Scacchierando.it
Logo_FIDE_Home-200x150

Torneo dei Candidati 2022

Spariscono Wild card e qualificazione per Elo, entrano Radjabov e il secondo classificato del Grand Swiss FIDE

Come già segnalato dal nostro utente Oscar in un commento, il 24 maggio la FIDE ha annunciato i percorsi di qualificazione al Torneo dei Candidati 2022 del Mondiale. Per far posto a Radjabov  come “risarcimento” della sua mancata partecipazione al Torneo dei Candidati 2020-21 (proposta di Kramnik sposata dal Presidente della FIDE, ma definita da Carlsen “ridicola“) è stata eliminata la Wild Card che in passato era selezionata dagli organizzatori. La FIDE ha poi scelto di non assegnare un posto per media Elo, che garantiva la presenza del più forte potenziale Sfidante, consentendo l’accesso ai Candidati al secondo classificato del Grand Swiss, torneo che per sua natura è ad alta (e forse eccessiva ai fini di assegnare due posti) variabilità.

Anche quest’ultima decisione è stata critica da Peter Heine Nielsen, storico secondo del Campione del Mondo: l’aggiunta di un posto al FIDE Grand Swiss rischia di rendere molto più casuale la qualificazione. I Candidati dovrebbero bilanciare la necessità che tutti abbiano una possibilità con la probabilità che i migliori giocatori si qualifichino“, considerazione condivisa da Yannick Pelletier che arriva a definire il Grand Swiss una semi-lotteria.

Gli otto Candidati

A) Perdente del mondiale 2021 Carlsen-Nepomniachtchi

B) Radjabov

C) Primi due della World CUP, in programma ad Agosto 2021

D) Primi due del Grand Swiss, in programma a Ottobre/Novembre 2021

E) Primi due del Grand Prix FIDE, in programma da Febbraio ad Aprile 2022

La notizia sul sito della FIDE

7 Commenti a “Torneo dei Candidati 2022”

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Clicca per Registrati.