Scacchierando.it
Logo_FIDE_Home-200x150

Nuove Regole FIDE per Rating e Titoli

Tornei 60+30 per under 2400. Primo controllo del tempo di minimo 30 mosse. Stretta per Norme e Titoli nei ‘chiusi’

Dal 1 gennaio 2022 entrano in vigore le nuove regole FIDE riguardanti “rating regulations” e “title regulations“. Tra le principali novità segnaliamo:

Tempi di riflessione della cadenza classica

Per quanto riguarda i tempi di riflessione sono state allargate le fasce Elo per poter organizzare tornei a cadenza classica “veloce” validi per le variazioni Elo FIDE standard. Si potranno, per esempio, organizzare eventi per under 2400 con cadenza 60+30, in precedenza riservati a giocatori under 2200, o 30+30 per under 1800 (prima under 1600).

Assumendo che la partita duri 60 mosse (considerando anche l’incremento)

  1. Per tornei con almeno un 2400 (era 2200) un giocatore deve avere a disposizione almeno 120 minuti
  2. Per tornei con almeno un 1800 (era 1600) un giocatore deve avere a disposizione almeno 90 minuti
  3. Per tornei con giocatori under 1800 (era 1600) un giocatore deve avere a disposizione almeno 60 minuti

Controllo del Tempo

In precedenza il primo controllo del tempo era fissato a 40 mosse mentre adesso potrà essere fissato a minimo 30 mosse. Oltre alla classica cadenza di 90 minuti per 40 mosse più 30 minuti per terminare la partita potrà dunque essere utilizzata, per esempio, anche la cadenza di 90 minuti per 30 mosse più 30 minuti per terminare la partita.

Eventi ibridi

Gli eventi ibridi giocati on line ma con un arbitro presente nelle sede fisica dove ci sono una parte dei giocatori entrano ufficialmente nelle “rating regulation”. La loro registrazione deve essere approvata singolarmente da un’apposita commissione FIDE.

Liste FIDE

Da segnalare  la regola per cui, per i tornei che durano più di 30 giorni, sarà necessario inviare un “interim report” perché le partite giocate in un mese possano essere utilizzate per le variazioni Elo della lista successiva.

Regole per Norme e Titoli FIDE

la FIDE ha voluto infine dare un “stretta” a Norme e Titoli ottenuti solo nel tornei chiusi.

  1. un giocatore deve giocare in tutti i turni programmati e la norma può essere assegnata solo in base all’intero torneo. Non è più quindi possibile ottenere una norma ignorando eventuali partite perché una norma è già stata raggiunta. Nella Finale del Campionato Italiano (11 turni), per esempio, non si potranno più realizzare norme dopo 9 turni.
  2. Ogni richiesta di Titolo FIDE contente una Norma non ottenuta entra il 30 giugno 2022 dovrà contenere almeno una norma ottenuta in un torneo Svizzero con almeno 40 giocatori con media Elo 2000. Non si potranno quindi fare richieste di Titoli FIDE presentando Norme ottenute solo in Eventi chiusi.

Un altro cambiamento rilevante riguarda i Tornei “svizzeri” nei quali non è necessario rispettare, per la validità della Norma, il requisito del numero minimo di stranieri affrontati perché vi partecipano almeno venti stranieri, dei quali dieci siano GM, MI,  WGM o WIM. Con le modifiche apportate al regolamento perché uno straniero sia conteggiato nei venti sarà, adesso, necessario che giochi tutti i turni con al massimo un bye a richiesta (oltre ad un bye che eventualmente dovesse assegnargli il sistema di accoppiamento). Quindi, per esempio, in un torneo svizzero di nove turni un GM straniero dovrà giocare almeno otto turni, altrimenti non sarà conteggiato nei “minimo venti”.

Nei tornei svizzeri e a squadre i rapporti sui tornei dovranno includere un file PGN delle partite giocate da chi ha ottenuto risultati per la Norma. Per tutti gli altri tornei, compresi quindi i chiusi, si dovranno invece inviare tutte le partite. Il mancato invio dei PGN comporterà la mancata approvazione della Norma.

10 Commenti a “Nuove Regole FIDE per Rating e Titoli”

  1. Megalovic
    2 gennaio 2022 - 18:39

    NerinoZerre, anche nel precedente regolamento (QUI) il riferimento era alle partite. Ciò detto, l’osservazione sulle partite è corretta.

    “For a *game* to be rated each player must have the following minimum periods in which to complete all the moves, assuming the game lasts 60 moves.” eccetera

  2. Megalovic
    3 gennaio 2022 - 10:50

    Subito usata in Francia la nuova regola per la cadenza. Torneo Under 2400, cadenza 60+30, cinque turni in due giorni, tre turni nel primo, un vero e proprio Tour de Force!

    Ce ne sono anche in Italia, ma non così “intensivi”.

  3. Megalovic
    4 gennaio 2022 - 08:32

    Grazie per la segnalazione Tacchino, avevo visto i tornei under 2400, ma non così intensivi (5 turni in 2 giorni). Per distinguerli dai Week End classici li potremmo chiamare i “mini Week-End” 😀

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.