Scacchierando.it
mario_micaloni-600x450

Gli Studi di Mario Micaloni (4)

Schachmatnaya Kompositzja 2017

Schachmatnaya Kompositzja 2017 (n°138-D34)

M. MICALONI

2nd COMMENDATION

S4

( 6+5 ) BIANCO MUOVE E PATTA ( = )

Clicca per leggere la soluzione

1. Ad6+!! cxd6 2. Tb7+ Re6 3. Txf7 Rxf7 4. g6+!! Rxg6 5. c6! Rh6 6. c7 Cde5!

7. c8=C! d5 8. d4! Cc6 9. Ce7! Cxe7 STALLO

½ – ½

 

Stesso discorso per questo invio alla prestigiosa rivista russa, idea originale e brillante, ma con una cattiva introduzione: a me 1.Ad6!! sembrava spettacolare, invece sarebbe stato addirittura meglio iniziare con subito da 4.g6!!.

Bisogna anche dire che nel giudizio dei tornei di composizione, due terzi del peso sono rappresentati da elementi oggettivi, ma un buon terzo resta legato ai gusti del giudice, che sul contenuto artistico è totalmente autonomo. Comunque i verdetti sono appellabili da chiunque se esistono vizi tecnici o formali, e l’ambiente non disdegna polemiche sulle graduatorie di merito dei vari concorsi.

 

Annotazioni:

4. cxd6? Cxg5 5. d7 Cf4 6. d8=C+ Rf8! 7. Ce6+ Cfxe6 8. d4 Cf4 9. d5 Cg6# matto

5… Cde5 6. c7 Rh6 7. c8=C! patta

5… Cfe5 6. c7 Rh6! 7. Rg8! Cc6! 8. c8=C! d5 9. Rf7! Cc5 10. d4! patta

6. Rg8? Cb4 7. c7 Cc6! 8. c8=C d5! 9. d4 Rg6 e il nero vince

6… Cfe5 7.Rg8! Cc6! 8. c8=C! d5 9. Rf7! Cc5 10. d4! patta

6… Cf4 7. Rg8 Cd5 8. c8=C patta

la casa d6 è occupata, quindi non 6… Ch4? 7. Rg8! Cg6 8. Rf7! Cge5+ 9. Re8! e vince

7. c8=D? Cg6+ 8. Rg8 Ce7+ 9. Rf7 Cxc8 e il nero vince

7. Rg8? Cc6! 8. c8=C d5! 9. d4 Rg6 e il nero vince

8… Cg6+ 9. Rg8 Cf4 10. Rf7! patta

 

Come appare evidente anche nelle note, questo lavoro è totalmente dominato dal tema della sottopromozione. Molti giocatori ad ogni livello sono affascinati da queste mosse, eppure ciò si verifica raramente in partita. Nella composizione invece è un tema usato con buona frequenza, anzi esistono diversi studi che includono cinque o più sottopromozioni , e alcuni che utilizzano tutte e 3 le sottopromozioni possibili ( =R, =A, =C ) nella soluzione.

Gli studi precedenti di Mario Micaloni 1 2 3

10 Commenti a “Gli Studi di Mario Micaloni (4)”

  1. Mario
    30 ottobre 2020 - 10:51

    Ho ritrovato un commento in russo molto divertente, e ovviamente lo riporto con la traduzione on-line:

    D34
    Марио Микалони (Италия) – НИЧЬЯ
    «Шахматная композиция» 2017

    D34. Mario Micaloni (Italia) “Composizione di scacchi” 2017 n°138
    Seconda Espressione degna di lode del giudice:
    “Piacevole esperienza di gioco con una debole trasformazione del pedone bianco in un cavallo e lo stallo finale. Ingresso sgradevole con lo scambio di torri, sarebbe stato meglio iniziare lo schizzo dalla quarta mossa dei bianchi” (Pavel Arestov-Russia)

    Bene, l’ultima canzone del 138 ° numero della rivista.
    Guardando la sua posizione iniziale, non e molto chiaro come sfuggire ai bianchi. Il materiale non è abbastanza per loro; tutte le figure sono in battaglia; apparentemente anche le pedine non vanno da nessuna parte. Tuttavia, il gioco qui non sarà unilaterale, come ci si aspetta da molti ma, anche se praticamente uni-variante, piuttosto interessante e, soprattutto, salvando i bianchi.
    Certo, devono iniziare con una specie di scintilla …
    1. Bd6 +!
    In risposta a ciò, il nero, come non è difficile da vedere, deve accettare la vittima proposta.
    In ogni caso continuano a giocare per vincere.
    1 … cxd6
    (piu debole 1 … Ke6 in vista di 2. g6, ecc.)
    2. Rb7 +
    La torre dell’avversario è troppo pericolosa perchè il bianco si senta sicuro. Cosi via dalla tavola, giù!
    2 … Ke6 3. Rxf7 Kxf7
    Ora è necessario distrarre il re nero dal pedone “c”, che viene improvvisamente chiuso dal checkpoint, diventando così l’ultima briscola dei bianchi. Questo risultato è ottenuto con eleganza
    4. g6 +! Kxg6 5. c6
    Cammina, caro! E non scomparire da nessuna parte, vai avanti, oh passante!
    5 … Kh6
    Com’e facile vedere, il pedone non è raggiungibile. Quindi, devi assicurarti che non possa diventare una regina. Pertanto, il re rilascia il campo per il cavallo.
    6. c7
    Non c’è altro. E no! (Debolmente 6. Kg8? 6 … vista Nde5 con idea 7. c7 Cc6 (ma non 7 … Ng6?! a causa di 8. Kf7 ecc) 8. c8 = N è necessario … ( se 8. c8 = Q ?, poi 8 … Ne7 +, ecc) 8 … d5 e nero deve realizzare il suo pezzo in più. Con grande frustrazione di bianco non passa 9. d4 (se 9. Kf7, il 9 … NXd2 e vittoria nero in 45 mosse)
    9 … Kg6 10. Nb6 Nb4 11. Nxd5 a causa del fatto che Alexei Troitsky una volta seduto e pensava alla fine del “due cavalieri contro un pedone.” e dopo 11. .. Nxd5 vince il nero, approfittando del suo funzionamento)
    6 … Nde5! 7. c8 = N!
    Ora questo non è solo un sequel forzato, ma anche unico salvataggio. (Perde 7. c8 = Q? 7 causa … Ng6 + 8. Kg8 Ne7 +, ecc) (debole 7. Kg8? Win con i campioni noti dopo 7 … Cc6 8. c8 = N d5 , ecc)
    7 … d5!?
    Il pedone si allontana da sotto attacco.
    (L’accesso alla “semi-figurkam” a portata di mano non è, cosi sembra essere molto promettente per la continuazione del seguente nera: 7 … Nf7 + 8. Kg8 Kg6 9. d4 Kf6 10. Kf8 Ke6 11. d5 + Kf6 12. Re8 N3e5, e logicamente nessun pedone avversario bianco qui, ma non ce ne sono neanche del nero per fare la stessa cosa. Ed è improbabile per aiutare una varietà di manovre scorso qui. In generale, il pareggio è sicuro)
    8. d4!
    Il pedone attacca!
    8 … Nc6
    (se 8 … Nxd4, quindi 9. Nb6 e 10. Nxd5 con un pareggio)
    9. Ne7! Nxe7
    E si scopre che il re bianco è in stallo.
    (dopo 9 … Nb4 10. Kg8 una figura extra nera non importa, ad esempio, 10 … Kg5 11. Kf7 Kf4 12. Ke6 Ng5 + 13. Kd6 Ke4 14. Kc5 Nd3 + 15. Kd6, e ancora le due danze attorno a pedine-permaloso a qualsiasi cosa reale non guidi)
    1/2 – 1/2

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.