Scacchierando.it
evidenza salamanca

Festival di Salamanca 2021

Rapid 40+5 da dimenticare per Topalov e Shirov. Vince da dominatore lo spagnolo Jaime Santos Latasa

Quarta edizione per il  “Festival de Ajedrez de Salamanca” che vede in gara in un torneo chiuso (con la cadenza di gioco di 40′ + 5″ di incremento a mossa) diversi nomi prestigiosi a partire dall’ex Campione del mondo FIDE Veselin Topalov e dal “sempreverde” Alexei Shirov. Si gioca nella città spagnola dal 15 al 18 dicembre.

I Protagonisti

Clipboard02

Dunque ampio spazio riservato alle scacchiste, ma i protagonisti indiscussi sono loro:

Topalov_capechecs2021

Veselin Topalov, l’ex Campione del Mondo a 46 anni è pur sempre nella Top20 FIDE a cadenza classica. Un po’ meno quotato nel Rapid (2668, 58esimo in graduatoria mondiale) anche proprio a causa della terza edizione del Salamanca (che si è disputata nel marzo 2021) che determinò un secco -39 nell’Elo Rapid

Shirov_GS2021

Alexei Shirov, per lui gli anni sono 49, ma non li dimostra soprattutto scacchisticamente: ha raggiunto un prodigioso risultato nel recente Grand Swiss tornando Over2700 a cadenza classica; nel Rapid vanta pure un punteggio di tutto rispetto, 2702. E’ pure il detentore del trofeo del Salamanca Rapid, nella terza edizione vinse con un ragguardevole 6 su 7!

Regolamento

Girone all’italiana, quindi sette turni a cadenza 40′ + 5″.

Calendario

Clipboard02

Si tratta comunque di un “Festival”, quindi sono previste varie manifestazioni “di contorno”: simultanee, tornei giovanili, conferenze (su “donne e scacchi”, “scacchi tra diritto ed economia”, “sulle origini degli scacchi moderni”, “gli scacchi nelle opere di Shakespeare e Novalis”), proiezioni di film a tema scacchistico, ecc. Qui il programma completo.

Clipboard02

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

Partite in diretta

5 Commenti a “Festival di Salamanca 2021”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.