Scacchierando.it
dubai open logo

Dubai Open 2022

Tripudio indiano! Vince Chithambaram Aravindh in solitario con 7,5/9 davanti a cinque connazionali e Predke

L’ultima edizione è stata quella del 2019, poi due anni di sospensione e ora si riprende con il Dubai Open, torneo di alto livello con una quindicina di Over2600 e soprattutto la presenza dei fenomeni indiani Erigaisi e Praggnanandhaa. Si gioca come al solito presso il Dubai Chess & Culture Club, dal 27 agosto al 4 settembre.

La Top20 dei partecipanti

Clipboard02

Predke

Alexandr Predke

Erigaisi_Sharjah22

Arjun Erigaisi

Praggnanandhaa Norway2022

Praggnanandhaa Rameshbabu (foto Lennart Ootes)

Ma la lista dei partecipanti di notevole interesse non termina certo con i primi venti del tabellone, basti pensare alla presenza del giovani azero Suleymanli, dell’uzbeco Vokhidov, di una infinità di indiani molto competitivi, tra i quali ricordiamo almeno Aditya Mittal e Prraneeth Vuppala, quest’ultimo il CM più forte al mondo, 2464! E’ in possesso comunque di norme IM e GM, quindi a breve cambierà categoria.

Prraneeth Vuppala_photo Rupali Mullick

Prraneeth Vuppala (foto Rupali Mullick)

Regolamento 

Nove turni con cadenza 90′ per l’intera partita con incremento di 30″ a mossa.

Montepremi complessivo pari a 50.000 $, dei quali 13.000 andranno al primo classificato.

Calendario

Clipboard02

dubai club

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

Partite in diretta: lichess chess24

10 Commenti a “Dubai Open 2022”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.