Scacchierando.it
Repetto evidenza

18º Memorial Carlos Torre Repetto

Vince Lazaro Bruzon con 7,5/9! 11º Francesco Rambaldi con 6,5 e una performance di 2591

Si svolge nella città di Merida, in Messico, la 18ª edizione del Memorial Carlos Torre Repetto, giocatore locale che assurse a fama internazionale negli Anni Venti del secolo scorso. Si gioca dal 15 al 20 dicembre.

La Top 20 dei Partecipanti:

Nr. Nome FED Elo
1 GM Onischuk Alexander USA 2668
2 GM Cordova Emilio PER 2660
3 GM Swiercz Dariusz POL 2646
4 GM Cori Jorge PER 2645
5 GM Shimanov Aleksandr RUS 2633
6 GM Quesada Perez Yuniesky CUB 2632
7 GM Bruzon Batista Lazaro CUB 2626
8 GM Durarbayli Vasif AZE 2608
9 GM Baryshpolets Andrey UKR 2584
10 GM Ortiz Suarez Isan Reynaldo CUB 2568
11 GM Rambaldi Francesco ITA 2551
12 GM Cruz Cristhian PER 2531
13 GM Gomez Garrido Camilo Ernesto CUB 2527
14 GM Gonzalez Vidal Yuri CUB 2524
15 IM Gorovets Andrey BLR 2522
16 IM Vera Siguenas Deivy PER 2516
17 GM Martinez Duany Lelys Stanley CUB 2512
18 GM Gonzalez Zamora Juan Carlos MEX 2499
19 IM Espinosa Veloz Ermes CUB 2499
20 GM Hernandez Guerrero Gilberto MEX 2494

spectrum_studios_onischuk

Alexander Onischuk

ramb01

Francesco Rambaldi

Difficile individuare un favorito in questa competizione.

Repetto logo

Regolamento

Nove turni di gioco nel Magistral, il torneo più quotato in questo festival che prevedi altri tornei a fasce e competizioni per giovanissimi. Cadenza curiosa, visto che è prevista una differenziazione tra orologi digitali e meccanici: 90′ + 30″ a testa per l’intera partita per i primi, 2h a testa per i secondi. Proibita la patta d’accordo prima della 25esima mossa.
Montepremi: 60.000 Pesos Messicani (equivalenti a circa 2.800 Euro) al primo classificato.

Repetto medaglia

Calendario (aggiungere sette ore per l’orario in Italia)

calendario

Un po’ di Storia

Carlos Torre Repetto nacque a Merida nel 1904. Negli Anni Venti venne considerato tra i dieci più forti giocatori al mondo dopo una sua tournee in Europa nel 1925 dove ottenne ottimi piazzamenti in importanti tornei, come Baden-Baden, Marienbad e Mosca. Purtroppo la sua carriera scacchistica durò pochissimo e sempre negli Anni Venti si concluse per “instabilità mentale”, dovuta probabilmente a delusioni di carattere sentimentale ed economico. Di lui si ricordano soprattutto la vittoria contro Lasker a Mosca 1925, esempio di “vortice” ai massimi livelli; la sconfitta spettacolare (ma probabilmente si tratta di un’analisi e non di una partita realmente giocata) con il suo maestro Edwin Ziegler Adams, con la Donna del Bianco in continua presa fino all’abbandono del Nero; alcune aperture, come il celeberrimo Attacco Torre (1.d4 Cf6 2.Nf3 e6 3.Ag5) e come la meno nota Difesa Messicana (1.d4 Cf6 2.c4 Cc6, oggi più conosciuta come “Tango”). Carlos Torre Repetto morì nel 1978, un anno dopo essere stato nominato Grande Maestro (il primo Messicano) dalla FIDE.

Carlos Torre

Repetto header

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

Partite in diretta

7 Commenti a “18º Memorial Carlos Torre Repetto”

  1. Megalovic
    14 dicembre 2016 - 14:15

    da notare la presenza di Darius Swiercz, compagno di squadra universitaria di Rambaldi (Saint Louis University), di Shimanov e Durarbayli del Team universitario della Polgar (Webster University), di Baryshpolets, Moradiabadi, Gorovets, Grover e Vorontsov (Texas Tech University).

    Con ogni probabilità, per questi giocatori il Memorial Carlos Torre Repetto è una sorta di torneo di preparazione per il Pan American Intercollegiate Team Chess Championship che si disputerà dal 27 al 30 dicembre

  2. Megalovic
    21 dicembre 2016 - 12:50

    Buon “ritorno” agli scacchi per Francesco Rambaldi (inattivo da luglio 2016) che partiva dall’11° posto del ranking di partenza e alla fine si è classificato 11°, guadagnando 4,5 punti Elo FIDE (performance 2591). Il torneo è stato vinto da Lazaro Bruzon che si riscatta dopo un periodo non particolarmente esaltante che aveva visto il suo Elo “crollare” a 2626.

    Classifica Finale, primi 15
    Pos Nr.s. Nome FED Elo Pts. Cls1 Cls2 Cls3 Cls4 Cls5
    1 7 GM Bruzon Batista Lazaro CUB 2626 7,5 0,0 52,5 41,0 42,75 6,0
    2 5 GM Shimanov Aleksandr RUS 2633 7,0 0,0 55,5 43,0 42,25 5,0
    3 16 IM Vera Siguenas Deivy PER 2516 7,0 0,0 49,5 38,5 37,50 5,0
    4 3 GM Swiercz Dariusz POL 2646 6,5 0,0 57,0 44,0 39,75 5,0
    5 1 GM Onischuk Alexander USA 2668 6,5 0,0 54,0 42,5 37,75 4,0
    6 12 GM Cruz Cristhian PER 2531 6,5 0,0 53,5 41,5 36,50 5,0
    7 8 GM Durarbayli Vasif AZE 2608 6,5 0,0 53,0 42,0 37,00 4,0
    8 19 IM Espinosa Veloz Ermes CUB 2499 6,5 0,0 51,5 41,0 35,50 5,0
    9 18 GM Gonzalez Zamora Juan Carlos MEX 2499 6,5 0,0 51,5 40,5 36,00 5,0
    10 15 IM Gorovets Andrey BLR 2522 6,5 0,0 50,5 39,0 33,25 5,0
    11 11 GM Rambaldi Francesco ITA 2551 6,5 0,0 49,0 37,5 32,25 5,0
    12 2 GM Cordova Emilio PER 2660 6,5 0,0 48,0 38,5 32,75 5,0
    13 17 GM Martinez Duany Lelys Stanley CUB 2512 6,5 0,0 48,0 37,0 33,00 5,0
    14 10 GM Ortiz Suarez Isan Reynaldo CUB 2568 6,5 0,0 46,5 36,5 32,75 5,0
    15 6 GM Quesada Perez Yuniesky CUB 2632 6,0 0,0 54,0 42,0 34,25 4,0

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.