre di giovani e giovanissimi talenti in una competizione a squadre online, voluta anche dal “Play Magnus Group“. L’intento è non solo lo spettacolo ma fornire anche un’occasione di supporto economico per queste “Rising Stars”. Certo lo “Julius Baer Challengers Chess Tour” è competizione online, quindi le cadenze veloci sono quasi d’obbligo. Si è giocato in aprile il primo (il “Polgar Challenge” vinto da Praggnanandhaa) e in giugno il secondo (denominato “Gelfand Challenge” e vinto da Gukesh D.) dei quattro tornei di qualificazione previsti per la fase finale che si disputerà dal 14 al 17 ottobre. Ora è la volta del “Kramnik Challenge” dal 12 al 15 agosto. La competizione si svolge interamente sulla piattaforma chess24.

I protagonisti

kramnik-challenge-lineup

Alcuni nomi nuovi, rispetto alle precedenti “challenges”: il nome più noto è senz’altro quello di Marc’Andria Maurizzi, recentemente diventato GM a 14 anni; meno conosciuti Balaji Daggupati (USA-FM-2419, classe 2005) e Yahli Sokolovsky (ISR-FM-2415, classe 2006). I cambiamenti (e la riduzione del numero di “scacchiere”, da dieci a otto per squadra) sono dovuti alla contemporaneità con il Festival di Riga e l’Europeo Femminile, eventi nei quali sono impegnati diversi giocatori delle squadre originarie.

Dopo due prove, conduce il Team Polgar sul Team Kramnik per 197.5 a 177 (l’asimmetria è dovuta al ritiro per problemi di connessione della Saduakassova nella prima prova, per cui anche nel Team Polgar sono stati conteggiati solo i risultati dei primi nove giocatori, bilanciando così la defezione della Saduakassova nel Team Kramnik).

Interessante il fatto che le due squadre non solo avranno dei “capitani” d’eccezione, ma saranno seguite da giocatori di grande prestigio, come Hou Yifan, Boris Gelfand e Anna Muzychuk per il Team Kramnik e Surya Ganguly, Ju Wenjun e Arthur Kogan per il Team Polgar.

Regolamento

I primi due classificati di ciascuno dei quattro Rapid previsti (Polgar Challenge dall’8 aprile, a seguire Gelfand Challenge, Kramnik Challenge e Hou Yifan Challenge), avranno la possibilità di partecipare alla Finale a otto giocatori che si disputerà a ottobre; il vincitore avrà l’onore di partecipare al supercircuito online Meltwater Champions Chess Tour, con la presenza di Carlsen e Co. Per ogni torneo la cadenza sarà di 10’+5″. Il montepremi complessivo ammonta a 100.000 $! Un premio ovviamente anche per la squadra vincitrice: i componenti avranno la possibilità di assistere al World Chess Championship in Dubai.

Calendario

Clipboard02

 

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

Diretta online

9 Commenti a “Challengers Chess Tour Kramnik Challenge”

  1. Megalovic
    15 agosto 2021 - 18:18

    Patta senza giocare. In genere in questi casi, nei tornei FIDE, viene fuori sempre l’1-0. Ma questo è un torneo privato e forse hanno trovato una sorta di accordo.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.