Scacchierando.it
5th Sharjah Masters 2022_evidenza

Sharjah Masters 2022

Vince Nodirbek Abdusattorov ma solo per spareggio tecnico su Saleh. Ottimo Luca Moroni!

La quinta edizione dello Sharjah Masters alza l’asticella, con un incremento netto degli Over 2600 rispetto alla già prestigiosa edizione del 2021. Per gli appassionati italiani doppio interesse, vista la presenza di Luca Moroni. Si gioca dal 21 al 29 maggio in Sharjah, popolosa città degli Emirati Arabi.

Top 30 dei Partecipanti

Clipboard02

Ma i possibili protagonisti vanno ben oltre la Top 30, ad esempio senz’altro da seguire le prestazioni di Sindarov, Suleymanli, Aditya Mittal, Begmuratov, solo per nominare alcuni giovanissimi talenti già affermati.

fedoseev

Vladimir Fedoseev

Gabriel Sargissian

Gabriel Sargissian

salem-saleh

Salem A.R. Saleh

Abdusattorov_WCC2019

Nodirbek Abdusattorov

Moroni_Europeo2022

Luca Moroni

Regolamento

Nove turni di gioco, cadenza 90′ per l’intera partita + 30″ a mossa.

Montepremi: piuttosto elevato, 10.000 $ per il primo classificato.

Calendario (togliere due ore per il corrispettivo in Italia)

Clipboard02

Nell’edizione 2021 vinse Amin Tabatabaei che precedette per spareggio tecnico Eljanov, Salem e Maghsoodloo, per i quattro 6,5 su 9.

Sito ufficiale

Accoppiamenti, risultati e classifica

38 Commenti a “Sharjah Masters 2022”

  1. Blade
    22 maggio 2022 - 17:05

    Nel secondo turno lo scontro tra “titani” (una trentina d’anni in due) fra Sindarov e Gukesh si conclude a favore dell’Uzbeco:

    https://chess24.com/en/watch/live-tournaments/sharjah-masters-2022/2/1/4

    Sicuramente più inattesa la sconfitta di Nihal Sarin ad opera dell’azero Muradli:

    https://chess24.com/en/watch/live-tournaments/sharjah-masters-2022/2/1/20

    Le scacchiere sono tornate 40: Begmuratov è entrato al secondo turno (e ha perso, ma in questo torneo quel che conta per il 12enne è l’esperienza, giocherà sempre con gente più forte di lui, per ora); Al Hosani, grazie alla vittoria a forfait del primo turno, si è scontrato (è proprio il caso di dirlo) con Raunak Sadhwani.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.