Scacchierando.it
news-flash

6 mesi di squalifica per Karjakin!

6 maggio: Appello respinto! Ancora possibile il ricorso alla Court of Arbitration for Sport

Notizia di ora [21/3] mentre scrivo: la commissione etica e disciplinare della FIDE si è pronunciata sul caso Karjakin seguito alle sue dichiarazioni sulla situazione russo-ucraina dandogli 6 mesi di stop per violazione dell’articolo 2.2.10 (“cases of occurrences which cause the game of chess, FIDE or its federations to appear in an unjustifiable unfavorable light and in this way damage its reputation“, eventi che facciano apparire il gioco degli scacchi, la FIDE o le sue federazioni in una luce ingiustificatamente sfavorevole e che in tal modo ne ledano la reputazione).

karjakin

Date alla mano questo significa per lui, oltre al resto, niente Candidati.

candidati senza karjakin chess24(da chess24)

Se (come accennato in sottotitolo potrà ricorrere in appello entro 21 giorni) la porta si chiude per lui, si apre per Ding Liren: è il sostituto per rating, però dovrebbe trovare il modo di giocare, in fretta, 26 partite, ci viene detto: 30 ne servono tra giugno 2021 e maggio 2022 per rientrare nell’articolo 2.3:

  • 2.3 If any replacement is needed, the highest-rated player in the FIDE May 2022 standard rating list shall be invited, provided he/she has at least 30 standard games rated in the FIDE rating lists from June 2021 to May 2022.
  • Se necessaria una sostituzione, sarà invitato il giocatore con il punteggio più alto nella lista standard FIDE di maggio 2022, a condizione che abbia almeno 30 partite standard classificate nelle liste FIDE da giugno 2021 a maggio 2022.

DingLiren_ECCC_2018_Home

E il giocatore cinese, al momento, sta a 4.

Non possiamo che attendere.

Sergei Shipov, anch’egli passato per la medesima commissione per gli stessi motivi, se l’è cavata senza sanzioni in quanto le sue dichiarazioni sono state valutate meno provocatorie e, in quanto meno noto, raggiungendo meno persone hanno meno danneggiato l’immagine della FIDE.

EDIT 23/3: Nei commenti all’articolo le dichiarazioni di Karjakin sul creare una Federazione alternativa.

L’annuncio FIDE

La sentenza

La notizia su chess24

La notizia su chess.com

La notizia su chessbase

39 Commenti a “6 mesi di squalifica per Karjakin!”

  1. Ale
    22 marzo 2022 - 16:59

    Appello depositato, da parte della Federazione, ci informa chessru

    QUI (in italiano via google traduttore)

    E QUI un minimo approfondimento (sempre chessru, sempre “in italiano”)

  2. Ale
    23 marzo 2022 - 15:51

    Sergey Karjakin sembra pronto alla scissione:

    QUI l’originale russo su Telegram, la solita ***traduzione di google***

    “Pronto a trovare soldi.” Sergey Karjakin intende creare un’alternativa alla FIDE e chiama tutti i presenti

    “Ho preso la ferma decisione di fare del mio meglio, insieme alle persone che la pensano allo stesso modo, per creare una nuova organizzazione come alternativa alla FIDE”, ha detto Sergey Karyakin in onda alla radio Sputnik, che occupava la frequenza FM su cui stava trasmettendo la stazione radio illegale Ekho Moskvy.

    Secondo il gran maestro, non rinuncerà all’idea, “anche se si scusano e mi riportano al Torneo dei Candidati”.

    “Sento il sostegno della gente. Si sente un numero enorme di voci:” Spingere questo argomento con la nuova federazione. “Quindi spingerò”.

    “Bisogna ammettere che [che ha creato la Professional Chess Association alternativa alla FIDE nel 1993] Kasparov ha tenuto tornei con premi elevati. Il problema era che ha trovato sponsor una tantum e poi, per sua natura, ha litigato con loro”, Karjakin dice parallelismi con il passato relativamente recente – Agiremo in modo più intelligente – creeremo una squadra professionale e buona, lavoreremo con sponsor permanenti. Tutto ciò che di buono fa la FIDE – il campionato del mondo, lo svolgimento di tornei – trasferiremo tutto questo alla nostra organizzazione, con un montepremi più alto. E aspetteremo tutti i giocatori di scacchi che lo vorranno”.

    Tuttavia, si afferma:

    “Forse non funzionerà, perché l’idea è molto ambiziosa. Abbiamo bisogno di più di un milione di dollari. Ma sono pronto a trovare soldi, organizzare tornei, sono pronto a guidare questa federazione (in opzione), io può trasferire la regola ad altre persone. Per me è importante che ci sia una FIDE alternativa”.

  3. kraus
    26 marzo 2022 - 12:46

    Su Ding Liren:

    https://www.theguardian.com/sport/2022/mar/25/chess-china-ding-liren-could-make-unlikely-late-bid-for-candidates-place-magnus-carlsen

    In particolare, questi passaggi:

    “Then on Thursday a tweet appeared: “Chinese Chess Association will start a series of qualifying tournaments at end of this month for the 19th Asian Games. All top players are required to play, including Ding Liren [plus seven named others] …” The Games are to be held in Hangzhou, China, in September.

    This announcement may be coincidental with Ding’s Madrid problem. The Asian Games has only included chess twice previously, in 2006 and 2010, so China, the current open and women’s Olympiad champions, will expect to succeed on home ground with its strongest team and will also be conscious of the growing threat from India’s teenage stars.

    Even if next month’s official Games qualifier has many fewer than the required 26 games, there is the option for Ding to arrange other Fide-rated matches there against conveniently available opponents. It would be a tiring schedule and Ding may lose some Fide points, but he has a useful cushion against any accidents that could risk others overtaking him.”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.