Scacchierando.it
Leon logo

Magistral Ciudad de Leon 2020

Dominguez supera Jaime Santos in Finale. Esipenko vince il Quadrangolare U20 e si qualifica per il Magistral 2021

La 33esima edizione si svolge online anche per il tradizionale quadrangolare di gioco veloce “Ciudad de Leon“, torneo che in passato ha attratto vere e proprie stelle del firmamento scacchistico. Anche quest’anno il livello è ottimo: come di consueto ai tre Top Players viene associato il giovane GM locale Jaime Santos Latasa, non più giovanissimo (ora ha 24 anni) ma senz’altro competitivo. Si gioca dal 10 al 12 luglio, appunto nella città situata nella parte più settentrionale della Spagna.

I Protagonisti

Leon partecipanti

Con riferimento all’Elo FIDE Rapid&Blitz questa la situazione di partenza:

GM Leinier Dominguez (USA), FIDE rating 2786-2654
GM Alexei Shirov (Spagna), FIDE rating 2629-2667
GM Parham Maghsoodloo (Iran), FIDE rating 2532-2601
GM Jaime Santos (Spagna), FIDE rating 2639-2553

Regolamento

Si gioca sulla piattaforma di Chess.com. Si disputano mini-matches di semifinale (10 e 11 luglio) e finale (12 luglio), ciascuno caratterizzato da quattro partite a cadenza 20’+10″, in caso di parità sono previste due 5’+3″, sull’ulteriore parità decide l’armageddon.

Interessanti anche le manifestazioni “di contorno” alla principale. Sul piano competitivo da menzionare nelle giornate del 14 e 15 luglio un Blitz online 3’+2″ con 1200 Euro previsti per il primo classificato; ancor più interessante un quadrangolare con la stessa formula del Masters principale, però riservato a giocatori Under20; i protagonisti in questo caso sono Andrey Esipenko, Alexey Sarana, Nodirbek Abdusattorov e Nihal Sarin. Si gioca il 16-17-18 luglio.

esipenko_photo chess.com

Andrey Esipenko (foto Chess.com)

Un po’ di storia

Detentore del trofeo è Parham Maghsoodloo che nel 2019 (naturalmente “in presenza”) superò Ivanchuk in Finale. Nel 2018 Wesley So bissò il successo già ottenuto nel 2017. Nel 2016 Anand non si lasciò sfuggire l’opportunità di cogliere il nono (!) trofeo nella competizione, sicuramente il fuoriclasse indiano è stato il giocatore che ha fatto la storia del Ciudad de Leon, appuntamento che dura dal 1988.

Sito ufficiale

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.