Scacchierando.it
surfing-on-the-net-01

Surfing on the Net – Marzo 2022

19° Delhi Open; WGM Cvijet Mediterana 2022 con Zimina; 1° Montecatini Open con Efimov

Forte open organizzato in Nuova Delhi dal 22 al 29 marzo. La tendenza è ormai quella che gli open indiani di un certo livello non saranno più di sola rilevanza locale ma vadano sempre più a toccare una schiera di giocatori che “a frotte” si stanno avvicinando alla Top 100 FIDE (quando non l’hanno già ampiamente raggiunta come è il caso per Arjun Erigaisi).

I più quotati partecipanti

giocatori

Arjun Erigaisi_photo Lennart Ootes 2

Arjun Erigaisi (foto Lennart Ootes)

Regolamento e calendario

Dieci turni di gioco, cadenza 90′ x l’intera partita, con incremento di 30″ a mossa. Previsti due doppi turni il 23 e il 25 marzo.

Delhi-International-24-×-10-in-920x425

Accoppiamenti, risultati e classifica

surfing-on-the-net-mini

[Blade – 22/03]

Un appuntamento tradizionale per Olga Zimina, si tratta del “WGM Cvijet Mediterana” che l’ha vista protagonista in passato (terza nel 2021, seconda nel 2019). Quest’anno ha l’impegnativo ruolo di Top Player del torneo. Si gioca in Rijeka, Croazia, dal 6 al 12 marzo. Cvijet Mediterana significa “fiore del Mediterraneo”.

Le protagoniste

Clipboard02

Zimina-Advokatfirmaet Finn Chess International 2019 A

Olga Zimina

Regolamento e calendario

Nove turni di gioco a cadenza 90′ per l’intera partita + 30″ a mossa. Montepremi complessivo pari a 1000 euro, dei quali 400 andranno alla vincitrice.

Si gioca dal 6 al 12 marzo, con doppi turni il 7 e il 10.

Cvijet

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

surfing-on-the-net-mini

[Blade – 06/03]

Montecatini è una sede tradizionale di importanti festival e anche campionati italiani, ricordiamo pure il “Torneo dei Campioni” vinto da Ivanchuk nel 2000. Ora è la volta del 1° Montecatini Open che si svolge dal 4 al 6 marzo.

I più quotati partecipanti

partecipanti

efimov

Igor Efimov, di origine georgiane per un certo periodo giocò sotto bandiera italiana, vincendo tra l’altro due Campionati Italiani assoluti, nel 1997 e 1998. A Montecatini è praticamente “di casa”, anche se ora gioca per Monaco

Regolamento

Cinque turni di gioco, cadenza 100′ per l’intera partita con incremento di 30″ a mossa.

Montepremi complessivo pari a 2.000 euro.

montecatini

Accoppiamenti, risultati e classifica

surfing-on-the-net-mini

[Blade – 04/03]

71 Commenti a “Surfing on the Net – Marzo 2022”

  1. Darkstorm
    16 marzo 2022 - 09:42

    Mah,

    io ho giocato l’ultimo campionato italiano su premium e segnalo due cose semplici ma molto importanti:

    1- ingrandire la scacchiera quando inizia la partita è un problema
    2- si è bloccata due volte pezzi e scacchiera alla prima mossa, col pedone imbambolato, senza possibilità nè di giocare o giocare con i pezzi in meno….ho scritto subito ai 2 arbitri che c’era durante la partita e nessuno ha risposto ai vari messaggi, idem dopo partite/torneo a fsi. di fatto giocando 2 turni in meno senza possibilità di far nulla. nonostante un buon torneo, nessun arbitro ha risposto o fatto nulla.

    saluti

  2. IrishGambit
    16 marzo 2022 - 11:42

    La Russia sembra destinata a perdere il primo posto nella classifica FIDE delle federazioni (https://ratings.fide.com/top_federations.phtml).

    Anche ignorando i giocatori passati alla bandiera FIDE, nei punteggi live gli Stati Uniti sono già davanti: Russia 2726.0 USA 2728.2

    (fonte: un forum – non ho verificato i conti)

  3. Lorenz
    18 marzo 2022 - 11:46

    Si è appena concluso il secondo (di quattro) doppio girone della Premier Division del TCEC. (Riassunto dopo il primo doppio girone: https://www.scacchierando.it/surfing-on-the-net/surfing-on-the-net-marzo-2022/#comments-41054)
    La vetta si sta sgranando, con Stockfish in testa con un punto di vantaggio su KomodoDragon, il quale ha a sua volta un punto di vantaggio su Leela. Tra i tre solo pareggi eccetto una vittoria di Stockfish contro Komodo, mantenuta con un pareggio a colori invertiti. Leela ha perso una partita con RofChade, ma per colpa di un’apertura troppo sbilanciata, infatti poi ha vinto la rivincita.
    Il resto è di fatto una violenta lotta retrocessione, con 4 motori raccolti in un punto e mezzo.
    All’ultimo posto, chiamato a una difficile rimonta, il ripescato Igel.

  4. Lorenz
    19 marzo 2022 - 12:11

    Il Grand Swiss nel 2023 torna nell’Isola di Man con un montepremi complessivo (open+femminile) alzato a 600k$. https://fide.com/news/1642
    Ecco i requisiti per partecipare all’Open:
    100 giocatori per rating;
    1 per punti del tour ACP;
    1 campionessa del mondo in carica il 31 dicembre 2022;
    4 posti, uno per continente, decisi dai presidenti continentali;
    3 nominati dal presidente FIDE;
    5 (max) a discrezione dell’organizzatore per un massimo di 114 partecipanti totali.
    Possono partecipare anche il campione del mondo e il vice-campione se rispecchiano i requisiti sopra descritti e non devono avere privilegi finanziari.

    Partecipanti del femminile:
    40 per rating;
    1 ACP;
    4 continentali;
    3 nominati dal presidente FIDE;
    2 organizzatore.
    Totale massimo: 50 giocatrici.
    Anche qui la campionessa del mondo e la vicecampionessa possono partecipare, anche se immagino che la campionessa preferisca giocare l’Open.

    Entrambi i tornei qualificano due giocatori al rispettivo Torneo dei Candidati.

  5. Lorenz
    20 marzo 2022 - 12:21

    Pare che Dvorkovič abbia corretto il tiro. http://chess-news.ru/node/28842
    Parlando come presidente della Fondazione Skolkovo (collegata a un polo tecnologico russo) ha detto di essere stato educato, come tutti i bambini del dopoguerra, al patriottismo. Poi ha detto di piangere chiunque sia morto nei conflitti degli ultimi 8 anni (Nota: veniva accusato di piangere solo per i bambini ucraini e non per quelli russi). Ha ribadito di essere un pacifista (Nota: frase lecita, secondo l’articolo precedente) citando una canzone russa contro la guerra (“I russi vogliono la guerra?” del 1961), ma ha detto che con l’operazione attuale “si stabilirà una pace forte e un ordine più giusto sul nostro pianeta, in cui non c’è posto né per il nazismo né per il dominio di alcuni paesi su altri” (citando il traduttore automatico). Ha ricordato la sua esperienza al governo dicendo che ha fatto di tutto per sviluppare l’economia interna e costruire un sistema in grado di reggere l’urto delle sanzioni, e che quindi è fiducioso che l’economia russa regga.

    Da notare che, eccetto nella canzone, la parola guerra (войны) è censurata (в***ы) esattamente come aveva detto Griščuk intervistato al GP.
    L’articolo è preceduto da un “qualcuno ha dei dubbi sull’orientamento del presidente della FIDE?”.
    Le prese di posizione del sito mi paiono chiare. Sono sorpreso sia ancora in piedi, con quel dominio (.ru).

  6. kraus
    28 marzo 2022 - 11:26

    Dopo il China Hangzhou Grandmaster Tournament, Ding Liren potrà continuare a recuperare gli incontri perduti con un match di 6 partite (5-10 aprile) nientemeno che contro Wei Yi, il figliuol prodig(i)o:

    https://www.chessdom.com/ding-liren-to-play-12-classical-games-in-china-hangzhou-2022/

    “What’s more, the journalist Liang Ziming points out that this tournament “is a part of a series”, which means Ding Liren is serious about taking the Candidates 2022 spot. Later Ziming added that, “According to the current schedule, GM Ding Liren and GM Wei Yi will have a 6-game classical match during April 5-10.”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.