Scacchierando.it
Olimpiadi_2021_Online

Olimpiadi online 2021: Division 2

L’Italia soffre ma alla fine si qualifica piazzandosi dietro Lettonia e Moldavia. Top Division dal 8 settembre

Tornano le Olimpiadi on line dopo il successo dell’edizione 2020 conclusasi con un verdetto controverso e l’assegnazione di due Ori, a Russia e India. Come l’anno scorso i match si disputeranno su sei scacchiere con l’obbligo di schierare due donne più due under 20 (un ragazzo e una ragazza). Sarà possibile convocare sei titolari e al massimo sei riserve (stesse categorie di sesso ed età dei titolari). Tra le 155 Nazioni iscritte sulle 190 possibili mancheranno solo, considerando le Nazioni Top-30, Bulgaria (10ª nel ranking), Vietnam (19ª), Croazia (24ª) e Lituania (25ª). La cadenza di gioco è di 15’+5″ e le partite verranno giocate sulla piattaforma chess.com.

Divisione 2

Il girone dell’Italia

Classifica Finale dopo nove turni

Team Elo Punti Individuali
Latvia 2245 14 38
Moldova 2138 14 35
Italy 2343 13 36,5
Estonia 2038 12 32,5
Uzbekistan 1735 12 30
Malaysia 1973 8 28
Austria 2252 8 26
Switzerland 2027 7 22,5
Wales 1883 2 11
Iraq 1866 0 10,5

Risultati individuali

Nome Punti
GM Vocaturo Daniele 0/0
GM Moroni Luca 6,5/9
MI Brunello Marina 1,5/5
MI Zimina Olga 4,5/5
MI Sonis Francesco 1,5/2
WFM Grimaldi Angela Flavia 2,5/5
GM Basso Pier Luigi 0,5/2
MI Lodici Lorenzo 4,5/7
MI Sedina Elena 3,5/4
WIM Movileanu Daniela 4/4
MF Di Benedetto Edoardo 5,5/7
WFM Sala Giulia 2/4

Calendario

2-3-4 settembre, 9 turni, orario di inizio ore 12:00, 13:00 e 14:00

T Team Team Ris.
1 Moldova Italy 2-4
2 Italy Wales 6-0
3 Uzbekistan Italy 3,5-2,5
4 Italy Austria 4,5-1,5
5 Malaysia Italy 3-3
6 Switzerland Italy 1,5-4,5
7 Italy Estonia 3-3
8 Iraq Italy 0-6
9 Italy Latvia 3-3

Olimpiadi_2021_on_line_chesscom

la diretta dell’ultimo turno su chess.com in italiano

Qualificati delle Divisioni

Qualificate dalla Divisione 4 alla Divisione 3
Hong Kong
Nepal
Lebanon
Kenya
Namibia
Palestine
Angola
Cyprus
Ethiopia
Suriname
Aruba
Ghana
Puerto Rico
Trinidad & Tobago
Haiti
Malawi (ripescata come migliore quarta)

Qualificate dalla Divisione 3 alla Divisione 2
Malaysia
Chinese Taipei
Sri Lanka
Ireland
Lebanon
Iraq
Scotland
Angola
Wales
Bolivia
Uruguay
Paraguay
Venezuela
El Salvador
Jamaica

Qualificate dalla Divisione 2 alla Top Division
Indonesia
Philippines (sostituita dall’Australia)
Shenzhen China
Latvia
Moldova
Italy
Israel
Belarus
Sweden
Slovenia
Argentina
Brazil
Colombia
Cuba
Paraguay

I convocati dell’Italia

Logo_FSI

Poche le variazioni della formazione azzurra rispetto a quella protagonista dell’ottima prestazione del 2020. Sono stati infatti confermati Daniele Vocaturo, Luca Moroni, il neo GM Francesco Sonis, Lorenzo LodiciMarina Brunello, Olga Zimina, Elena Sedina e Angela Flavia Grimaldi. Dvirnyy, Valsecchi e Palma sono stati invece sostituiti da Pier Luigi Basso, Edoardo Di Benedetto e Daniela Movileanu. La dodicesima giocatrice è Giulia Sala (nel 2020 furono convocati 11 giocatori).

I “2700” (standard) iscritti

Radjabov AZE
Mamedyarov AZE
Ding Liren CHN
Wey Yi CHN
Yu Yangyi CHN
Bu Xiangzhi CHN
Adams ENG
Vallejo Pons ESP
Anand IND
Harikrishna IND
Vidit IND
Duda POL
Grischuk RUS
Dubov RUS
Esipenko RUS
Artemiev RUS
Fedoseev RUS
Xiong USA

Formato

Il formato prevede una serie di “Divisioni”, in cui le squadre si affrontano in un girone all’italiana, che alla fine qualificheranno otto squadre a un torneo KO. Nella Fase KO le sfide si risolveranno in due match. In caso di parità di punti squadra non si considerano i punti scacchiera ma si disputerà un match blitz con cadenza 3+2. In caso di ulteriore parità si ricorrerà ad una partita Armageddon. La categoria (assoluta, femminile, under 20 assoluta o under 20 femminile) del giocatore che affronterà la sfida senza appello verrà scelta con un sorteggio, dopodiché il Capitano sceglierà il giocatore. Per stabilire la forza delle Nazionali si utilizza la media dei piazzamenti nelle Olimpiadi a tavolino del 2018 (Assolute e Femminili) e nelle Olimpiadi on line del 2020. L’Italia parte dal 27° posto del ranking tra le partecipanti, sfiorando quindi la qualificazione diretta (25 squadre) alla Top Division.

  1. 20 – 22 agosto Divisione 4 60 squadre sulla carta più deboli (ranking 96°-155°) divise in cinque gironi da 12, passano le prime 3 di ogni girone.
  2. 27 – 29 agosto Divisione 3 50 squadre (ranking 61°-95°+15 qualificate dalla Divisione 4) divise in cinque gironi di 10 squadre, passano le prime tre di ogni girone.
  3. 2 – 4 settembre Divisione 2 50 squadre (ranking 26°-60°+15 qualificate dalla Divisione 3) verranno divise in cinque gironi di 10 squadre,  passano le prime tre di ogni girone.
  4. 8 – 10 settembre Top Division 40 squadre (ranking 1°-25°+ 15 qualificate dalla Divisione 2) verranno divise in quattro gironi da dieci e le prime due di ogni girone si qualificheranno per la Fase KO.
  5. 13 settembre Fase KO Quarti di Finale 
  6. 14 settembre Fase KO Semifinali 
  7. 15 settembre Fase KO Finale 

Olimpiadi_online_2021_logo

Sito Ufficiale

Commento in diretta sul canale Twitch di chess.com in italiano

Partite in diretta su chess.com

Risultati su chessresults

27 Commenti a “Olimpiadi online 2021: Division 2”

  1. Megalovic
    27 agosto 2021 - 21:49

    Pubblicate le formazioni di tutte le squadre. Saranno della partita ben diciotto “2700” (standard):
    Radjabov AZE
    Mamedyarov AZE
    Ding Liren CHN
    Wey Yi CHN
    Yu Yangyi CHN
    Bu Xiangzhi CHN
    Adams ENG
    Vallejo Pons ESP
    Anand IND
    Harikrishna IND
    Vidit IND
    Duda POL
    Grischuk RUS
    Dubov RUS
    Esipenko RUS
    Artemiev RUS
    Fedoseev RUS
    Xiong USA

    QUI il link con le formazioni

  2. leovil
    1 settembre 2021 - 14:22

    Per l’Italia un girone sulla carta molto più agevole rispetto a quello dello scorso anno dove incontrammo l’Olanda (celebre la vittoria di Vocaturo su Giri in quell’occasione) e la Spagna che ci precedettero in classifica.

    Quest’anno ritroveremo la Svizzera che l’anno scorso rischiò seriamente di eliminarci dopo aver compiuto l’impresa di sconfiggere l’Olanda per 3,5 a 2,5 per poi fermare gli azzurri sul pari in un rocambolesco 3-3.
    A salvarci fu la Macedonia del Nord che, inconsapevolmente e in ottica futura, al quinto turno sconfisse per 4-2 la Svizzera permettendo agli azzurri di qualificarsi alla divisione I.

    In queste Olimpiadi online 2021 ritroveremo anche l’Estonia che lo scorso anno fu la “Cenerentola” del girone e chiuse in ultima posizione con 0 punti squadra e appena 11,5 individuali.
    Quest’anno, tuttavia, la squadra estone sembra avere le sue chance per il terzo posto anche se la distanza da Austria e Lettonia sembra davvero importante e superiore a 200 punti Elo medi, sarà difficile.

    In definitiva il nostro girone non sembra essere complicato, l’Austria e la Lettonia hanno squadre competitive ma nulla di trascendentale, chiaramente l’Italia dovrà giocare sempre con la massima attenzione in quanto un piccolo passo falso potrebbe compromettere la qualificazione al primo posto, obiettivo importantissimo, quello del piazzamento, in ottica “first division”.

    Per il secondo e terzo posto sarà fondamentalmente una lotta serrata tra Austria, Lettonia, Moldavia, Estonia e Svizzera, queste ultime tre non sono troppo distanti dalle prime due e potrebbero costituire delle vere e proprie sorprese in ottica qualificazione.

    2 settembre 2021 – 12:00/15:00
    1° turno: Moldavia vs Italia
    2° turno: Italia vs Galles
    3° turno: Uzbekistan vs Italia

    In teoria, sulla carta, non dovrebbe essere una giornata molto impegnativa e i nostri CT potrebbero anche decidere di schierare le seconde linee considerati gli impegni di Vocaturo e Basso nel campionato europeo individuale che è concomitante.

    Forza azzurri, fateci sognare! 😃👍♟️♟️

  3. Megalovic
    1 settembre 2021 - 20:22

    Previsto un commento in diretta delle partite dell’Italia sul canale Twitch di chess.com in italiano.

    Conduce la WFM Maria De Rosa

    Commento tecnico
    2 settembre MI Pierluigi Piscopo
    3 settembre MI Giulio Borgo
    4 settembre MI Pierluigi Piscopo

  4. Megalovic
    2 settembre 2021 - 11:58

    Sonis presente nonostante l’impegno alle 15:30 nel Torneo di Trieste.

    Vocaturo e Basso, impegnati nel Campionato Europeo e in lotta per qualificarsi alla prossima World CUP, assenti giustificati.

    Sulla carta quelle del primo turno è una partita molto importante perché passano il turno tre squadre, e la Moldavia è numero 4 del tabellone di partenza per Elo

    No.#4 Moldova – #1 Italy0:0
    3.1 GM Bologan, Victor- GM Moroni, Luca Jr
    3.2 IM Macovei, Andrei- IM Lodici, Lorenzo
    3.3 WFM Gitu, Paula-Alexandra- IM Brunello, Marina
    3.4 Verbin, Valentina- IM Sedina, Elena
    3.5 FM Ceres, Dragos- IM Sonis, Francesco
    3.6 Mihailova, Alina- WFM Grimaldi, Angela Flavia

    LINK su chess.com per vedere le partite

    • Megalovic
      2 settembre 2021 - 12:47

      Moroni perde ma Sonis Sedina e Lodici la ribaltano!

      Sorpresa del turno la vittoria dell’Uzbekistan con l’Austria con un MF che batte Ragger! Ma l’Uzbekistan (in teoria Elo 1735) schiera ragazzini (due 2006 e un 2010) che probabilmente hanno un Elo molto sottostimato.

  5. Megalovic
    2 settembre 2021 - 13:13

    Contro il Galles scendono in campo Zimina, Movileanu, Edoardo Di Benedeto e Giulia Sala. Confermati solo Moroni e Lodici. Quindi sono stati schierati tutti, tranne gli assenti Vocaturo e Basso.

    3.1 GM Moroni, Luca Jr- FM Toczek, Grzegorz
    3.2 IM Lodici, Lorenzo- Pleasants, Allan J
    3.3 IM Zimina, Olga- Chong, Kimberly
    3.4 WIM Movileanu, Daniela- Wilson, Julie
    3.5 FM Di Benedetto, Edoardo – MacDonald, Duncan
    3.6 WFM Sala, Giulia – Ray, Hiya

  6. Megalovic
    2 settembre 2021 - 14:01

    A sorpresa gioca Basso con l’Uzbekistan, match ovviamente molto più complicato di quando dica l’Elo.

    No.#10 Uzbekistan-#1 Italy 0:0
    4.1 FM Madaminov, Mukhiddin-GM Moroni, Luca Jr
    4.2 Rakhmatullaev, Almas-GM Basso, Pier Luigi
    4.3 Salimova, Asal-IM Zimina, Olga
    4.4 Malikova, Marjona-IM Sedina, Elena
    4.5 CM Begmuratov, Khumoyun-FM Di Benedetto, Edoardo
    4.6 WFM Khegay, Yuliya- WFM Sala, Giulia

    • Megalovic
      2 settembre 2021 - 14:49

      E purtroppo l’Italia perde di misura per le sconfitte di Moroni (in un finale con un pezzo in più! Ma con spiccioli sull’orologio mentre l’uzbeco aveva 5′) e Sala. Non basta la vittoria di Edoardo Di Benedetto.
      In ogni caso, dopo tre turni l’Italia è in zona qualificazione essendo terza in classifica.

  7. Megalovic
    3 settembre 2021 - 15:03

    Seconda giornata positiva grazie alle vittorie con Austria e Svizzera e al pareggio con la Malesia. Dopo una prima giornata con qualche incertezza oggi Moroni smagliante: 3/3, battuti i GM Ragger e Bogner! Giornata da trascinatrici anche per le donne: Zimina (2/2), Grimaldi (2/2), Sedina (1/1) e Movileanu (1/1). Sinora comunque contributo per genere in grande equilibrio: 12/18 per gli uomini e 12,5/18 per le donne!

    Adesso l’Italia è seconda a tre turni dal termine, con un punto di vantaggio sulla quarta (ne passano tre). Domani decisivo potrebbe essere il primo dei tre turni visto che l’Italia affronta l’Estonia (quinta a -2 dall’Italia) mentre terza e quarta (il sorprendente Uzbekistan e la Moldavia) si affrontano tra di loro. Nel secondo turno di giornata poi il “materasso” Iraq. Nell’ultimo turno big match con l’attuale prima in classifica, la Lettonia, a cui l’Italia (ovvietà 🙂 ) deve provare ad arrivare da già qualificata.

  8. leovil
    4 settembre 2021 - 11:27

    Azzurri chiamati tra poco meno di un’ora a giocarsi la qualificazione per la TOP Division con l’obiettivo del 1° posto.
    Il primo turno di quest’ultima giornata di seconda divisione sarà contro l’Estonia che nel 2020 fu la cenerentola del girone ma che quest’anno sembra aver finalmente trovato una certa condizione che gli ha permesso di raggiungere il 5° posto provvisorio con 7 punti squadra e 20 punti individuali.
    L’Estonia ha ceduto il passo al primo turno con la Lettonia per 4-2 e al quarto turno ha perso con il medesimo risultato contro la sorpresa del girone: l’Uzbekistan.
    Tra le note di merito la vittoria maturata per 3,5 a 2,5 al secondo turno contro la Moldavia e il pareggio imposto all’Austria, numero due del girone, nel quinto turno.

    Gli Estoni si presentano contro gli azzurri con una media punti individuali pari al 55%, nello specifico:
    Prima scacchiera: 33% di punti individuali
    Seconda scacchiera: 33% di punti individuali
    Terza scacchiera: 66% di punti individuali
    Quarta scacchiera: 50% di punti individuali
    Quinta scacchiera: 66% di punti individuali
    Sesta scacchiera: 83% di punti individuali (Miglior scacchiera)

    Al secondo turno di giornata gli azzurri giocheranno contro l’Iraq che in questo girone rappresenta una vera e propria squadra cuscinetto essendo ancora a 0 punti squadra e avendo racimolato appena 8 punti individuali.

    Per gli azzurri dovrebbe essere un incontro piuttosto agevole con l’Iraq che ha una media punti individuali bassissima del 22%, nello specifico:
    Prima scacchiera: 8% di punti individuali
    Seconda scacchiera: 16% di punti individuali
    Terza scacchiera: 16% di punti individuali
    Quarta scacchiera: 25% di punti individuali
    Quinta scacchiera: 41% di punti individuali (Miglior scacchiera)
    Sesta scacchiera: 25% di punti individuali

    All’ultimo turno big match contro la Lettonia che potrebbe valere il primo posto del girone.
    La Lettonia ha fino a ora giocato un torneo praticamente perfetto guadagnando 9 punti squadra e ben 27 individuali, perdendo solo con la Modalvia per 3,5 a 2,5 nel quarto turno e pareggiando contro l’Uzbekistan nel sesto.

    La Lettonia affronterà l’Italia con una media punti individuali piuttosto promettente, che dovrà però essere integrata dai prossimi risultati, del 75%, nello specifico:
    Prima scacchiera: 83% di punti individuali
    Seconda scacchiera: 66% di punti individuali
    Terza scacchiera: 100% di punti individuali (Miglior scacchiera)
    Quarta scacchiera: 75% di punti individuali
    Quinta scacchiera: 66% di punti individuali
    Sesta scacchiera: 58% di punti individuali

    Per gli azzurri sarà un incontro piuttosto difficile e bisognerà vedere cosa farà la Lettonia sia contro l’Austria che contro la Malesia che rappresentano comunque degli ostacoli piuttosto complessi per i lettoni.

    L’Italia si presenta per questo “rush finale” con una media punti individuali pari al 68%, nello specifico:
    Prima scacchiera: 66% di punti individuali
    Seconda scacchiera: 50% di punti individuali
    Terza scacchiera: 58% di punti individuali
    Quarta scacchiera: 91% di punti individuali (Miglior scacchiera)
    Quinta scacchiera: 83% di punti individuali
    Sesta scacchiera: 58% di punti individuali

    Sulla base di queste statistiche è possibile provare a fare dei pronostici, sperando di essere ovviamente smentito per l’ultimo incontro:
    Italia vs Estonia: 4-2
    Italia vs Iraq: 6-0
    Italia vs Lettonia: 2,5-3,5

    Appare chiaro dunque che si partirà da sfavoriti contro la Lettonia e bisognerà avere la consapevolezza però di potercela giocare fino in fondo magari migliorando qualcosa nelle prime scacchiere.

    La speranza inoltre è che l’Austria e la Malesia possano fermare sul pari la Lettonia ma, secondo me, tutto si dovrà decidere all’ultimo turno proprio contro gli azzurri.

    Attenzione anche all’Uzbekistan che affronterà al secondo turno il Galles con probabile 6-0 e la Svizzera già eliminata, tuttavia la prima partita contro la Moldavia sarà praticamente decisiva per la sorpresa uzbeka.

    Forza azzurri fateci sognare, appuntamento alle 12:00 su Chess.com! 😃👍♟️♟️

  9. Megalovic
    4 settembre 2021 - 11:55

    Pubblicate le formazioni di Italia-Estonia. Italia guidata dal sempre presente Luca Moroni.
    Sc. 1 Italy Elo – 5 Estonia Elo 0 : 0
    5.1 GM Moroni, Luca Jr 2519 – IM Sirosh, Ilja 2226
    5.2 IM Lodici, Lorenzo 2289 – Vorobjov, Pavel 2287
    5.3 IM Brunello, Marina 2316 – WFM Sinitsina, Anastassia 2156
    5.4 IM Zimina, Olga 2327 – Viikmaa, Karmen 1844
    5.5 FM Di Benedetto, Edoardo 2152 – Rychagov, Nikita 1954
    5.6 WFM Grimaldi, Angela Flavia 1864 – Blokhin, Sofia 1762

  10. Megalovic
    4 settembre 2021 - 12:49

    Zimina e Lodici portano subito agevolmente in doppio vantaggio l’Italia che però subisce la rimonta dell’Estonia (perdono Grimaldi e Di Benedetto) e alla fine si deve accontentare del pareggio in quanto il pedone di vantaggio in più di Moroni non basta per vincere il finale.

    L’Italia resta seconda per la sconfitta dell’Uzbekistan con la Moldavia ma a questo punto per qualificarsi sarà necessario fare almeno un punto con la Lettonia (dopo aver battuto l’Iraq)

  11. Megalovic
    4 settembre 2021 - 12:58

    Contro l’Iraq entrano Sedina Movileanu e Sala. Confermati tutti gli uomini. Anche perché Sonis sta giocando a Trieste. mentre Vocaturo e Basso hanno due partite importantissime nell’Europeo. Serve vittoria larga per mantenere un certo vantaggio nei punti individuali sull’Uzbekistan che se la vedrà con il Galles.

    Per l’aritmetica certezza della qualificazione indipendentemente dagli altri risultati servono un 5-1 contro l’Iraq e un 3-3 con Lettonia (ipotizzando due 6-0 degli uzbeki)

    Sc. 9 Iraq Elo – 1 Italy Elo 0 : 0
    2.1 FM Ahmed, Ali Layth Ahmed2163 – GM Moroni, Luca Jr 2519
    2.2 CM Ismael, Namir Mohammed Ismael 2081 – IM Lodici, Lorenzo 2289
    2.3 WFM A-ALI, Sali Abbas Abdulzahra 1749 – IM Sedina, Elena 2264
    2.4 Al-Fayyadh, Zainab Asif Abdulah 1733 – WIM Movileanu, Daniela 2099
    2.5 FM Rabeea, Sabah Nori 1841 – FM Di Benedetto, Edoardo 2152
    2.6 WCM Al-Fayyadh, Yamama Asif Abdula 1611 – WFM Sala, Giulia 1859

  12. Megalovic
    4 settembre 2021 - 13:48

    Italia fa il suo dovere vincendo 6-0 con l’Iraq ma adesso serve, a meno di improbabili favori della Svizzera con l’Uzbekistan, almeno un pareggio con la Lettonia (già qualificata, le serve un punto squadra per arrivare aritmeticamente prima) per passare il turno.

  13. Megalovic
    4 settembre 2021 - 13:53

    Zimina (sinora 4,5/5) in panchina nell’ultimo turno, scelta coraggiosa di Bellia. Giocano Movileanu (3/3) e Marina Brunello (1,5/4, ma contro avversarie titolate al contrario delle compagne di squadra).

    Sc. 1 Italy Elo – 3 Latvia Elo 0 : 0
    4.1 GM Moroni, Luca Jr 2519 – GM Meshkovs, Nikita 2536
    4.2 IM Lodici, Lorenzo 2289 – FM Mustaps, Matiss 2376
    4.3 IM Brunello, Marina 2316 – WGM Rogule, Laura 2261
    4.4 WIM Movileanu, Daniela2099 – WFM Vidruska, Renate 1951
    4.5 FM Di Benedetto, Edoardo2152 – FM Golubovskis, Maksims 2244
    4.6 WFM Grimaldi, Angela Flavia 1864 – Golsta, Madara 1895

  14. Megalovic
    4 settembre 2021 - 14:46

    Altro che biscottone! 3-3 con la Lettonia con 6 risultati decisivi! L’Italia passa da terza dopo un incontro pieno di colpi di scena, ma sarebbe passata comunque grazie al sorprendente pareggio dell’Uzbekistan con la Svizzera che aveva lasciato in tribuna il suo GM.

    Piccola curiosità. Praticamente “parità di genere” in questa Italia. Uomini 18,5 punti individuali, Donne 18

  15. Megalovic
    4 settembre 2021 - 15:28

    Se ho ben interpretato il regolamento (ma potrei sbagliare) alla fine non era poi così rilevante il piazzamento visto che i gironi verranno formati in modo che siano più o meno di eguale forza, e la forza credo venga stabilita in base ai giocatori delle formazioni e non in base al piazzamento nella seconda divisione.

    “40 teams shall be divided into 4 pools (from A to D), 10 teams each, of approximately equal strength.”

  16. Megalovic
    4 settembre 2021 - 22:22

    Sì Blade.

    Queste sono le squadre della Top Division ordinate in base alla media Elo con cui vengono presentate sul sito ufficiale:
    1 Russia 2600
    2 China 2592
    3 India 2500
    4 Kazakhstan 2454
    5 Netherlands 2452
    6 Poland 2448
    7 Azerbaijan 2427
    8 Germany 2418
    9 Armenia 2416
    10 Ukraine 2401
    11 USA 2398
    12 Hungary 2379
    13 France 2352
    14 Peru 2351
    15 Cuba 2345
    16 Italy 2343
    17 Iran 2324
    18 Sweden 2322
    19 Canada 2320
    20 Slovenia 2311
    21 Israel 2310
    22 Romania 2309
    23 Shenzhen China 2309
    24 Spain 2297
    25 Argentina 2273
    26 Indonesia 2259
    27 Georgia 2246
    28 Latvia 2245
    29 Colombia 2229
    30 Greece 2228
    31 England 2202
    32 Belarus 2191
    33 Egypt 2184
    34 Mongolia 2171
    35 Brazil 2139
    36 Moldova 2138
    37 Turkey 2047
    38 Philippines 2036
    39 Paraguay 1993
    40 Czech Republic 1952

  17. Megalovic
    4 settembre 2021 - 22:34

    Un possibile metodo per costruire gironi tra di loro equilibrati come forza sarebbe questo (tra parentesi la media Elo del girone)
    1 8 09 16 17 24 25 32 33 40 (2299,8)
    2 7 10 15 18 23 26 31 34 39 (2306,4)
    3 6 11 14 19 22 27 30 35 38 (2298,6)
    4 5 12 13 20 21 28 29 36 37 (2296,5)

    In ogni caso, certamente useranno anche il criterio geografico considerando i diversi orari di inizio delle partite previsti per ogni Girone.

    Come curiosità, con questo metodo il girone dell’Italia sarebbe
    Russia
    Germania
    Armenia
    Italia
    Iran
    Spagna
    Argentina
    Bielorussia
    Egitto
    Repubblica Ceca

  18. leovil
    6 settembre 2021 - 11:29

    Girone complicato ma non impossibile per gli azzurri che sono stati inseriti nel gruppo C che si giocherà dall’8 al 10 settembre dalle 16:00 alle 18:00.

    Russia (2596)
    Germania (2427)
    Ukraina (2401)
    Italia (2343)
    Spagna (2319)
    Israele (2310)
    Argentina (2273)
    Lettonia (2245)
    Paraguay (1993)
    Repubblica Ceca (1945)

    Sulla carta l’Italia è al quarto posto nel tabellone di partenza e dovrà provare a centrare uno dei primi due posti per accedere alla fase ad eliminazione diretta.
    La Germania e l’Ukraina non sembrano così lontane considerando che non dovrebbero schierare i loro migliori giocatori della lista Elo, tuttavia appaiono comunque come squadre solidissime e sarà difficile per gli azzurri provare a inserirsi.

    L’Italia deve assolutamente invertire il “trend” che l’ha vista rischiare grosso in fase di qualificazione anche se ora con Vocaturo e Basso sicuramente ci saranno delle concrete possibilità in più dando la possibilità a Moroni di giocare in una scacchiera più bassa con maggiori probabilità di fare punti, nonostante durante la fase di qualificazione sia stato già uno dei migliori della compagine azzurra.

    Forza azzurri fateci sognare! 😃👍♟️♟️

  19. Megalovic
    6 settembre 2021 - 12:46

    Ttra le squadre della Top-Divison mancano le Filippine, sostituite dall’Australia arrivata quarta nel girone. Articolo modificato.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.